Inserisci un quesito registrati
 02-02-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Tasse su affitto di casa cointestata. Quale aliquota?

 
Condominioweb.com forum >
batti38
Salve, mi è sorta una domanda. Ho un appartamento cointestato con mia moglie, la rednita derivante dall'affitto di questo appartamento a che aliquota dev'essere tassata? La mia o quella di mia moglie? Forse la più alta delle due? Oppure ognuno paga per la sua metà? Grazie
akim
Tua moglie non è obbligata a presentare la dichiarazione dei redditi se ha posseduto: - redditi (terreni, fabbricati, lavoro dipendente, pensione e altri redditi, per i quali non sia obbligatoria la tenuta delle scritture contabili), per un importo complessivamente non superiore ad euro 3.000,00. Nella determinazione di detto importo non bisogna tener conto del reddito derivante dall'abitazione principale e relative pertinenze anche se non cointestate. Da tenere conto che il reddito derivante dal Canone di Locazione deve essere ridotto del 15% e suddiviso fra i Comproprietari in proporzione alla quota di possesso (presumo al 50% se siete in Comunione dei Beni). Saluti Akim Con la teoria si sa tutto e niente funziona. Con la pratica tutto funziona e nessuno sa il perché.
akim
Scritto da Fabrizio Togni il 04 Feb 2009 - 16:13:48:
I limiti da te inseriti akim si riferiscono alle istruzioni del modello unico relativo all'anno 2007, in quelle del 2008 il limite è sceso a 500 € *******
Vero! Errore di sbagghiu fu ... Ringrazio te e Patrizia della puntualizzazione ... questa è la fortuna di essere in molti ed attenti ... Mi scuso col nostro amico. Ciao Akim Con la teoria si sa tutto e niente funziona. Con la pratica tutto funziona e nessuno sa il perché.
Patrizia Ferrari
Scritto da batti38 il 03 Feb 2009 - 22:51:44:
Salve, mi è sorta una domanda. 1)Ho un appartamento cointestato con mia moglie, la rednita derivante dall'affitto di questo appartamento a che aliquota dev'essere tassata? 2)La mia o quella di mia moglie? Forse la più alta delle due? 3)Oppure ognuno paga per la sua metà? Grazie
1)L'aliquota dipende dal reddito complessivo del contribuente; 2)Cosa intendi??? 3)Ognuno dichiara il canone in base alla percentuale di possesso(sempre che quest'ultimo sia superiore alla rendita rivalutata)
Dello stesso argomento
Patrizia Ferrari
Scritto da batti38 il 04 Feb 2009 - 17:37:25:
1)Anche se mia moglie non produce reddito deve comunque fare la dichiarazione dei redditi per la sua metà 2) Io devo fare la dichiarazione dei redditi su tutti i redditi da lavoro dipendente + i proventi derivati dalla locazione per il mio 50%. Il totale determina lo scaglione IRPEF e quindi la percentuale di tasse che devo pagare Se tutto ciò che ho scritto è corretto, mi è rimasto un dubbio: 3)La dichiarazione dei redditi d [red][...][/red 4)Altra domanda: il contratto di affitto lo si può intestare solo a nome di mia moglie?
1)tua moglie "produce reddito",se pur minimo,trattasi di reddito fondiario o meglio identificato con reddito da locazione;pertanto dovrà presentare la dichiarazione dei redditi (che potrebbe essere un 730 congiunto)e versare le relative tasse; 2)Sì,corretto; 3)come anticipato da bacciov,la prima; 4)soluzione non possibile:ogni comproprietario deve dichiarare il suo reddito da locazione in base alla percentuale di possesso.
Fabrizio Togni
Scritto da akim il 04 Feb 2009 - 09:35:53:
Tua moglie non è obbligata a presentare la dichiarazione dei redditi se ha posseduto: - redditi (terreni, fabbricati, lavoro dipendente, pensione e altri redditi, per i quali non sia obbligatoria la tenuta delle scritture contabili), per un importo complessivamente non superiore ad euro 3.000,00. Nella determinazione di detto importo non bisogna tener conto del reddito derivante dall'abitazione principale e relative pertinenze anche se non cointestate. Da tenere conto che il reddito derivante [...]
I limiti da te inseriti akim si riferiscono alle istruzioni del modello unico relativo all'anno 2007, in quelle del 2008 il limite è sceso a 500 € ******* Skype: Fabrizio Togni
bacciov
ognuno paga per la sua metà
bacciov
Ma scusa, una precisazione, nel passato, quando non era affittato non dividevate la rendiota catastale?
bacciov
al primo caglione.
dolores
Scritto da odinora il 19 Apr 2009 - 16:10:17:
Ma nel caso di marito lavoratore dipendente e moglie casalinga che percepisce reddito da locazione (circa 8000 annui), conviene fare dichiarazione congiunta o distinte? Grazie
Dal punto di vista fiscale, congiunta o separata, non cambia nulla, perchè i redditi e le relative imposte sono comunque calcolate a livello personale.
batti38
L'abbiamo compratoora, in passatonon abbiamo mai affittato nulla. il punto è che mia moglie non lavora e quindi non ha reddito. La sua metà di proventi quindi come vanno tassati? Oppure non si tassano affatto...ma mi pare strano
batti38
Grazie della rispota. Mia moglie si è licenziata a giugno 2008 e nel 2009 non avrà alcun reddito. L'appartamento da cui avremo l'affitto sarà la sua seconda casae la prima per me... Aggiungo che io usufruisco delle detrazioni Irpef per conuige a carico. Cambia qualcosa? A che aliquota pagherà nella sua metà di proventi?
batti38
Grazie delle risposte. Vediamo di riepilogare un attimo. 1)Anche se mia moglie non produce reddito deve comunque fare la dichiarazione dei redditi per la sua metà 2) Io devo fare la dichiarazione dei redditi su tutti i redditi da lavoro dipendente + i proventi derivati dalla locazione per il mio 50%. Il totale determina lo scaglione IRPEF e quindi la percentuale di tasse che devo pagare Se tutto ciò che ho scritto è corretto, mi è rimasto un dubbio: La dichiarazione dei redditi di mia moglie a che scaglione IRPEF è soggetta?
batti38
Altra domanda: il contratto di affitto lo si può intestare solo a nome di mia moglie? In quel caso avrei un IRPEF + bassa della mia. E' possibile?
odinora
Ma nel caso di marito lavoratore dipendente e moglie casalinga che percepisce reddito da locazione (circa 8000 annui), conviene fare dichiarazione congiunta o distinte? Grazie

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Fondo Morosi: Spesa Ordinaria o Straordinaria
  • Applicazione Regolamento di condominio
  • Ascensore obbligatorio
  • Balcone perimetrale danneggiato da palazzo adiacente
  • Impugnazione delibera dopo mia approvazione
  • Sostituzione citofono
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy