Like Tree2Ringraziamenti
  • 1 Post By paul_cayard
  • 1 Post By TriZ

Grigliata in giardino

  1. #1
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Treviglio
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0

    Grigliata in giardino

    Buona sera, premesso che ho letto tutto ciò che riguarda il codice civile (844 ecc ecc) vi propongo il quesito. Il regolamento condominiale cita :"è vietato produrre, sui balconi, fumi di brace o cottura tranne che per i terrazzi posti all'ultimo piano". Nel regolamento non è citato in nessun caso il giardino. Io sono a piano terra e ,anche se sono in una corte, ho un giardino 8x8 metri e mi metto sempre nell'angolo più lontano dalle finestre. Ho adottato tutte le tecniche di limitazione fumi (bbq a coperchio,accenditore elettrico senza paraffina, bricchette e non carbone....) ma l'accensione porta almeno 10 min di fumo bianco senza esagerazioni. La cottura a coperchio chiuso fa il fumo leggero di una pentola di acqua che non raggiunge nessuno. Ho sempre avvisato con largo anticipo. Premesso ciò, quale interpretazione date al regolamento?
    Grazie


  2. #2
     E' online
    { 1760 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    8,331
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da TriZ Visualizza Messaggio
    Buona sera, premesso che ho letto tutto ciò che riguarda il codice civile (844 ecc ecc) vi propongo il quesito. Il regolamento condominiale cita :"è vietato produrre, sui balconi, fumi di brace o cottura tranne che per i terrazzi posti all'ultimo piano". Nel regolamento non è citato in nessun caso il giardino. Io sono a piano terra e ,anche se sono in una corte, ho un giardino 8x8 metri e mi metto sempre nell'angolo più lontano dalle finestre. Ho adottato tutte le tecniche di limitazione fumi (bbq a coperchio,accenditore elettrico senza paraffina, bricchette e non carbone....) ma l'accensione porta almeno 10 min di fumo bianco senza esagerazioni. La cottura a coperchio chiuso fa il fumo leggero di una pentola di acqua che non raggiunge nessuno. Ho sempre avvisato con largo anticipo. Premesso ciò, quale interpretazione date al regolamento?
    Grazie
    al di la della interpretazione alla lettera del regolamento, qualcuno si è lamentato ?
    lo usi tutti i giorni a colazione, pranzo e cena ?
    qualche volta hai causato qualche incendio ?

    se lo usi per convivialità ogni tanto non penso tu debba preoccuparti più di tanto, viste le precauzioni che prendi per mantenere buoni rapporti col vicinato ...
    albano59 likes this.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Treviglio
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    Lo uso due/tre volte al mese. Si qualcuno di lamenta (nonostante in privato mi diceva di non essersi acvorto di nulla). Non ho cretao incendi e nonostante tutto mi rompono le scatole. Io vorrei capire cosa dice il regolamento, che a mia interpretazione e di un amministratore (non il nostro) il giardino è libero da vincoli.

  5. #4
     E' online
    { 1226 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,328
    Reputazione
    61
    Aggiungo alla spremuta di buon senso di paul che condivido, che dal momento in cui si tratta di una norma che “comprime” il diritto di godimento della proprietà privata, dobbiamo essere in presenza di un RdC di origine contrattuale trascritto in Conservatora oppure sottoscritto all’unanimità dei condòmini e riportato nei rogiti di acquisto. Non fosse cosí, impegnerebbe soltanto coloro che l’hanno sottoscritto.

    Ipotizzando che sia contrattuale, tale norma non riporta il “giardino”, che peraltro consente di posionare il barbecue lontano dal fabbricato (in questo caso a circa 8m). Ne consegue che l’utilizzo è, a mio giudizio, possibile, sebbene con i dovuti accorgimenti per una questione di rispetto per i vicini.

  6. #5
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Treviglio
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    Il regolamento è di contrattuale e quando ho comprato ho verificato, appunto, che i giardini fossero esclusi. Ma i condomini dicono che la mia interpretazione è errata. Ho cercato di spiegare che cita solo i balconi e che l'eccezione del terrazzo è perché rimane corpo aggettante come il balcone, ma non sentono storie. È ovvio che non voglio creare problemi, ma il mio diritto deve essere tutelato e il bbq americano è diverso dalla grigliata italiana;Oltre che avviso sempre per tempo

  7. #6
     E' online
    { 1760 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    8,331
    Reputazione
    100
    se qualcuno ha un problema per 10 minuti ogni 15 giorni nelle stagioni in cui il tempo lo permette (e a treviglio non so quante siano le giornate favorevoli), vorrà dire che ti citerà in giudizio e tu gli opporrai il regolamento, la tempistica, le caratteristiche tecniche del bbq, le precauzioni, ...

    io continuerei come sempre: buongiorno e buonasera, informativa, posizionamento, ...
    ... ma io sono io e tu sei tu ...

  8. #7
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Treviglio
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    Lo uso ad ogni temperatura e condizione. I bbq chiusi sono un mondo a parte

  9. #8
    Non è collegato
    { 480 mi piace }
    Frequentatore assiduo Avvocato L'avatar di SisterOfNight
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    2,008
    Reputazione
    43
    fare barbecue 2/3 volte al mese è tanto però.. scusami, ma significa che ogni sabato /domenica o quasi fai barbercue.

    Anche se una cosa non è vietata dal regolamento, se fai qualcosa che da fastidio (e personalmente io i fumi dei barbecue li detesto) non puoi continuare.
    Ora, non so se lo fai tipo sotto il bucato degli altri (non credo..), ma gli odori che si sprigionano possono dar legittimamente fastidio.
    Magari fallo una volta al mese, o due volte in estate. Ma non ogni week end.

  10. #9
     E' online
    { 1760 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    8,331
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da TriZ Visualizza Messaggio
    Lo uso ad ogni temperatura e condizione. I bbq chiusi sono un mondo a parte
    non so per quante persone tu lo usi, ma puoi prendere in considerazione questo.

    https://www.amazon.it/LotusGrill-G-R...rbecue+interno

    l'ho regalato lo scorso anno a mia figlia (due adulti e due bambini) e lo usa in casa e anche andando in gita per un pic-nic.

    ce ne sono di 3 taglie mi sembra.

  11. #10
    Non è collegato
    { 24 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    Località
    fano
    Messaggi
    211
    Reputazione
    0
    Dato che il regolamento condominiale parla testualmente soltanto di balconi, ritengo che il giardino possa rimanerne escluso; gli altri condomini potrebbero appigliarsi al discorso della "normale tollerabilità" delle tue immissioni, cosa la cui valutazione implica un notevole potere discrezionale del giudice, ma se, come consiglia SisterOfNight, inizi ad usare il barbecue in misura inferiore, ci sarebbero notevoli possibilità che tu possa rientrare nel giusto

  12. #11
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Treviglio
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da SisterOfNight Visualizza Messaggio
    fare barbecue 2/3 volte al mese è tanto però.. scusami, ma significa che ogni sabato /domenica o quasi fai barbercue.

    Anche se una cosa non è vietata dal regolamento, se fai qualcosa che da fastidio (e personalmente io i fumi dei barbecue li detesto) non puoi continuare.
    Ora, non so se lo fai tipo sotto il bucato degli altri (non credo..), ma gli odori che si sprigionano possono dar legittimamente fastidio.
    Magari fallo una volta al mese, o due volte in estate. Ma non ogni week end.
    Quindi 3 giorni al mese è tanto secondo la tua opinione? Il quesito è riferito al regolamento. Dare fastidio rientra nel soggettivo e gli odori devono essere talmente forti da passare i muri. Io uso bbq chiusi e il profumo di carne o pesce e sicuramente non va oltre altri odori presenti. Quindi scrivere " non puoi continuare " mi sembra esagerato. Ma ti ringrazio della opinione.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da prologo arcangelo Visualizza Messaggio
    Dato che il regolamento condominiale parla testualmente soltanto di balconi, ritengo che il giardino possa rimanerne escluso; gli altri condomini potrebbero appigliarsi al discorso della "normale tollerabilità" delle tue immissioni, cosa la cui valutazione implica un notevole potere discrezionale del giudice, ma se, come consiglia SisterOfNight, inizi ad usare il barbecue in misura inferiore, ci sarebbero notevoli possibilità che tu possa rientrare nel giusto
    cosa intendi con "rientrare nel giusto". Il fastidio va provato e 2 o 3 volte nel mese non mi sembra tutti i giorni. Io avviso, uso bbq chiusi e gli odori sono quelli da cucina, non faccio grigliate all'italiana.
    Paola90 likes this.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buonasera,abito in un appartamento in villa composto da quattro unità abitative: due al pian terreno con giardino di proprietà e due al primo piano....
  2. buongiorno scusate il disturbo avrei un problema con il mio vicino di casa le spiego…abito in una bifamiliare in orizzontale e con il mio vicino...
  3. Abito al piano terra (con entrata indip.) di una villetta a due piani con in tot.3 condomini.Gli altri hanno un'altra entrata. Davanti alla mia...
  4. i miei vicini dell'appartamento di sotto, fanno la grigliata sul balcone, molto ripetutamente, pranzo-cena e anche per 2-3 giorni consecutivi. Ho già...