Inserisci un quesito registrati
 06-06-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Iva ridotta per la sostituzione dei serramneti

 
Condominioweb.com forum >
brontolo07
Salve, dovrei far sostituire i vetri dei serramenti esterni con i doppi vetri per un alloggio che do in affitto. Parlando con il vetraio, ho chiesto se è possibile usufruire delle agevolazioni dell'Irpef al 55%, ma lui stamane mi ha detto che è più facile richiedere l'Iva agevolata al 10% un autocertificazione. Qualcuno sa dirmi di più. Grazie
Patrizia Ferrari
Il vetraio ha ragione in quanto la detrazione del 55% è inerente il risparmio energetico e riguarda l'eventuale sostituzione integrale dei serramenti,non dei soli vetri. La detrazione comporta la valutazione del risparmio energetico(valore di trasmittanza) con rilascio di un asseverazione,sottoscritta da un tecnico, che indichi,secondo i valori stabiliti dal decreto attuativo,il risparmio effettivo tra la situazione preesistente e quella creatasi dalla sostituzione.
Patrizia Ferrari
Questa è la dichiarazione da consegnare all'artigiano per l'applicazione dell'iva agevolata al 10%. Alla Ditta ………………………………….. Sede …….……………………………. ………………………………….. ………………………………….. Oggetto: Richiesta di applicazione dell’aliquota IVA ridotta. Il/la sottoscritto/a ………………………………………………………………………………… codice fiscale ………………………. nato/a il …../….../…..... a ………………............………… con domicilio fiscale in ……………………………………………………………………...……. dichiara sotto la propria esclusiva responsabilità, che l’intervento edilizio concernente l’immobile sito nel comune di …………………………...…………………………….…(……), via ……………………………………………….…… n°……...., rientra nella previsione di cui: • ala legge n. 248/2006 (decreto Bersani), in vigore dal 1° ottobre 2006, che ha convertito con modifiche il decreto legge n. 223/2006, all'art. 35, comma 35-quater; • alla tabella A, parte III, n° 127-terdecis e 127-quaterdecis, allegata al D.P.R. 633/72; pertanto, chiede l’applicazione dell’aliquota del 10% nei limiti ivi previsti, allegando all’uopo copia denuncia di inizio attività o dell’autorizzazione/concessione edilizia rilasciata dal comune di ………………………………..….………., in data…../..…/…..., prot. n°…………..…..…… . Il sottoscritto si impegna a comunicare tempestivamente ogni eventuale fatto o circostanza, che faccia venir meno il diritto alla sopra indicata agevolazione, al fine di consentirVi l’emissione della fattura integrativa per la differenza di aliquota. Luogo e data ……………………………… Firma
Patrizia Ferrari
Scritto da brontolo07 il 05 Giu 2009 - 00:30:44:
In effetti, il vetraio mi ha accennato all'intervento di un perito per la valutazione del risparmio energetico. Da come scrivi Tu, da ciò che leggo, deduco che devo richiedere una Dia per aver diritto alla riduzione dell'Iva al 10%
Innanzitutto non preoccuparti di chiedere,se hai dubbi è la cosa migliore per dissiparli. Secondo,la dia non è necessaria per questo intervento,la dichiarazione che ti ho postato propone 2 scelte,tu dovrai indicare solo la prima. La scelta di rivolgerti ad un tecnico dipende dal costo,potresti rischiare di spendere di più di ciò che potresti detrarre. a
Dello stesso argomento
Patrizia Ferrari
Scritto da Pippo85 il 05 Giu 2009 - 22:10:26:
Se però l'intervento di sostituzione dei soli vetri farà si ché la trasmittanza del serramento (insieme vetro+telaio esistente), sia inferiore al valore previsto dal DM 11-3-08, allora sarà possibile ottenere il bonus fiscale del 55%.
Certamente...secondo l'allegato F all'uopo disposto...a
Pippo85
Scritto da patrizia il 04 Giu 2009 - 08:09:45:
Il vetraio ha ragione in quanto la detrazione del 55% è inerente il risparmio energetico e riguarda l'eventuale sostituzione integrale dei serramenti,non dei soli vetri. La detrazione comporta la valutazione del risparmio energetico(valore di trasmittanza) con rilascio di un asseverazione,sottoscritta da un tecnico, che indichi,secondo i valori stabiliti dal decreto attuativo,il risparmio effettivo tra la situazione preesistente e quella creatasi dalla sostituzione.
Se però l'intervento di sostituzione dei soli vetri farà si ché la trasmittanza del serramento (insieme vetro+telaio esistente), sia inferiore al valore previsto dal DM 11-3-08, allora sarà possibile ottenere il bonus fiscale del 55%.
brontolo07
In effetti, il vetraio mi ha accennato all'intervento di un perito per la valutazione del risparmio energetico. Da come scrivi Tu, da ciò che leggo, deduco che devo richiedere una Dia per aver diritto alla riduzione dell'Iva al 10%, per cui mi confermi che devo rivolgermi ad un Geometra o comunque ad un professionista abilitato. Perdonami ma ne so ben poco di questo genere di cose. Ti ringrazio Patrizia.

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Diritto di recintare tutta la corte privata in un condominio
  • Dimissioni amministratore
  • Consuntivo per cassa o per competenza
  • Quote ascensore mansarda
  • Ristrutturazione condominio
  • Parere POrte Finestre
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy