Inserisci un quesito registrati
 09-09-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Richiesta documentazione per 36%

 
Condominioweb.com forum >
technobi
Cerco circolari e normative che attestino la posibilità di fruizione della detrazione fiscale del 36% per lavori di adeguamento degli impianti condominiali alla legge 46/90. Grazie
Patrizia Ferrari
Scritto da technobi il 26 Set 2009 - 17:10:10:
Cerco circolari e normative che attestino la posibilità di fruizione della detrazione fiscale del 36% per lavori di adeguamento degli impianti condominiali alla legge 46/90. Grazie
Leggi pagina 9,prime 2 righe,della guida Ade: agenziaentrate .it/ilwwcm/resources/file/ebf5f30966e61a5/GUIDA%20N3_08.pdf
Patrizia Ferrari
Scritto da dolores il 27 Set 2009 - 17:56:58:
Se tutte le opere murarie si rendono necessarie per gli interventi di adeguamento alla L. 46/90, che risultano agevolabili, allora anch'esse sono ammesse a concorrere alla detrazione.a
Concordo pienamente. a
Patrizia Ferrari
Scritto da dolores il 27 Set 2009 - 17:51:56:
Ritengo che tale intervento (assoggettabile, se non erro, a D.I.A.) possa tranquillamente rientrare nell'agevolazione. (p.s. aspetta anche di leggere il parere di patriziaa)
Concordo,infatti,secondo me, si tratta di manutenzione straordinaria(con Dia)diretta ad realizzare/integrare/rinnovare gli impianti idrici condominiali,quindi agevolabile. Lettara b art.31 l.457/1978.a
Dello stesso argomento
dolores
Non ho circolari al momento sottomano. Comunque, per quanto riguarda gli impianti condominiali, viene ammesso a fruire della detrazione del 36% tutto l’adeguamento alla legge 46/90 il che consente, per esempio, il rifacimento dell’impianto elettrico e del salvavita, la sostituzione delle cabine degli ascensori e la realizzazione di canne fumarie.a
dolores
Scritto da technobi il 27 Set 2009 - 11:18:46:
Ho un problema. Mi appresto a dover rifare l'impianto idrico di un condominio di 36 famiglie, trasformando il vecchio idroclave (36 serbatoi singoli posti sul lastrico solare e pompa disposta nel cortile per innalzare l'acqua da o mt ai serbatoi 30 mt) in autoclave. Quindi creare nl cortile un locale tecnico per lloggiamento de polmone, delle pompe, l'ampliamento della vasca esistente posta nel cortile il rifacimento dell'mpianto elettrico pertuinenziale e la collocazione di quattro colonne ester [...]
Ritengo che tale intervento (assoggettabile, se non erro, a D.I.A.) possa tranquillamente rientrare nell'agevolazione. (p.s. aspetta anche di leggere il parere di patriziaa)
dolores
Scritto da technobi il 26 Set 2009 - 17:56:59:
Quindi se si deve eseguire l'adeguamento a norma degli impianti elettrici condominiali (luce scala, ascensore, ecc) e si devono sostituire le vecchie tubazioni sottotraccia (metalliche non a norma ) con nuove autoestinguenti (tubo nero corrugato di plastica per intenderci) le opere murarie di apertura tracce, posizionamento dei tubi, delle cassette di derivazione ad ogni piano, chiusura delle stesse con intonacatura e successiva riverniciatura della scala sono a [...]
Se tutte le opere murarie si rendono necessarie per gli interventi di adeguamento alla L. 46/90, che risultano agevolabili, allora anch'esse sono ammesse a concorrere alla detrazione.a
dolores
Scritto da patrizia il 27 Set 2009 - 18:52:55:
Concordo,infatti,secondo me, si tratta di manutenzione straordinaria(con Dia)diretta ad realizzare/integrare/rinnovare gli impianti idrici condominiali,quindi agevolabile. Lettara b art.31 l.457/1978.a
okkkkkkkkkk!aa
technobi
Si ma questo dove sta scritto? Quindi se si deve eseguire l'adeguamento a norma degli impianti elettrici condominiali (luce scala, ascensore, ecc) e si devono sostituire le vecchie tubazioni sottotraccia (metalliche non a norma ) con nuove autoestinguenti (tubo nero corrugato di plastica per intenderci) le opere murarie di apertura tracce, posizionamento dei tubi, delle cassette di derivazione ad ogni piano, chiusura delle stesse con intonacatura e successiva riverniciatura della scala sono agevolabili al 36%?
technobi
Ho un problema. Mi appresto a dover rifare l'impianto idrico di un condominio di 36 famiglie, trasformando il vecchio idrocave (36 serbatoi singoli posti sul lastrico solare e pompa disposta nel cortile per innalzare l'acqua da o mt ai serbatoi 30 mt) in autoclave. Quindi creare nl cortile un locale tecnico per lloggiamento de polmone, delle pompe, l'ampliamento della vasca esistente posta nel cortile il rifacimento dell'mpianto elettrico pertuinenziale e la collocazione di quattro colonne esterne che alimentano i singoli condomini. La sudetta spesa, pari a circa € 40.000,00 può usufruire della detrazione fiscale del 36%? La norma fa rientrare tra le spese agevolabili i lavori di cui all'art. 3 della Legge 5 agosto 1978, n. 457, art. 31, il cui stralcio è sotto riportato dove si parla anche di : "... ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti." Art. 3 (L) - Definizioni degli interventi edilizi (Legge 5 agosto 1978, n. 457, art. 31) 1. Ai fini del presente testo unico si intendono per: a) "interventi di manutenzione ordinaria", gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti;

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Iva 10 o 22????
  • Pagamento ricerca documenti anno precedente
  • Qual è la procedura formalmente corretta per le dimissioni irrevocabili?
  • Fondo Morosi: Spesa Ordinaria o Straordinaria
  • Applicazione Regolamento di condominio
  • Ascensore obbligatorio
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy