Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By bilbetto

Siepe vicino invade mia proprietà rischiando danni a beni

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    San Secondo
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0

    Siepe vicino invade mia proprietà rischiando danni a beni

    Buongiorno.
    anche se è una discussione aperta più volte, vorrei raccontare la mia situazione per chiedere aiuto
    Il vicino ha la siepe che negli anni è cresciuta a dismisura sia in altezza che, di conseguenza, in larghezza.
    I rami invadono di oltre un metro la mia proprietà e con la neve si piegano pericolosamente su auto parcheggiate e per parte di una copertura a riparo delle stesse. La mia paura, oltre la fastidio, la sporcizia generata, l'ombra, ecc. è che possa creare danni materiali.
    Leggendo il forum ho capito che posso agire solo per via legale inviando tramite avvocato, una lettera, ma ci giurerei che il risultato sarebbe nullo visto i precedenti, le condizioni di vita e, ahimè, le condizione economica precaria del vicino e non solo economiche...
    Mi dilungherei in questioni legali senza ottenere risultati (e sono soldi che non recupererei mai visto quanto descritto sopra del vicino)
    Cosa posso fare per uscire da questa situazione?
    Posso fare leva sul fatto che c'è un evidente rischio per i miei beni per far intervenire un terzo? (forestale, comune, pompieri, ecc)?
    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 907 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,098
    Reputazione
    46
    Mi sembra di capire che il vicino, obbligato per legge a provvedere alla potatura delle piante di sua proprietà che invadono il fondo altrui, non vi provveda non tanto per puntiglio, quanto per mancanza di disponibilità economiche. Potresti convincerlo ad autorizzare te a provvedervi, magari a tue spese ... sicuramente costerebbe meno di un intervento legale e tu risolveresti il tuo problema.
    madly likes this.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    San Secondo
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    I rapporti sono inesisitenti, il costo non si limiterebbe a poche decine di euro e nel giro di un paio d'anni saremmo da capo...
    Non la vedo una strada perseguibile
    Grazie

  5. #4
    Non è collegato
    { 907 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,098
    Reputazione
    46
    A prescindere dal fatto che due anni ... sono comunque due anni di tranquillità, se hai un problema sei tu che devi “tentare” di risolverlo. Non sarà un intervento di qualche decina di euro ... ma se vai per vie legali anche una sola lettera minacciosa potrebbe costarti più di quanto creda, soprattutto se non otterrai nulla. Provaci. Tentar non nuoce.

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    San Secondo
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Comunque il mio quesito era se non è pensabile far intervenire un terzo? (forestale, comune, pompieri, ecc)
    Grazie

  7. #6
    Non è collegato
    { 167 mi piace }
    Frequentatore assiduo Docente
    Località
    Reggio E.
    Messaggi
    1,802
    Reputazione
    37
    In uno spazio privato non intervengono direttamente enti pubblici. Al massimo, se ci fosse un problema di salute pubblica (concentrazione di ratti, proliferazione di zanzare tigre, ad esempio) il comune potrebbe obbligare il proprietario a una manutenzione, comminando anche una sanzione.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Dopo aver chiesto a più riprese di tagliare la siepe privata che invade il vialetto condominiale il condomino mi risponde che la taglierà lui quando...
  2. buonasera volevo porvi una questione abito in un condominio di villette a schiera il giardino posteriore è circondato su tre lati da siepe di...
  3. in un condominio, la siepe posta da un condomini a filo della recinzione per dividere la sua proprietà dagli altri quanto deve essere alta?....e se...
  4. Salve a tutti. Non vivo in condominio, ma spero possiate aiutarmi. La mia proprietà si trova in collina, acquistata 6 anni fa. E' una casa libera...