Inserisci un quesito registrati
 09-09-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Ripartizione Spese - Gestione condominiale

Spese senza delibera?

 
Condominioweb.com forum >
Philips
Salve a tutti, ho ancora bisogno del vostro aiuto. Ho ricevuto dal mio amministratore la seguente comunicazione: “Trasmetto preventivo lattoniere. Attendo riscontro per procedere all’assegnazione dell’incarico”. Il preventivo si riferisce a lavori di sistemazione delle grondaie in rame,con rimozione siliconatura canali, pulizia delle giunte con acido, saldatura e siliconatura delle stesse. Ho dei dubbi: 1. L’amministratore non dovrebbe convocare un’assemblea e richiedere una delibera per procedere? 2. Si tratta di manutenzione ordinaria o straordinaria? 3. E’ possibile richiedere la fattura con IVA al 10% e considerare i lavori come ristrutturazione, con conseguente detrazione Irpef? 4. Non mi sembra la stagione più indicata per questo tipo di lavori, cosa può succedere se comincia a piovere con i lavori in corso? Grazie a tutti, confido nel vostro aiuto!
vanni
Ciao 1) non essendo lavori urgenti, la delibera dell'assemblea è auspicabile 2) manutenzione ordinaria 3) sì... 4) ritengo si possano fare... non siamo in siberia..a
Massi
Scritto da Philips il 23 Set 2009 - 22:39:27:
Salve a tutti, ho ancora bisogno del vostro aiuto. Ho ricevuto dal mio amministratore la seguente comunicazione: “Trasmetto preventivo lattoniere. Attendo riscontro per procedere all’assegnazione dell’incarico”. Il preventivo si riferisce a lavori di sistemazione delle grondaie in rame,con rimozione siliconatura canali, pulizia delle giunte con acido, saldatura e siliconatura delle stesse. Ho dei dubbi: 1. L’amministratore non dovrebbe convocare un’assemblea e richiedere una delibera per procedere? 2. Si tratta di manutenzione ordinaria o s [...]
La manutenzione è straordinaria e la delibera indispensabile: Tribunale di Milano, 9 giugno 2009, numero 7554 In tema di condominio, le obbligazioni contrattuali sono assunte dall'amministratore quale legale rappresentante del condominio, con la conseguenza che obbligato all'adempimento è in generale il condominio. Ma se l'obbligazione sia assunta eccedendo i limiti del mandato e non intervenga ratifica da parte dell'assemblea condominiale, l'amministratore risponderà in proprio. Ne consegue che l'amministratore risponderà in proprio dell'inadempimento del contratto di appalto per l'esecuzione di lavori straordinari sottoscritto senza avere avuto la cautelativa autorizzazione dell’assemblea. "La fede è più forte dell'evidenza, quindi è un ostacolo alla ricerca della verità".
Massi
Scritto da Philips il 27 Set 2009 - 21:45:20:
Mi confermi che si tratta di manutenzione straordinaria
A me non sembra proprio che con cadenza periodica, anche annuale, si effettuino i lavori descritti, quindi come farebbe ad essere ordinaria? or|di|nà|rio agg., s.m. 1c agg. CO che si riunisce a scadenze regolari, che ha luogo periodicamente in giorni stabiliti: assemblea, seduta ordinaria | TS ammin., di entrate o uscite dello stato, che hanno carattere costante e che vengono perciò iscritte a bilancio ogni anno "La fede è più forte dell'evidenza, quindi è un ostacolo alla ricerca della verità".
Dello stesso argomento
Philips
Il Preventivo si aggira sui 5.000 euro + iva, perchè prevede il noleggio di una piattaforma aerea, a mio carico ci sarebbero circa mille euro. l'amministratore chiede cento euro per ogni assemblea straordinaria, più trenta euro per noleggio sala, a mio carico ci sarebbero 26 euro. Al di là della spesa, ci terrei alla regolarità della gestione, perchè è già successo che venissero sostenute delle spese a mia insaputa, di cui mi è stato presentato il conto a cose fatte. Ho bisogno di un altro chiarimento: l'eventuale pratica per la detrazione Irpef va fatta dall'amministratore? Rientra nei suoi compiti o dovremo pagargli una parcella a parte? Posso farmela anche per mio conto? Grazie ancora.
Philips
Grazie Vanni, Che tempismo! La delibera è auspicabile o obbligatoria? Io ho l'impressione di vivere in un condominio dove,se qualcuno si sveglia al mattino e decide di fare una spesa, basta che chiami l'amministratore e gli altri condomini si trovano poi a dover pagare.
Philips
Ciao Nillo, ma cosa intendi per approvazione dei lavori? chi la deve rilasciare?
Philips
Grazie Nillo, ti farò sapere come andrà a finire.
Philips
Ciao Massi, il tuo motto mi colpisce sempre, avrei voluto che fosse una massima mia! Scusa se vedo solo ora la tua mail, ma sai, il fine settimana... Mi confermi che si tratta di manutenzione straordinaria e non ordinaria, come scrive Vanni, e che quindi la delibera assembleare è indispensabile? Ho scritto una mail all'amministratore dicendogli che quest'intervento va deliberato in assemblea, vediamo cosa risponde, poi vi faccio sapere. Ancora tante grazie!
Philips
Risposta dell'amministratore:"B. Giorno, i preventivi sono stati trasmessi in via cartacea a tutti gli altri condomini, se siete d'accordo tutti all'esecuzione dei lavori, con raccolta delle firme, procediamo senza indire un'assemblea, altrimenti, se qualcuno ritiene il lavoro urgente, procederò a convocare un'assemblea straordinaria". Rincasando, questa sera, sono stata fermata da una condomina che con tono preoccupato mi ha domandato se la richiesta di lavori alle grondaie era partita da me: secondo quanto asserisce nè lei, nè gli altri tre condomini (che dice di aver sentito personalmente) vogliono sostenere ora questa spesa. Cosa ne pensate? Qualche condomino mente o l'amministratore ci ha provato,tentando di mettere in atto la vecchia strategia del "divide et impera"? Gli risponderò che per me ne possiamo parlare nella prossima assemblea ordinaria annuale (aprile 2010). Ciao a tutti!
nillo
allora assemblea straordinaria con all'ordine del giorno .. sistemazioni grondaie.. esame preventivi, procurarsi almeno 3 preventivi, approvazione lavori ecc. la pratica del 36% va fatta DAL CONDOMINIO o da un condomino, ma essendo lavori su parte comune tutti hanno diritto alla detrazione, i pagamenti devono essere effetuati tramite bonifico bancario, per la pratica dovete specificare in assemblea se farla oppure no, di sua iniziativa l'amministratore non la fa, chiedete se è a titolo gratuito o quanto vi prende di norma dal 2 al 4% sull'importo dei lavori
nillo
mi sembra una manuntenzione ordinaria, ma che importo totale ha? non è che le spese per la convocazione dell'assemblea sono più onerose che il lavoro? gli amministratori chiedono un importo per ogni assemblea straordinaria
nillo
approvazione dei lavori da parte dell'assemblea con la maggioranza secondo c.c. e delibera di spesa approvazione della spesa e suddivisione in numero delle rate

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Fondo Morosi: Spesa Ordinaria o Straordinaria
  • Applicazione Regolamento di condominio
  • Ascensore obbligatorio
  • Balcone perimetrale danneggiato da palazzo adiacente
  • Impugnazione delibera dopo mia approvazione
  • Sostituzione citofono
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy