Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Like Tree3Ringraziamenti

Installazione di rete protettiva su balcone e finestre

  1. #18
     E' online
    { 1514 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,277
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Brian Jones Visualizza Messaggio
    Mi correggo. Non è raccomandata dall'amm.re ma "solo" una e-mail. E non credo sia iniziativa dell'amm.re ma la questione è stata sollevata da alcuni condomini. Quindi "intima" di: 1) di rimuovere la struttura di rete 2) chiedere autorizzazione all'assemblea 3) decidere sul da farsi.
    Grazie
    sul regolamento di condominio c'è uno specifico divieto a quanto da te installato ?

    se non c'è, io non farei nulla: nè rimozione, nè risposta.

    ps: solo per mia curiosità, puoi postare una foto di come si presenta il tuo balcone e l'insieme della facciata ?

  2. #19
    Non è collegato
    { 784 mi piace }
    Super Moderator L'avatar di Patrizia Ferrari
    Località
    Brescia
    Messaggi
    22,270
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Romano L Visualizza Messaggio
    Non aver avvisato è un abuso, non è compito dell'assemblea autorizzare gli abusi sulle parti comuni, io l'ho fatta rimuovere perchè la rete era posta sulle facciate , quindi è un abuso sulle parti comuni, poi c'è il decoro.
    Questa mi era sfuggita.
    Solo il decoro è parte comune e chiaramente si potrebbe coniugare con le reti poste a protezione o meno.
    Balconi aggettanti e finestre sono parti esclusive pertanto nessun abuso di parte comune.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Romano L Visualizza Messaggio
    JSono le facciate esterne comuni al condominio che non possono essere abusate, in queste vi rientrano anche le protezioni esterne di terrazze, balconi ecc., protezioni che possono essere di vario genere: in muratura, ringhiere vetrate ecc.
    Potresti documentare ciò che asserisci?
    A me pare tu stia confondendo decoro, parti esclusive con ciò che le coniuga e/o le limita.
    Parlare di abuso pertanto mi pare fuori luogo.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da paul_cayard Visualizza Messaggio
    sul regolamento di condominio c'è uno specifico divieto a quanto da te installato ?

    se non c'è, io non farei nulla: nè rimozione, nè risposta.
    Esattamente....alle volte il silenzio è la miglior cosa.

    Staff
    Brescia

  3. #20
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    monza
    Messaggi
    14
    Reputazione
    0
    Arrivata raccomandata dall'amm.re (ufficiale) e intima di rimuovere la rete entro 7 gg. dal ricevimento della racc. per: non osservanza del decoro architettonico sulla facciata condominiale e mancata richiesta (e approvazione) da parte dell'assemblea. Se tale operazione non verrà effettuata nel termine "intimato", verrà reso noto ai condomini con le eventuali conseguenze.
    grazie

  4. #21
     E' online
    { 1514 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,277
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Brian Jones Visualizza Messaggio
    Arrivata raccomandata dall'amm.re (ufficiale) e intima di rimuovere la rete entro 7 gg. dal ricevimento della racc. per: non osservanza del decoro architettonico sulla facciata condominiale e mancata richiesta (e approvazione) da parte dell'assemblea. Se tale operazione non verrà effettuata nel termine "intimato", verrà reso noto ai condomini con le eventuali conseguenze.
    grazie
    ribadisco quanto detto al post #18.

    il decoro lo stabilisce un giudice: se il condomino vuole (non l'amministratore, ma l'a maggioranza assembleare) ti citano in giudizio e si vedrà ...
    l'approvazione dell'assemblea non è richiesta.
    Ultima modifica di paul_cayard; 14-10-2017 alle 12:00

  5. #22
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    monza
    Messaggi
    14
    Reputazione
    0
    Si presume che, in sede di assemblea, si andrà a votazione per decidere se procedere (intimando e poi usando la via legale) a far rimuovere la rete protettiva su balcone e finestre. La votazione, credo, sarà a maggioranza in millesimi dei presenti (500 + 1) Domanda: quanto peso può avere il costruttore (se parte votante) il quale detiene il valore di, ancora 12 appartamenti invenduti (su 70) All'interno dell'Art. 1136 C.C. - Costituzione dell' Assemblea e validita' delle deliberazioni; Pare che venga citato sia il valore in millesimi che il valore di ogni singolo condomino partecipante (numero di teste) quindi il costruttore, in questo caso, è una sola testa (pur detenendo un maggior numero di millesimi) ?
    Grazie

  6. #23
     E' online
    { 1514 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,277
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Brian Jones Visualizza Messaggio
    Si presume che, in sede di assemblea, si andrà a votazione per decidere se procedere (intimando e poi usando la via legale) a far rimuovere la rete protettiva su balcone e finestre. La votazione, credo, sarà a maggioranza in millesimi dei presenti (500 + 1) Domanda: quanto peso può avere il costruttore (se parte votante) il quale detiene il valore di, ancora 12 appartamenti invenduti (su 70) All'interno dell'Art. 1136 C.C. - Costituzione dell' Assemblea e validita' delle deliberazioni; Pare che venga citato sia il valore in millesimi che il valore di ogni singolo condomino partecipante (numero di teste) quindi il costruttore, in questo caso, è una sola testa (pur detenendo un maggior numero di millesimi) ?
    Grazie
    sì, il costruttore è una testa che si porta dietro la somma dei millesimi delle sua proprietà (come qualsiasi altro condòmino che abbia più di un appartamento di proprietà nel condominio).

    ricorda loro che l'assemblea non ha competenza per decidere su parti di proprietà esclusiva.

    http://www.dirittoinformazione.it/as...parti-private/

  7. #24
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    Roma
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Ti hanno già abbondantemente risposto, anche con riferimenti normativi che ti serviranno a non far spendere soldi in causa legale al condominio (in parte anche a te) e a te.
    Aggiungo un mio pensiero: per quanto riguarda le finestre, la rete che tu vuoi installare non è equiparabile allo stesso impatto visivo che potrebbe avere una zanzariera? Mi viene da pensare che avrebbero da ridire anche sul colore delle tende!!!

  8. #25
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    monza
    Messaggi
    14
    Reputazione
    0
    Grazie. Mi sembra che all'interno dell'Art. 1136 sia riportato: ..." e significa che contemporaneamente ci devono essere entrambe le condizioni, quindi la maggioranza millesimale ma anche quella del "numero di voti" (=teste condominio diversi)" Se il costruttore possiede 12 unità ha comunque a disposizione un solo voto in quanto il condomino è la persona, non le singole unità.
    Quindi se si raggiunge la quota di maggioranza in millesimi, non è detto che si raggiunga anche con il numero di partecipanti (teste)

    Non so se è giusta l'interpretazione.
    Grazie

  9. #26
     E' online
    { 1514 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,277
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Brian Jones Visualizza Messaggio
    Grazie. Mi sembra che all'interno dell'Art. 1136 sia riportato: ..." e significa che contemporaneamente ci devono essere entrambe le condizioni, quindi la maggioranza millesimale ma anche quella del "numero di voti" (=teste condominio diversi)" Se il costruttore possiede 12 unità ha comunque a disposizione un solo voto in quanto il condomino è la persona, non le singole unità.
    Quindi se si raggiunge la quota di maggioranza in millesimi, non è detto che si raggiunga anche con il numero di partecipanti (teste)

    Non so se è giusta l'interpretazione.
    Grazie
    è così, e il costruttore è uno dei tanti proprietari che vale una testa.
    devono esserci entrambe le maggioranze, di teste e relativi millesimi (in seconda convocazione maggioranza di proprietari presenti all'assemblea (anche se rappresentati per delega) che abbiano millesimi superiori alla minoranza.
    se non si verificano entrambe le condizioni la delibera è in stallo.

  10. #27
    Non è collegato
    { 7 mi piace }
    Primi messaggi Altra libera prof.
    Località
    Valtettina
    Messaggi
    69
    Reputazione
    0
    Perchè tanti (o meglio quasi tutti) non documentano i loro quesito con una foto? Basta una foto e si chiarisce il problema, dando la possibilità di dare risposte più esatte.
    Dal momento che parla di rete posta ai balconi e ALLE FINESTRE, si desume un suo posizionamento all'interno della luce dell'apertura (sia che si tratti di balcone, sia che si tratti di finestra), quindi in assoluta e piena PROPRIETA' PRIVATA.
    Se invece ha sopraelevato la ringhiera con una rete, allora in tutta onestà ha trasformato il balcone in una gabbia di polli, se il balcone è di tipo aggettante.
    Presumo invece che si tratti di balcone incassato.
    A questo punto si può mettere la rete per le finestre tra infisso esterno (persiana, tapparelle) e l'infisso a vetri interni: come se fosse una zanzariera.
    Per il balcone incassato oltre alla stessa soluzione, può mettere invece della rete un grigliato per piante, su cui nessuno potrà ridire nulla!
    https://www.google.it/search?q=grigl...w=1229&bih=587

    Per le causa contro il singolo condomino (parla di 8 piani, per cui ci sono almeno 30/40 condomini) occorre tenere presente che le spese legali della parte attrice vanno ripartite tra tutti i condomini, e se sono in tanti la cifra è irrisoria, mentre il convenuto è da solo e paga tutto da solo! Se quest'ultimo poi è parte soccombente, deve rifondere la parte attrice, il cui legale, trattandosi di tanti individui, presenta parcelle molto, ma molto più alte!
    Ultima modifica di IOSOIOEVOI; 30-11-2017 alle 19:54

  11. #28
    Non è collegato
    { 104 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    498
    Reputazione
    22
    Io farei così:
    - richiesta all'Amministratore di porre all'OdG della prossima assemblea la questione;
    - spiegherei che l' intervento è stato dettato dall'urgenza di evitare possibili gravi rischi per mio figlio;
    - prometterei che, comunque, trattandosi di un rischio limitato nel tempo, appena possibile la rete verrà tolta.

    In nessun caso farei correre dei rischi a mio figlio, ma provvederei alla rimozione della rete appena il bimbo sarà cresciuto abbastanza.

    ... e non credo che un giudice, di fronte all'esigenza di evitare che un bimbo cada dall'8° piano, consideri il decoro della facciata più importante. A meno che tu non abiti in un edificio soggetto alla tutela delle Belle Arti. Comunque ti darebbe un tempo per rimuoverla.
    Ultima modifica di Tomm; 02-12-2017 alle 17:06

  12. #29
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    monza
    Messaggi
    14
    Reputazione
    0
    Ok, grazie dei consigli

  13. #30
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    monza
    Messaggi
    14
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Tomm Visualizza Messaggio
    Io farei così:
    - richiesta all'Amministratore di porre all'OdG della prossima assemblea la questione;
    - spiegherei che l' intervento è stato dettato dall'urgenza di evitare possibili gravi rischi per mio figlio;
    - prometterei che, comunque, trattandosi di un rischio limitato nel tempo, appena possibile la rete verrà tolta.

    In nessun caso farei correre dei rischi a mio figlio, ma provvederei alla rimozione della rete appena il bimbo sarà cresciuto abbastanza.

    ... e non credo che un giudice, di fronte all'esigenza di evitare che un bimbo cada dall'8° piano, consideri il decoro della facciata più importante. A meno che tu non abiti in un edificio soggetto alla tutela delle Belle Arti. Comunque ti darebbe un tempo per rimuoverla.
    ..infatti la questione è stata posta all'ordine del giorno della prossima (imminente) assemblea.
    Staremo a vedere.
    Grazie

  14. #31
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    Alba
    Messaggi
    122
    Reputazione
    2
    a parte che una foto anche da dentro a fuori aiuta a capire non la parte del decoro ma se è ancorata a parte comune o privata. Renato nel caso non fosse già bloccata a parte privata potrebbe fare una modifica in modo che non sia fissata alle parti comuni ma solo a quelle private?

    poi se fanno causa civile, ora che parte la causa e si inizi a discuterne al bambino renato la rete la avrà in cantina da un pezzo perché non gli servirà già più.

  15. #32
    Non è collegato
    { 784 mi piace }
    Super Moderator L'avatar di Patrizia Ferrari
    Località
    Brescia
    Messaggi
    22,270
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Mirko2016 Visualizza Messaggio
    a parte che una foto anche da dentro a fuori aiuta a capire non la parte del decoro ma se è ancorata a parte comune o privata. Renato nel caso non fosse già bloccata a parte privata potrebbe fare una modifica in modo che non sia fissata alle parti comuni ma solo a quelle private?

    poi se fanno causa civile, ora che parte la causa e si inizi a discuterne al bambino renato la rete la avrà in cantina da un pezzo perché non gli servirà già più.
    Per iniziare una lite serve per lo meno:
    - una regola scritta infranta
    - una delibera che approvi l'azione

    Staff
    Brescia

  16. #33
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    monza
    Messaggi
    14
    Reputazione
    0
    Per iniziare una lite serve per lo meno:
    - una regola scritta infranta
    - una delibera che approvi l'azione (da Patrizia ferrari 05/01/2018)
    -----------------
    Potrebbe, cortesemente, spiegarmi in maniera più dettagliata ?
    Grazie

  17. #34
     E' online
    { 1514 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,277
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Brian Jones Visualizza Messaggio
    Per iniziare una lite serve per lo meno:
    - una regola scritta infranta
    - una delibera che approvi l'azione (da Patrizia ferrari 05/01/2018)
    -----------------
    Potrebbe, cortesemente, spiegarmi in maniera più dettagliata ?
    Grazie
    c'è scritto da qualche parte (regolamento di condominio) che è vietato apporre strutture amovibili a protezione ?
    se c'è scritto, quella è la regola e tu l'hai infranta apponendo la rete di protezione.

    se non agisci di tua volontà a fronte di questa infrazione, l'assemblea dovrà decidere se agire o meno per vie legali per farti rientrare nel rispetto della regola.

    se non c'è nulla di scritto relativamente al fatto in questione, c'è da vedere sa hai infranto la regola più generale dell'estetica del fabbricato.
    questo è un fatto soggettivo (tu e altri magari avete una visione non negativa, altri ancora vedono la cosa come un obbrobrio) e dovrà comunque essere l'assemblea a decidere un'azione per far pronunciare un giudice.
    Ultima modifica di paul_cayard; 08-01-2018 alle 12:44

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Dello stesso argomento


  1. Buonasera ho un problema da porvi, circa due anni fa ho installato una rete di protezione per la mia gatta trasparente con i bordini in legno chiaro...
  2. Salve a tutti, nella nuova casa ove sto traslocando vi è un grande terrazzo che purtroppo è sottostante al piano di un altro palazzo dal quale i...
  3. Buongiorno, ho letto alcune discussioni, ma nessuna mi ha potuto aiutare. Espongo il mio problema. Tre anni fa ho preso un gatto ed alcuni mesi...
  4. Buongiorno a tutti. Premetto che prima di decidermi a scrivere questo post ho letto svariate discussioni in questa sessione e in quella sulla vita...