Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
110381 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Barriere architettoniche, niente detrazioni se la fattura è generica
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Barriere architettoniche, niente detrazioni se la fattura è generica

L'Agenzia delle Entrate precisa che per godere del beneficio fiscale l'intervento deve essere ben descritto e rientrare tra quelli indicati nel d.m. n. 236/1986

Redazione Condominioweb  

Eliminazione delle barriere architettoniche: quali interventi godono dei bonus fiscali?

Un quesito all'apparenza molto semplice, che però va maneggiato con cura.

S'è cimentata a dire risposta l'Agenzia delle Entrate che ha affrontato la questione nella risposta n. 147/E del 26 maggio 2020 data ad un interpello presentato da un contribuente.

Questa, in sintesi, la soluzione interpretativa fornita: nel caso in cui il contribuente esegua o faccia eseguire nella propria abitazione interventi volti all'eliminazione delle barriere architettoniche, per usufruire del beneficio della detrazione fiscale è necessario che le opere siano ben dettagliate in fattura e che rientrino tra quelle considerate dall'attuale normativa volte al superamento delle barriere medesime.

Andiamo per gradi

=> Sì all'installazione di un ascensore in condominio se necessario al superamento delle barriere architettoniche

Eliminazione delle barriere architettoniche: il bonus

L'art. 16-bis del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 prevede detrazione Irpef del 36% (elevata da successivi provvedimenti legislativi al 50% dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2020, salvo ulteriori proroghe) e fino ad un massimo di 48mila euro 48.000 (elevato a 96mila euro dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2020, sempre salvo ulteriori proroghe) per una serie di spese relative ad interventi volti al recupero del patrimonio edilizio.

Tra di esse, alla lettera e) del comma 1 è previsto che godano del beneficio quegli interventi "finalizzati all'eliminazione delle barriere architettoniche, aventi ad oggetto ascensori e montacarichi, alla realizzazione di ogni strumento che, attraverso la comunicazione, la robotica ed ogni altro mezzo di tecnologia più avanzata, sia adatto a favorire la mobilità interna ed esterna all'abitazione per le persone portatrici di handicap in situazione di gravità, ai sensi dell'art. 3, comma 3 della legge 104/1992".

Detrazioni per interventi di eliminazione delle barriere architettoniche, quali requisiti?

Arriviamo all'interpello: il contribuente faceva eseguire interventi volti all'eliminazione delle barriere architettoniche nella propria abitazione.

In particolare si trattava di riduzione dei rumori derivanti dallo scarico WC, nell'adeguamento del getto del soffione della doccia, nella colorazione delle pareti interne per ridurre le tonalità che generano disagio e nell'istallazione del regolatore della temperatura dell'acqua. La disabilità (per inquadrare la vicenda e gli interventi) era in questo caso l'autismo.

Le fatture rilasciate dalla ditta che ha effettuato i lavori riportavano genericamente "lavori di superamento di barriere architettoniche da effettuare nel bagno […]" non indicano dettagliatamente gli interventi eseguiti nell'abitazione medesima.

Questo già, si coglie dal testo della risposta, potrebbe essere elemento sufficiente per un approfondimento circa l'esecuzione di lavori effettivamente annoverabili tra quelli che possono usufruire di detrazione.

Nel caso di specie il dettaglio degli interventi descritti dal medesimo contribuente con l'interpello ha portato l'Agenzia a concludere che il contribuente non può usufruire delle detrazioni di cui all'art. 16-bis del d.p.r. n. 917/86 atteso che le opere non presentano le caratteristiche tecniche previste dal DM n. 236 del 1989.

L'interpello, ricordiamo, ha un valore vincolante in relazione alla specifica fattispecie, salvo comunque il diritto di contestarlo.

Eliminazione delle barriere architettoniche e installazione di impianti capaci di recare pregiudizio alla sicurezza degli edifici

Cerca: barriere architettoniche fattura detrazioni fiscali

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento