+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Rinnovo contratto 4+4

  1. #1
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Messaggi
    10

    Rinnovo contratto 4+4

    A fine 2011 mi scadrà il contratto di affitto 4+4, ma il proprietario mi ha detto di volermi incontrare perché a lui sta bene farmi proseguire. Per fare un ulteriore 4+4 bisogna per forza stilare un contratto nuovo o si può fare una sorta di rinnovo del contratto? Come si pul fare?
    Buona giornata!



  2.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  3. #2
    Non è collegato { 0 mi piace } Frequentatore 18
    Località
    Messaggi
    206
    se nessuno dei due manda la raccomandata con la disdetta, il contratto può proseguire tacitamente per ulteriori 4 anni alle stesse condizioni (articolo 2, comma 1, legge 431/98)


  4. #3
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Messaggi
    10
    In realtà il proprietario ci aveva mandato due anni fa la disdetta per lavori allo stabile di sua proprietà. Ora però ci ha ripensato. Possiamo comunque proseguire o bisogna rifare il contratto?


  5. #4
    Non è collegato { 41 mi piace } Utente gold 56
    Località
    Padova
    Messaggi
    3,540
    Possiamo comunque proseguire?..Si


  6. #5
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Messaggi
    10
    Grazie
    Ma più operativamente cosa significa rispetto a dover rifare un contratto? Quindi in questo caso si prende il contratto vecchio e cosa si fa? Ma l'importo d'affitto deve proseguire con aumento ISTAT o dopo il primo 4+4 potrebbe mettermi qualsiasi cifra?


  7. #6
    Non è collegato { 0 mi piace } Frequentatore 18
    Località
    Messaggi
    206
    Ma più operativamente cosa significa rispetto a dover rifare un contratto?
    se rifate il contratto dovete registrarlo altrimenti continuate a pagare la tassa di registro annuale del 2%.
    Quindi in questo caso si prende il contratto vecchio e cosa si fa?
    Nulla lo si lascia ne cassetto, perchè è valido ancora per 4 anni.
    Ma l'importo d'affitto deve proseguire con aumento ISTAT o dopo il primo 4+4 potrebbe mettermi qualsiasi cifra?
    Certamente si continua a calcolare l'ISTAT annuale come fatto fin ora, non non può chiederti una cifra maggiore perchè si dovrebbe stipulare un nuovo accordo (contratto)


  8. #7
    Non è collegato { 1 mi piace } Utente gold 39
    Località
    Siena
    Messaggi
    2,862
    Credo che il proprietario ti abbia chiesto di incontrarti perchè "a lui sta bene farti proseguire", ma NON alle stesse condizioni.


    Se voleste proseguire alle stesse condizioni (stesso canone) basterebbe pagare la tassa annuale all'Agenzia delle Entrate, e il contratto proseguirebbe per altri 4 anni senza bisogno di altro.


    Se invece (come penso probabile) il proprietario vuole aumentare il canone, dovete trovarvi d'accordo sulla cifra, e poi fare un nuovo contratto, che inizierà il 1 gennaio 2012 e varrà altri 8 anni (da registrare, aumentare per l'istat ogni anno, eccetera).


    Se poi non vi trovate d'accordo, il proprietario dovrà mandarti una disdetta entro giugno, e a dicembre dovrai lasciare la casa.



    Modificato Da - Giuda il 10 Feb 2011 13:16:23

  9. #8
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente pensionato 0
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    30
    Mi inserisco nella discussione per chiedere questi chiarimenti. Ho fatto un contratto con un mio inquilino di 4+4 anni. Ora siamo alla scadenza dei primi quattro anni e si dovrebbe, in assenza di disdetta rinnovarsi automaticamente. Non mi è chiaro però cosa devo fare in questo caso, ovvero pagare solo il solito 2% di tasse di registro, ma in questo caso con codice tributo T114, oppure serve qualche altra azione? Ho interpellato quattro uffici diversi della agenzia delle entrate e ho avuto quattro risposte diverse, ovvero:
    1- pagare il tributo del 2% con codice T114 e basta
    2- pagare il tributo con F23, mandare copia all'ufficio entrate
    3- come punto 2 ma allegare per l'ufficio delle entrate anche il Mod. 69.
    4- come punto 2 ma allegare per l'ufficio entrate anche il modulo CDC ( certificato dati catastali).
    C'è qualcuno che mi può chiarire come districarmi? Grazie




  10. #9
    Non è collegato { 0 mi piace } Utente gold 37
    Messaggi
    2,593
    Scritto da ensiro il 12 Apr 2011 - 00:09:20: 4- come punto 2 ma allegare per l'ufficio entrate anche il modulo CDC ( certificato dati catastali).[...]
    Questa è la versione giusta,
    con la precisazione che se il fitto fosse molto basso allora nel calcolare il 2% devi rispettare anche il minimo inderogabile di 67 euro, come per la prima anualità.



+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Ciao sono proprietario di un alloggio dato in locazione a luglio dello scorso anno, visto che il contratto è 1+1 il rinnovo alla scadenza dell'anno è...
  2. Dopo due anni di contratto questo è scaduto, in un primo momento il proprietario ha detto che avrebbe fatto un altro contratto dopodichè dopo...
  3. Salve vi scrivo per una informazione...... Il mio locatore non mi ha preavvisato alla fine dei primi 4 anni e quindi come è previsto dalla legge ho...