Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
98518 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Lastrico solare e responsabilità per i danni da infiltrazioni. Analisi sull'evoluzione giurisprudenziale
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Lastrico solare e responsabilità per i danni da infiltrazioni. Analisi sull'evoluzione giurisprudenziale

Una pratica scheda di lettura degli orientamenti giurisprudenziali in materia di responsabilità e risarcimento del danno in materia di infiltrazioni da lastrico solare/terrazza di copertura

Avv.to Maurizio Tarantino - Foro di Bari  

Nozione e funzione del lastrico solare. Il codice civile (art. 1117 n.1) menziona tra i beni comuni i tetti ed i lastrici solari, i quali sono parti essenziali per l'esistenza del fabbricato e servono da copertura all'edificio e da protezione per i piani o per le porzioni di piano sottostanti dagli agenti atmosferici (pioggia, umidità, calore, ecc.).

Per una corretta definizione di tale manufatto possiamo attingere da una pronuncia della Corte di Cassazione che definisce il lastrico solare come la superficie terminale dell'edificio che abbia la funzione di copertura-tetto delle sottostanti unità immobiliari, comprensiva di ogni suo elemento, sia pure accessorio, come la pavimentazione, ma non estesa a quelle opere ivi esistenti che, sporgendo dal piano di copertura, siano dotate di autonoma consistenza e abbiano una specifica destinazione al servizio delle parti comuni (Cass. Civ. 13 dicembre 2013 n. 27942).

=> Infiltrazioni d'acqua provenienti dal lastrico solare. Chi paga?

Le norme di riferimento di ripartizione delle spese. Il criterio informatore per la ripartizione tra i condomini delle spese di manutenzione e ricostruzione del lastrico (di uso comune) è quello dettato in via generale dall'art. 1123 c.c. per le parti comuni dell'edificio.

Pertanto la ripartizione dovrà avvenire "in misura proporzionale al valore di ciascun condomino.

Per l'uso esclusivo, invece, l'art. 1126 c.c., nel dettare il particolare criterio di ripartizione delle spese "per le riparazioni e le ricostruzioni" distribuisce i costi in: 1/3 a carico di colui o coloro che "hanno l'uso esclusivo del lastrico"; 2/3 a carico dei condomini "a cui il lastrico solare serve".

=> Danno da infiltrazioni provenienti dal lastrico solare in uso esclusivo, chi paga per i danni?

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Cerca: lastrico solare infiltrazioni spese

Commenta la notizia, interagisci...
Er Francese
Er Francese martedì 11 luglio 2017 alle ore 19:34

ma il lastrico solare ad uso esclusivo si possono fare delle coperture con prodotti in PVC azionato da un motore per tutto il perimetro dello stesso?

grazie

    in evidenza

Dello stesso argomento