Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
105707 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
La servitù, l'usucapione e i problemi inerenti le distanze

La servitù, l'usucapione e i problemi inerenti le distanze

Servitù e condominio. Che cos'è una servitù. Tutto sull'usucapione. Costruzioni, sopraelevazioni e rispetto delle distanze.

Servitù Usucapione Distanze

20/06/2014 Quando l'alpino ti «entra in casa». Quando l'alpino ti «entra in casa».
- Ivan Meo

Il monumento non può stare a meno di tre metri dall'ingresso e da una parete finestrata di un edificio privato. Convivenza «forzata» con un monumento collocato a meno di tre metri dall'ingresso e da una parete

02/05/2014 Come si calcola la distanza tra due costruzioni Distanze nelle costruzioni, nuove costruzioni e conseguenze
- Avv. Alessandro Gallucci

Come si calcola la distanza tra due costruzioni. Esiste una norma del codice civile, l'art. 873, dedicata alle distanze nelle costruzioni che recita:Le costruzioni su fondi finitimi, se non sono unite o aderenti,

18/04/2014 Sopraelevazione e rispetto delle distanze Sopraelevazione e rispetto delle distanze
- Avv. Alessandro Gallucci

Se non è vietato dal regolamento, il proprietario dell'ultimo piano può sopraelevare purché ciò non rechi pregiudizio alla sicurezza, stabilità e decoro dell'edificio

24/03/2014 Il vicino eccepisce la servitù ma le finestre restano. Il vicino eccepisce la servitù ma le finestre restano.
- Avv. Giuseppe Donato

Agire in giudizio per ottenere la chiusura delle vedute aperte dai vicini in violazione delle norme sulle distanze. Se nel corso di un giudizio riguardante l'apertura di vedute realizzate in violazione delle

20/03/2014 Finestra murata? Basta per configurare una servitù di veduta Finestra murata? Basta per configurare una servitù di veduta
- Avv. Alessandro Gallucci

La finestra che resta murata per diversi anni non è d'ostacolo per la permanenza di una servitù di veduta. In tema di servitù acquistate per destinazione del padre di famiglia, il fatto che una finestra

04/03/2014 Trasformare il terrazzo in veranda non significa aggravare la servitù di veduta Trasformare il terrazzo in veranda non significa aggravare la servitù di veduta
- Avv. Alessandro Gallucci

Cosa succede se il proprietario decide di chiudere il terrazzino così da creare un nuovo vano a servizio della propria unità immobiliare?. Il proprietario di un appartamento con annesso a href=http://www.condominioweb.com/terrazzo-a-livello-la-modifica-del-regolamento-condominiale-quale-atto-di-ricognizione.1561

1 - 3 4 5 6
In Evidenza