Inserisci un quesito registrati
 10-10-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Ripartizione Spese - Gestione condominiale

Ripartizione spese riparazione colonna fecale

 
Condominioweb.com forum >
carlo67
In che modo vanno ripartite le spese di riparazione della colonna fecale? PEr ripararla è stato necessario rompere le mattonelle del bagno di un condomino e provvedere alla riparazione del bagno stesso: questa spesa a chi compete al prprietario del bagno o ai condomini della verticale? grazie
gennaro
Nel caso di due montanti una sul lato nord (tre u.l.)e l'altra sul lato sud (altre tre u.l.) dell'edificio che si uniscono a circa 1 metro dal pozzetto fognario, come si ripartisce la riparazione della montante nord? grazie
Massi
Scritto da carlo67 il 13 Ott 2009 - 18:13:02:
In che modo vanno ripartite le spese di riparazione della colonna fecale? PEr ripararla è stato necessario rompere le mattonelle del bagno di un condomino e provvedere alla riparazione del bagno stesso: questa spesa a chi compete al prprietario del bagno o ai condomini della verticale?
A tutti i condòmini allacciati alla verticale, per millesimi di proprietà. "La fede è più forte dell'evidenza, quindi è un ostacolo alla ricerca della verità".
Massi
Scritto da ganjaman il 15 Ott 2009 - 19:30:36:
Cassazione Civile N° 8136 del 28 aprile 2004 (anche se sono certo che si possa tranquillamente trovare una sentenza che dica esattamente il contrario).
Secondo me non la trovi. "La fede è più forte dell'evidenza, quindi è un ostacolo alla ricerca della verità".
Dello stesso argomento
akim
Vero tutto e il suo esatto contrario. E' vero che secondo l'Art. 1117 la Colonna fecale fa parte delle Cose Comuni come è vero pure che le Scale sono anch'esse parti Comuni; ciò non vuol dire che per la Manutenzione e Ricostruzione partecipino tutti i Comunisti in proporzione ai Millesimi di proprietà inquanto, se leggiamo attentamente l'Art. 1123, devono essere ripartite fra i Condomini che ne traggono Utilità (Condominio Parziale). Ora per quanto riguarda le Scale, il successivo Art. 1124, prescrive come devono essere ripartite le spese (50% Altezza Piano + 50% Mill. Proprietà). Ora sembra strano che per le scale si applichi un criterio mentre per gli Scarichi Fecali se ne applichi un altro quando i due impianti sono similari. Se io abito all'ultimo piano percorro l'intera scala ciò che non fa il Condomino del piano terra. Se io pixxio all'ultimo piano utilizzo l'intera colonna mentre quello del piano terra NO ma nonostante questo DEVE pagare anche per il tratto che non utilizza. E' Logico questo? ... Ai posteriori l'ardua Sentenza ... Saluti Akim Con la teoria si sa tutto e niente funziona. Con la pratica tutto funziona e nessuno sa il perché.
ganjaman
Rispondo ad entrambi: le riparazioni di parti comuni vanno ripartite in base all'uso che ogni condomino ne fa (art. 1123 c.c. 1 e 2 comma), vale a dire che se un condomino utilizza qualcosa in misura maggiore rispetto ad altri anche le spese saranno maggiori rispetto agli altri. Per la colonna montante scarico wc (perdonate se non la chiamo "fecale"...) vale lo stesso principio, chi ne usa un maggior tratto ne paga un maggior tratto di riparazione. Se ad esempio sono al 4 piano e il danno è al 2 pagherò la riparazione sino al piano a cui questa è avvenuta in senso discendente, mentre saranno eslcusi i piani inferiori che tale colonna non utilizzano. In tali spese saranno comprese anche quelle necessarie allo scasso e ripristino avvenuto nel bagno del 2 piano, ovviamente limitate a quelle necessarie per i lavori (nel senso che se il prorpietario del 2 piano decide di rifarsi TUTTO il bagno sono affari suoi...).
ganjaman
Scritto da balby il 14 Ott 2009 - 14:22:15:
non concordo con ganjaman, la colonna fecale non è suscettibile ad uso differente: o è integra e tutti la usano o è danneggiata e nessuna la può utilizzare. La ripartizione corretta per la riparazione/manutenzione della stessa è quindi in base ai millesimi di proprietà.
Hai ragione, mi devo correggere in quanto sono andato a rivedermi l'art. 1117 c.c. La ripartizione della spesa seguendo il criterio del piano in questo caso non è applicabile anche se, a quanto pare, viene così delegittimato il concetto della differenza d'uso che può essere fatto da un condomino rispetto ad un altro...
ganjaman
Scritto da akim il 15 Ott 2009 - 08:23:53:
Vero tutto e il suo esatto contrario. E' vero che secondo l'Art. 1117 la Colonna fecale fa parte delle Cose Comuni come è vero pure che le Scale sono anch'esse parti Comuni; ciò non vuol dire che per la Manutenzione e Ricostruzione partecipino tutti i Comunisti in proporzione ai Millesimi di proprietà inquanto, se leggiamo attentamente l'Art. 1123, devono essere ripartite fra i Condomini che ne traggono Utilità (Condominio Parziale). Ora per quanto riguarda le Scale, il successivo Art. 1124 [...]
In effeti è il ragionamento che ho fatto anche io all'inizio basandomi "sul ricordo" del codice civile, in quanto mi pare davvero strano che si possa non prendere in considerazione la questione dell'utilizzo differente che ogni piano fa della tanto famigerata colonna. Dato che fino ad ora non mi è ancora capitato un problema simile per ora non ho sbagliato ripartizioni di spese, ma se mi dovesse capitare potrei citare questo: Cassazione Civile N° 8136 del 28 aprile 2004 (anche se sono certo che si possa tranquillamente trovare una sentenza che dica esattamente il contrario).
balby
non concordo con ganjaman, la colonna fecale non è suscettibile ad uso differente: o è integra e tutti la usano o è danneggiata e nessuna la può utilizzare. La ripartizione corretta per la riparazione/manutenzione della stessa è quindi in base ai millesimi di proprietà.
giacomo1973
Salve, scusate l'intromissione ma anche io vorrei sapere come si dividono le spese per la riparazione della colonna fecale. In modo più specifico vorrei sapere ad es. se dato un condominio di 4 piani e 4 appartamenti, su una sola verticale, se si rompe la colonna (per la prate condominiale) al 3° piano devono pagare tutti e 4 i condomini oppure il soltanto il condomino del 3° e del 4° piano, visto che in quella parte di fecale il condomino del 1° e quello del 2° piano non scaricano?? Vi ringrazio anticipatamente
Muskjo 2
Scritto da akim il 15 Ott 2009 - 08:23:53:
Vero tutto e il suo esatto contrario. E' vero che secondo l'Art. 1117 la Colonna fecale fa parte delle Cose Comuni come è vero pure che le Scale sono anch'esse parti Comuni; ciò non vuol dire che per la Manutenzione e Ricostruzione partecipino tutti i Comunisti in proporzione ai Millesimi di proprietà inquanto, se leggiamo attentamente l'Art. 1123, devono essere ripartite fra i Condomini che ne traggono Utilità (Condominio Parziale). Ora per quanto riguarda le Scale, il successivo Art. 1124 [...]
Partendo dal ragionamento di AKIM Condominio Parziale, quindi spese da ripartire fra i condomini che ne traggono utilità, nel mio condominio abbiamo sempre diviso le spese per le colonne fecali tra gli appartamenti che utilizzano, quindi scaricano in quelle fecali. Poi venendo alla spesa, per non creare altre tabelle che tengano conto x il 50% del piano e dx il 50% dei millesimi, abbiamo sempre diviso per il numero degli appartamenti. E nessuno si è mai lamentato.

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Fumo di sigarette in chiostrina
  • Revoca giudiziale non comunicata ai condomini
  • Convocazione assemblea su rendiconto errato
  • Pagamento ricerca documenti anno precedente
  • Qual è la procedura formalmente corretta per le dimissioni irrevocabili?
  • Deroga uni10200
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy