Inserisci un quesito registrati
 06-06-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Ripartizione Spese - Gestione condominiale

Riparto spese manutenzione ordinaria ascensore

 
Condominioweb.com forum >
basel
Scusate se approfitto ma non ho trovato nulla a riguardo … dopo l’esempio delle spese di pulizia delle scale, il criterio per le spese di manutenzione e mantenimento ordinario dell’ascensore (sempre con l’esempio di prima … piano terra con 10 condomini, niente garage o cantine ed un solo condomine al piano 1°) è anch’esso solo in ragione dell’altezza e non dei millesimi ? Pertanto il condomine del piano 1° ha totalmente a carico l'ascensore?
Blu
Ciao, la manutenzione ordinaria dell'ascensore segue il disposto dell'art. 1124 del cod. civ.: le relative spese sono da ripartirsi per metà in ragione del valore dei singoli piani o porzioni di piano (ovvero, per millesimi) e per metà in misura proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo.
Blu
Il proprietario di unità immobiliari sue al piano terreno o aventi accesso separato mediante scala in proprietà esclusiva, è tenuto a concorrere nelle spese di manutenzione e ricostruzione delle scale o degli ascensori comuni, limitatamente a quella parte di oneri che viene suddivisa, ai sensi dell 'art. 1124 cod. civ., in ragione del valore del piano o della porzione di piano: non è invece dovuta alcuna quota di quella parte di spese ripartite, in base alla medesima norma, in misura proporzionale alla distanza dei piani dal suolo. Trib. civ. Monza, 12 novembre 1985
Blu
basel e bcamerin: in buona sostanza le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria (eccetto adeguamenti a normative di sicurezza) afferenti all'impianto ascensore si ripartiscono per metà in base ai millesimi di proprietà e per l'altra in base ad altezza piano. I condomini di u.i. site al piano terra, in quanto comproprietari dell'impianto comune, partecipano SOLO alla metà spesa ripartita in ragione dei millesimi di proprietà.
Dello stesso argomento
Blu
Certo, ma per le spese d'uso: ad esempio forza motrice o pulizia impianto.
Blu
Ti devo rispondere "ni" perché non ho capito la domanda a
Blu
Nessuna distonia, basel. 1) Le spese relative alla pulize delle scale, come dicevo nell'altro topic, non configurano spese per la conservazione delle parti comuni, bensì spese utili a permettere ai condomini un più confortevole uso o godimento delle cose comuni. Il criterio da applicarsi è, ormai lo sai, il secondo comma dell'art. 1123 cod. civ. Il medesimo criterio è da adottarsi per ciò che attiene alle spese d'uso relative all'impianto ascensore (forza motrice o pulizia impianto). 2) Le spese relative alla manutenzione e ricostruzione delle scale (es: scalini, rampe, corrimani), qualificabili quali spese necessarie alla conservazione della cosa comune, impongono l'applicazione del criterio che si desume dall'art. 1124 cod. civ. (metà per millesimi e metà per altezza piano). Parimenti, le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria ascensore seguiranno il dettato dell'art. 1124 cod. civ.
Blu
L'ho scritto poco più sopra: le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria (eccetto adeguamenti a normative di sicurezza) afferenti all'impianto ascensore si ripartiscono per metà in base ai millesimi di proprietà e per l'altra in base ad altezza piano. a
basel
Quindi anche se i 10 condomini del piano terra non utilizzeranno mai l'ascensore per ovvi motivi, devono comunque partecipare alla spesa ordinaria secondo l'art. 1124? a
basel
Scusami Blu ma non mi è molto chiaro ... i proprietari hanno tutti accesso comune all'unico varco d'entrata del condominio ... a
basel
Scritto da Blu il 30 Giu 2009 - 15:41:31:
I condomini di u.i. site al piano terra, in quanto comproprietari dell'impianto comune, partecipano SOLO alla metà spesa ripartita in ragione dei millesimi di proprietà.
Quindi (non come per la pulizia delle scale che è calcolato al 100% solo per l'altezza del piano) i condomini di u.i. site al piano terra contribuiscono al 50% in ragione dei millesimi di proprietà anche senza utilizzare mai l'ascensore? L'ascensore non viene "visto" come le scale per i condomini siti al p.t.?
basel
Scritto da Blu il 30 Giu 2009 - 16:20:44:
Certo, ma per le spese d'uso: ad esempio forza motrice o pulizia impianto.
Mentre per tutte le altre spese relative all'ascensore SOLO in proporzione del valore della proprietà (in millesimi) di ciascun condomino e NON per il 50% per la proprietà e 50% per l'altezza? Se mi rispondi sì ho capito tutto a Modificato Da - basel il 30 Giu 2009 16:30:54
basel
Scritto da Blu il 30 Giu 2009 - 16:47:54:
Ti devo rispondere "ni" perché non ho capito la domanda a
a Rifolmulo diversamente ... se gli inquilini del piano terra (per la pulizia delle scale) non partecipano di fatto nemmeno per il 50% della proprietà perchè non usufruiscono delle scale, perchè per la manutenzione ordinaria, corrente e luce dell'ascensore partepiano alle spese in misura del 50% della proprietà non usufruendo dell'ascensore?
basel
Credo che ora sia tutto chiaro ... ti ringrazio a
angelomirri
scusate approfitto per porre un altro quesito, in merito alle spese straordinarie esempio sostituzioni funi ect, la ripartizione della spesa va fatta sempre in base al piano (esempio chi è proprietario di un appartamento al 7° piano paga 7 volte in più di chi abita al 1°) oppure in questo caso la ripartizione va fatta in base ai millesimi di proprietà? Angelo
bcamerin
Scusatemi, anch'io ho all'incirca lo stesso problema. Quindi se non ho frainteso, tutti i condomini (compresi quelli al piano terra che non partecipano alle spese ordinarie dell'ascensore) devono concorrere alle spese straordinarie (esempio cambio funi). Se è così, in che parte? In base ai millesimi di proprietà o esiste qualche tabella specifica? Grazie

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Fondo Morosi: Spesa Ordinaria o Straordinaria
  • Applicazione Regolamento di condominio
  • Ascensore obbligatorio
  • Balcone perimetrale danneggiato da palazzo adiacente
  • Impugnazione delibera dopo mia approvazione
  • Sostituzione citofono
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy