Inserisci un quesito registrati
 07-07-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Doppio versamento F24

 
Condominioweb.com forum >
snobba
Torno ancora sul tema già discusso altre volte. Ho versato due volte la RA di una stessa prestazione e me ne sono accorto solo ora compilando il 770. 1)Conviene utilizzare l'importo (40 euro)per scontarlo gradualmente su prossimi F24? e fino a quando posso farlo? 2)oppure conviene che lo porti in detrazione sulla denuncia 770 che sto per trasmettere? 3)Quali sono i tempi di restituzione dalla AdE?
Fabrizio Togni
Scritto da snobba il 05 Lug 2009 - 17:47:51:
Ho seguito le tue istruzioni con l'intenzione di poter essere poi autorizzato a portare in detrazione da futuri F24 l'importo versato in eccesso quest'anno (40€). Ma qualcosa non gira! a) nel quadro ST ho evidenziato in una delle righe ST la ritenuta ed il versamento di 40€ b) nel quadro ST in un'altra riga ho esposto nella casella "versam in eccesso" ed anche nella casella "importo versato" l'importo di 40€; c) nel quadro SX ho scritto 40 nel rigo SX1 e nel 5°campo del rigo [...]
Il quadro ST devi compilarlo solo per indicare che hai fatto due versamenti. Nell'anno 2008 non hai ancora effettuato alcuna compensazione quindi non devi indicarle. Nel quadro SX dovrai riportare il credito che puoi utilizzare nell'anno 2009 e che dovrai nel 770 che farai nel 2010
dolores
Scritto da snobba il 05 Lug 2009 - 12:41:25:
Torno ancora sul tema già discusso altre volte. Ho versato due volte la RA di una stessa prestazione e me ne sono accorto solo ora compilando il 770. 1)Conviene utilizzare l'importo (40 euro)per scontarlo gradualmente su prossimi F24? e fino a quando posso farlo? 2)oppure conviene che lo porti in detrazione sulla denuncia 770 che sto per trasmettere? 3)Quali sono i tempi di restituzione dalla AdE?
Trattandosi di un credito sorto nel 2008, per effetto del D.lgs 241/97, avresti potuto utilizzarlo in compensazione già a partire dal 1° gennaio 2009, pur non avendo ancora presentato la dichiarazione. Ora devi evidenziare il versamento in eccesso nel 770/09 compilando i rispettivi quadri ST e SX, (perchè i crediti devono risultare dalle dichiarazioni fiscali) ed avrai tempo per la compensazione fino alla data di presentazione della dichiarazione successiva. Nel quadro SX, quindi, al rigo 4 (SX4) ci sono due colonne (6 e 7) per optare il rimborso del credito o l'utilizzo in compensazione. I tempi di restituzione sono piuttosto lunghi.a
dolores
Scritto da snobba il 07 Lug 2009 - 12:10:37:
quindi: 1)nel quadro ST espongo i due versamenti effettuati(sia quello dovuto che quella duplicato); 2) nel quadro SX espongo nella riga SX4 nel 5°campo l'importo che nel corso del 2009 sconterò su uno o più F24; 3)nel quadro SX espongo nel rigo SX33 lo stesso importo; 4)nel quadro SS espongo nella colonna 1 del rigo SS3 l'importo dei versamenti dovuti (non conteggiando quindi quello dell'importo versato in più). Giusto?
1) si, ritenuta operata + importo effettivamente versato 2) quadro SX4 colonna 6 3) si, quadro SX33 colonna 2 4) esatto.
Dello stesso argomento
dolores
Scritto da snobba il 07 Lug 2009 - 14:47:08:
Grazie! Sono riuscito a predisporre il file per la trasmissione. Mi si è presentato un altro caso, che però riguarda il 2009 (e quindi non riguarda il 770 che sto trasmettendo ora): ho versato due volte (in febbraio ed in marzo 2009) il tributo per la stessa prestazione fatturata e pagata in febbraio. Codice tributo 1040. Posso portarla già in detrazione al prossimo mese quando farò altri F24 sullo stesso condominio, anche se aventi codici tributo diversi?
No, potrai portarlo in compensazione solo dal 1° giorno successivo all'anno d'imposta 2009, quindi in poche parole dal 1° gennaio 2010, ancor prima della presentazione del 770/2010 dove dovrà essere evidenziato.a
snobba
Ho seguito le tue istruzioni con l'intenzione di poter essere poi autorizzato a portare in detrazione da futuri F24 l'importo versato in eccesso quest'anno (40€). Ma qualcosa non gira! a) nel quadro ST ho evidenziato in una delle righe ST la ritenuta ed il versamento di 40€ b) nel quadro ST in un'altra riga ho esposto nella casella "versam in eccesso" ed anche nella casella "importo versato" l'importo di 40€; c) nel quadro SX ho scritto 40 nel rigo SX1 e nel 5°campo del rigo SX4 (per dichiarare che intendo utilizzare quel credito nel corso del 2009, scontandolo da F24 che trasmetterò per altre RA); d) nel rigo SX33 (a destra) scrivo ancora 40€; ma il programma AdE mi impone di scrivere l'importo anche nel 3° campo della riga SX4; e) vado in riepilogo, ma il programma segnala errore poichè (mi sembra di capire) il sistema riscontra che non ho utilizzato tale credito nelle righe ST. cosa sto sbagliando?? a
snobba
Scritto da dolores il 05 Lug 2009 - 16:51:41:
Trattandosi di un credito sorto nel 2008, per effetto del D.lgs 241/97, avresti potuto utilizzarlo in compensazione già a partire dal 1° gennaio 2009, pur non avendo ancora presentato la dichiarazione. Ora devi evidenziare il versamento in eccesso nel 770/09 compilando i rispettivi quadri ST e SX, (perchè i crediti devono risultare dalle dichiarazioni fiscali) ed avrai tempo per la compensazione fino alla data di presentazione della dichiarazione successiva. Nel quadro SX, quindi, al rigo 4 [...]
dolores, scusa, potresti chiarirmi come comportarmi per risolvere i problemi evidenziati nel mio ultimo post? grazie
snobba
quindi: nel quadro ST espongo i due versamenti effettuati(sia quello dovuto che quella duplicato); - nel quadro SX espongo nella riga SX4 nel 5°campo l'importo che nel corso del 2009 sconterò su uno o più F24; - nel quadro SX espongo nel rigo SX33 lo stesso importo; - nel quadro SS espongo nella colonna 1 del rigo SS3 l'importo dei versamenti dovuti (non conteggiando quindi quello dell'importo versato in più). Giusto?
snobba
Grazie! Sono riuscito a predisporre il file per la trasmissione. Mi si è presentato un altro caso, che però riguarda il 2009 (e quindi non riguarda il 770 che sto trasmettendo ora): ho versato due volte (in febbraio ed in marzo 2009) il tributo per la stessa prestazione fatturata e pagata in febbraio. Codice tributo 1040. Posso portarla già in detrazione al prossimo mese quando farò altri F24 sullo stesso condominio, anche se aventi codici tributo diversi?

Registrati
 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com
Ricerca

Ultime discussioni
  • Diritto di recintare tutta la corte privata in un condominio
  • Dimissioni amministratore
  • Consuntivo per cassa o per competenza
  • Quote ascensore mansarda
  • Ristrutturazione condominio
  • Parere POrte Finestre
  • Inserisci un quesito
    registrati



    Gruppo Condominioweb Srl. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo info@condominioweb.com - P. Iva 01473350880 - Privacy