Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Like Tree9Ringraziamenti

Rumori:in ostaggio di una bambina

  1. #18
    Non è collegato
    { 8 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato L'avatar di leomax
    Località
    Aviano
    Messaggi
    31
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da albano59 Visualizza Messaggio
    @ Leomax
    Ogni circostanza presenta degli aspetti positivi e negativi: diventa molto soggettivo scegliere quale sia il miglior bicchiere mezzo pieno... o mezzo vuoto !
    In condominio puoi altamente fregartene sia che ci sia da cambiare una lampadina sia che ci sia una infiltrazione da risolvere.
    In una casa indipendente è vero il contrario: devi interessarti e risolvere tutte le problematiche che si presentano ivi comprese quelle coi tuoi confinanti.
    I motivi che mi hanno indotto a fuggire dal condominio sono quelli che sono spesso argomento di topic su questo forum: maleducazione, rumori, menefreghismo generale.

    Attualmente vivo in montagna e pur convenendo con te sul fatto con te che una casa singola ha maggiori costi di mauntenzione, il vantaggio di non avere vicini di casa (l'ho scelta proprio per questo!!!) e non dover più combattere con bimbetti urlanti, musica alta, tacchi e compagnia bella vale qualche sacrificio in più, per come la vedo io.
    Ultima modifica di leomax; 02-12-2017 alle 00:05
    valentina18 and ChannelMaster like this.

  2. #19
    Non è collegato
    { 1309 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,345
    Reputazione
    100
    Infatti è tutto molto soggettivo.
    A parte qualche inevitabile problema che sempre si presenta, pur vivendo in condominio non mi posso lamentare della mia scala.
    Da giovincello ho vissuto in casa indipendente ed è innegabile la maggior libertà di far quello che si vuole quando si vuole, ma ancora ricordo le inutili fughe da mia madre quando chiamava tutta la famiglia a raccolta per tagliare la siepe del giardino, potare lo rose, curare i pini, risistemare la ghiaia del cortile, ma anche vuotare i pozzetti delle fogne o piazzare le illuminazioni di Natale...

  3. #20
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Napoli
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    A volte gli adulti sono peggio dei bambini.Nell'appartamento al piano superiore hanno fatto lavori di ristrutturazione per 18 mesi,tutti i giorni,provocando rumori molesti a qualsiasi ora del giorno,'sfondando' il soffitto e riempiendo le stanze d'acqua.Quei rumori continui per così tanto tempo mi hanno provocato uno 'stress post trauma',la mia famiglia non ha mai voluto chiedere risarcimento perché si trattava di un' amica di mia madre e posso essere d'accordo.Adesso dopo qualche anno,è stata fatta una riunione,è stata presa una decisione che a questa signora non andava bene e adesso cammina con i tacchi in casa dalle 8 di mattina guardandosi bene nel farlo negli orari consenti,questa cosa mi provoca grande ansia,ma ahimè abbiamo le mani legate,la legge non è dalla nostra parte...

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Dello stesso argomento


  1. cosa posso fare per cercare di trovare pace in condominio dove sopra di me alle 5,40 del mattino arriva la nipotina che comincia a urlare correre e...
  2. Ciao a tutti, ecco la problematica: c'è un grande condominio che consta di 5 corpi di fabbrica a cui si accede tramite un cancello elettrico. Il...
  3. buongiorno purtroppo io avrei voluto dormire fino alle 10 e mezza ma non è possibile. a fianco al condominio dove vivo io è presente una villa, con...
  4. SALVE A TUTTI,Cè UNA SENTENZA A RIGUARDO RUMORI PROVENIENTI DA UN WC CONFINANTE CON UNA CAMERA DA LETTO SOPRATTUTTO NELLE ORE NOTTURNE?GRAZIE A...