Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
93355 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Spese processuali a carico dell'ex amministratore che non consegna il conto completo della gestione al nuovo amministratore
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Spese processuali a carico dell'ex amministratore che non consegna il conto completo della gestione al nuovo amministratore

È tenuto al pagamento delle spese processuali l'ex amministratore che non consegna il conto completo della gestione

Avv. Giuseppe Donato Nuzzo - Foro di Lecce  

È tenuto al pagamento delle spese processuali l'ex amministratore che non consegna il conto completo della gestione al nuovo amministratore, costringendo il Condominio a fargli causa.

Questa la decisione del Tribunale di Roma,sentenza n. 12758 del 23 giugno 2016. Per il giudice romano non è sufficiente la consegna della documentazione nel corso del giudizio.

Al contrario, l'ex amministratore, depositando il rendiconto completo solo in corso di causa su ordine del giudice, ha provato indirettamente la fondatezza della domanda principale, che contestava proprio l'esaustività, l'intelligibilità e la chiarezza dello stesso rendiconto consegnato al nuovo amministratore al momento del passaggio delle consegne.

=> L'amministratore che rifiuta di consegnare i documenti paga le spese del giudizio

La consegna del rendiconto su ordine del giudice vale a far cessare la materia del contendere, ma non evita la condanna alle spese processuali per l'amministratore inadempiente. Niente risarcimento, invece, perché il Condominio non ha fornito la prova dei danni subiti.

Il caso - Il Condominio citava in giudizio l'ex amministratore per far accertare la violazione, da parte di quest'ultimo, del regolamento di condominio e degli artt. 1130 e 1713 c.c., in ordine alla mancata presentazione del bilancio consultivo (rendiconto) della gestione dei lavori straordinari delle terrazze e degli ascensori, eseguiti durante il suo mandato.

In particolare, secondo il Condominio il vecchio amministratore, al momento del passaggio delle consegna, si sarebbe limitato a consegnare al nuovo amministratore un documento contabile di tre pagine, da lui redatto, in cui non erano allegati i giustificativi di spesa, non vi era la ripartizione dei costi tra le singole unità immobiliari e non erano indicati i conguagli dovuti dai singoli condomini. Erano solo riportate generiche indicazioni prive di supporto documentale.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Scarica Tribunale di Roma, n. 12758 del 23 giugno 2016

Cerca: consegna rendiconto ex amministratore

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento