Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
110272 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Locazioni commerciali: cedolare secca per i rinnovi
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Locazioni commerciali: cedolare secca per i rinnovi

L'Agenzia delle entrate ha risolto una questione in riferimento alla cedolare secca per le locazioni commerciali

Redazione Condominioweb 

L'Agenzia delle entrate, implicitamente, con la risposta n. 297/2019, pur se con riferimento ad un caso diverso, ha risolto una questione in riferimento alla cedolare secca per le locazioni commerciali.

Manovra bilancio 2019 . Il comma 59 della legge n. 145/2018 ha infatti, esteso il regime opzionale della cedolare secca, con l'aliquota del 21% ai contratti di locazione aventi ad oggetto immobili destinati all'uso commerciale, classificati nella categoria catastale C/l (Negozi e botteghe) e le relative pertinenze.

=> Cedolare secca valida anche se il conduttore è una società

Condizioni. La disposizione normativa prevede che l'opzione può essere fatta solo per i «nuovi» contratti stipulati a decorrere dal 2019. Inoltre, con l'intento di evitare che i soggetti, con contratti già in corso, stipulino un nuovo contratto per avvalersi del regime opzionale in esame, è stato previsto che quest'ultimo non si può applicare ai contratti conclusi nell'anno 2019, qualora al 15 ottobre 2018 risultasse già in essere tra i medesimi soggetti un contratto per lo stesso immobile, poi interrotto anticipatamente rispetto alla scadenza naturale.

=> Lo scorso 15 gennaio l'Agenzia delle Entrate ha reso disponibili sul suo sito i nuovi modelli 2018, con le relative istruzioni.

Interpello . Al riguardo, l'Agenzia con risposta n. 297/2019 ha precisato che se il contratto di locazione scade nel corso del 2019, vale a dire termina la scadenza naturale prevista nel contratto, si potrà optare per la cedolare in sede di eventuale proroga della medesima locazione e ciò, in quanto, agli effetti della normativa in esame, la proroga è da considerarsi come se fosse un contratto di locazione stipulato nel corso del 2019.

Quindi, per un contratto di locazione già in essere, di durata 6 + 6, si potrà scegliere la cedolare nel 2019 se in quest'anno cade la proroga.

RISPOSTA INTERPELLO

https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/normativa+e+prassi/risposte+agli+interpelli/interpelli/archivio+interpelli/interpelli+2019/luglio+2019+interpelli/interpello+297+2019/Risposta+n.+297_2019.pdf

Cerca: cedolare secca locazioni

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento


Contratto di affitto non registrato e cedolare secca

Contratto di affitto non registrato e cedolare secca. Come comportarsi se si è stipulato un contratto di affitto non registrandolo e si vuole optare per la cedolare secca?È questo, in sostanza, il quesito