Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
97803 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Raccolta differenziata dei rifiuti in condominio. Obblighi dell'amministratore e responsabilità per i danni provocati.
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Raccolta differenziata dei rifiuti in condominio. Obblighi dell'amministratore e responsabilità per i danni provocati.

La raccolta differenziata in condominio. Una guida per l'amministratore di condominio.

Avv. Maurizio Tarantino - Foro di Bari  

La raccolta differenziata risponde a due problemi legati all'aumento esponenziale della produzione di rifiuti: il consumo di materia prima (diminuito appunto grazie al riciclo) e la riduzione delle quantità destinate alle discariche e agli inceneritori.

Ne consegue che tale attività è sicuramente un passo avanti nella gestione dei rifiuti e del problema ambientale delle discariche, ma porta con sé una serie di difficoltà, organizzative e pratiche, specialmente per la realtà condominiale.

Gli obblighi dell'amministratore. In ambito condominiale, dal momento della consegna della raccolta dei contenitori, si configurano una serie di obblighi:

a) ricevere e custodire tali contenitori, considerando che all'uso dei contenitori condominiali si applicano, per le parti attinenti la responsabilità in solido tra i condomini destinatari dei beni concessi in comodato gratuito, le disposizioni previste dagli artt. 1100- 1139 c.c. (conservazione della cosa comune), nonché dall'art. 6 ss. della L. n. 689/1981 (solidarietà);

b) informare i condomini in merito alle norme per la custodia, la conservazione dei contenitori ricevuti ed il loro utilizzo;

c) il terzo obbligo riguarda la cura, la manutenzione e il lavaggio dei contenitori assegnati, che sono a carico del condominio e devono essere organizzati dall'amministratore, tenendo presente che la manutenzione e la sostituzione dei contenitori, se dovuta a rotture per deperimento, per usura o per cause non imputabili all'utente per dolo o colpa grave, sono a carico del gestore, mentre in caso contrario, verranno effettuate dal medesimo previo risarcimento del danno.

=> Quando il condominio deve dotarsi di un apposito locale per lo stoccaggio della spazzatura

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Cerca: raccolta differenziata rifiuti condominio

Commenta la notizia, interagisci...
E' Una Violazione Del Diritto
E' Una Violazione Del Diritto lunedì 19 giugno 2017 alle ore 01:20

E'una vera violazione del diritto di proprietà sul diritto alla servitù. Come una ordinanza sindacale può entrare in una proprietà condominiale con violenza e abuso creando una servitù passiva a cui i condomini non possono ribellarsi. Fanno passare il palazzo per palazzo descrivendolo come porta a porta. obbligando alla custodia, pulizia e vigilanza i "loro contenitori". In questo modo hanno centuplicato i punti di raccolta facendo crescere il disagio, il cattivo igiene e senza dimenticare la questione estetica di questi bidoni in bella mostra nell'androne condominiale. I sindaci non sarebbero in grado di gestire un condominio figurati la città che piu volte queste ditte di raccolta sono anche in odore di camorra. La politica è la rovina di tutto e specialmente al SUD !!!!

    in evidenza

Dello stesso argomento