Comunicazione per spese detraibili

  1. #1
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore pensionato L'avatar di snobba
    Località
    Milano
    Messaggi
    377
    Reputazione
    22

    Comunicazione per spese detraibili

    A gennaio cominceremo a preoccuparci sul sw necessario per comunicare ad AdE i beneficiari delle detrazioni per spese sostenute nel 2017. Ma intanto vorrei fare un paio di domande:
    A) E' obbligo comunicare ad AdE la lista dei beneficiari, oppure è solo utile per consentire di inserire le detrazioni nel pre-compilato della AdE?
    Chiedo questo perchè in certi palazzi si ha difficoltà oggettiva a disporre dei dati fiscali di tutti proprietari e se non quadra il totale, mi sembra non si possa fare nulla.
    B) E' comunque obbligatorio fornire ai condòmini la vecchia dichiarazione"manuale" con gli importi detraibili?
    C) A guadagno di tempo si possono già caricare dei dati sul sw dello scorso anno, oppure è tempo sprecato?


  2. #2
     E' online
    { 1503 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,249
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da snobba Visualizza Messaggio
    A gennaio cominceremo a preoccuparci sul sw necessario per comunicare ad AdE i beneficiari delle detrazioni per spese sostenute nel 2017. Ma intanto vorrei fare un paio di domande:
    A) E' obbligo comunicare ad AdE la lista dei beneficiari, oppure è solo utile per consentire di inserire le detrazioni nel pre-compilato della AdE?
    Chiedo questo perchè in certi palazzi si ha difficoltà oggettiva a disporre dei dati fiscali di tutti proprietari e se non quadra il totale, mi sembra non si possa fare nulla.
    B) E' comunque obbligatorio fornire ai condòmini la vecchia dichiarazione"manuale" con gli importi detraibili?
    C) A guadagno di tempo si possono già caricare dei dati sul sw dello scorso anno, oppure è tempo sprecato?
    A) è obbligatorio proprio per consentire la "precompilazione" del 730;come c'è l'obbligo per i farmacisti, i medici, ...

    B) si, i condomini devono avere comunque la certificazione.

    C) forse è tempo sprecato; non credo sarà lo stesso sw, magari migliorato si spera ...

    per quanto riguarda la difficoltà che esprimi, già dovresti avere nell'anagrafica condominiale i c.f. dei proprietari (per cui quadri per forza): se te ne manca qualcuna la chiedi o fai fare visure ai pubblici registri addebitandone il costo ai singoli condomini.

    normalmente io faccio l'assemblea di chiusura esercizio entro il 10 di febbraio di ogni anno e assieme alla convocazione con tutti gli allegati metto una lettera di richiesta di conferma o variazione dei dati dell'anagrafica in mio possesso e il c.f. di chi porterà in detrazione nel caso di comproprietari.
    Ultima modifica di paul_cayard; 04-12-2017 alle 23:57

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buon giorno, chiedevo se , in un condominio, l'apertura di una botola per accedere al tetto eseguita nel corpo scala rientra nei lavori agevolati...
  2. Scusate, che bisogna comunicare? cosa è questa novità e chi riguarda?
  3. In un appartamento privato si devono rifare i due bagni principale e secondario. Si ipotizza il rifacimento ex novo dell'impianto idrico prevedendo...
  4. Buongiorno a tutti, le spese sostenute per l'occupazione del suolo pubblico, sono da portare in detrazione (36%)? Grazie