Inserisci un quesito registrati
 05-05-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Ritenuta d'acconto amministratore contribuente minimo

 
Condominioweb.com forum >
Leonardo53
Buongiorno a tutti. Un mio amico ha un'impresa di servizi vari iscritta alla camera di commercio che tra l'altro può fare anche amministrazioni condominiali anche se finora non l'ha mai fatto. Tale impresa ha scelto il regime fiscale "CONTRIBUENTI MINIMI". Onde evitare le responsabilità civili e penali abbiamo deciso di far amministrare a lui il mio condominio (finalmente riusciremo a gestire in proprio la parte operativa). La mia domanda è: essendo il mio amico un'impresa e quindi il suo guadagno è da considerare reddito d'impresa: sulla sua fattura di compenso ci deve applicare ritenuta d'acconto del 4% oppure ritenuta fiscale sostitutiva del 20%? Dalla guida fiscale dell'A.D.E. disponibile a questo link agenziaentrate .it/ilwwcm/resources/file/ebe8450ae2e7bea/guida0108.pdf a pag. 20 è scritto: RITENUTE I contribuenti minimi restano soggetti all’applicazione delle ritenute previste dal D.P.R. n. 600 del 1973 (compresa quella del 4% dovuta dal condominio sui corrispettivi) che si considerano effettuate a titolo d’acconto dell’imposta sostitutiva. Resto in attesa di chiarimenti e colgo l'occasione per salutare le mie insegnanti visto che in quest'ultimo periodo sono stato un po' latitante
Patrizia Ferrari
Concordando con quanto scritto da Dolores aggiungo che in fattura si espone la "ritenuta d'acconto",mentre "l'imposta sostitutiva" sarà l'imposta secca del 20% da calcolarsi sul reddito imponibile del quadro CM di Unico da versarsi col codice tributo 1800.a
Patrizia Ferrari
Scritto da Leonardo53 il 30 Mag 2009 - 13:51:56:
Grazie mille. Ricapitolando, se ho ben capito, la fattura che l'amministratore dovrebbe farci dovrebbe essere così: compenso per amministrazione giugno 2009 €. 90.00 Ritenute d'acconto 20% €. 18.00 Totale da pagare 72.00 In questo modo il costo totale per il condominio sarebbe di €. 90.00 di cui 72.00 all'amministratore e 18.00 da pagare con F24.
Sarebbe così se il tuo amministratore esercitasse la professione come "lavoratore autonomo contribuente minimo",ma se ,come hai scritto "Un mio amico ha un'IMPRESA di SERVIZI vari iscritta alla camera di commercio che tra l'altro può fare anche amministrazioni condominiali anche se finora non l'ha mai fatto. Tale IMPRESA ha scelto il regime fiscale "CONTRIBUENTI MINIMI"." Allora egli ha una figura non soggetta ad esporre ritenuta d'acconto.
Patrizia Ferrari
Scritto da Leonardo53 il 30 Mag 2009 - 17:49:04:
Grazie Patrizia, però non mi dici come deve essere fatta questa benedetta fattura. Lo stai facendo per stimolarmi ad arrivarci da solo come allievo? Ora ci provo: Compenso per amministrazione mese di giugno €. 90.00 "operazione effettuata ai sensi dell'articolo 1, comma 100 della legge Finanziaria per il 2008" imposta di bollo pari a euro 1,81 poichè l'importo è superiore a Euro 77,47. (come precisato dall'ADE con circolare 7 del 28/01/2008) Ci siamo questa volta??? (Me la s [...]
Promosso! a
Dello stesso argomento
dolores
Si, la circ. 13/E del 26/02/08 ha precisato che il regime dei contribuenti minimi è assoggettato all'applicazione delle ritenute, di cui al Tit. III del DPR 600/73, (nello specifico la r.a. sarà pari al 20%), ritenute le quali devono considerarsi a titolo d'acconto della prevista imposta sostitutiva del 20% e che l'eccedenza è utilizzabile in compensazione ai sensi dell'art. 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241. a
dolores
sì, credo proprio di sì che vada bene, la fattura è semplificata al massimo, non essendovi, in questo caso, l'obbligo di esposizione della r.a. in fattura (per la precisione la legge è la 244/2007).a Modificato Da - dolores il 30 Mag 2009 18:21:06
dolores
Scritto da Leonardo53 il 31 Mag 2009 - 08:53:52:
Grazie mille
Leo...per te, questo e quant'altro!a (p.s. promozione anche da parte mia a pieni voti!aa)
Leonardo53
Scritto da patrizia il 30 Mag 2009 - 13:35:06:
Concordando con quanto scritto da Dolores aggiungo che in fattura si espone la "ritenuta d'acconto",mentre "l'imposta sostitutiva" sarà l'imposta secca del 20% da calcolarsi sul reddito imponibile del quadro CM di Unico da versarsi col codice tributo 1800.a
Grazie mille. Ricapitolando, se ho ben capito, la fattura che l'amministratore dovrebbe farci dovrebbe essere così: compenso per amministrazione giugno 2009 €. 90.00 Ritenute d'acconto 20% €. 18.00 Totale da pagare 72.00 In questo modo il costo totale per il condominio sarebbe di €. 90.00 di cui 72.00 all'amministratore e 18.00 da pagare con F24. Il quadro CM di unico riguarda l'amministratore e non il condominio. La ritenuta d'acconto del 4% non ci azzecca un fico secco. Mi confermate il tutto? Naturalmente la vostra consulenza me la fatturate a parte. Siete miticheaa
Leonardo53
Scritto da patrizia il 30 Mag 2009 - 14:15:44:
Sarebbe così se il tuo amministratore esercitasse la professione come "lavoratore autonomo contribuente minimo",ma se ,come hai scritto "Un mio amico ha un'IMPRESA di SERVIZI vari iscritta alla camera di commercio che tra l'altro può fare anche amministrazioni condominiali anche se finora non l'ha mai fatto. Tale IMPRESA ha scelto il regime fiscale "CONTRIBUENTI MINIMI"." Allora egli ha una figura non soggetta ad esporre ritenuta d'acconto.
Grazie Patrizia, però non mi dici come deve essere fatta questa benedetta fattura. Lo stai facendo per stimolarmi ad arrivarci da solo come allievo? Ora ci provo: Compenso per amministrazione mese di giugno €. 90.00 "operazione effettuata ai sensi dell'articolo 1, comma 100 della legge Finanziaria per il 2008" imposta di bollo pari a euro 1,81 poichè l'importo è superiore a Euro 77,47. (come precisato dall'ADE con circolare 7 del 28/01/2008) Ci siamo questa volta??? (Me la state facendo sudare la promozione) aa
Leonardo53
Grazie mille

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Diritto di recintare tutta la corte privata in un condominio
  • Dimissioni amministratore
  • Consuntivo per cassa o per competenza
  • Quote ascensore mansarda
  • Ristrutturazione condominio
  • Parere POrte Finestre
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy