70356 utenti registrati
+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Manutenzione ordinaria caldaia

  1. #1
    Non è collegato Nuovo utente Impiantista/tecnico
    Località
    Roma
    Messaggi
    3

    Manutenzione ordinaria caldaia

    Salve a tutti, e complimenti innanzitutto per il forum (che ho trovato molto esaustivo e di facile comprensione).
    Rivolgo a Voi tutti questo mio primo post per sottoporvi il seguente problema:

    il 15 novembre dovrò lasciare l'appartamento presso il quale sono in affitto. Ci sono stato circa due anni con regolare contratto, ma non ho mai effettuato la manutenzione annuale della caldaia. Il padrone di casa, sapendo questo, vorrebbe che prima di lasciare l'appartamento io faccia a mie spese tale manutenzione, facendomi notare che da contratto d'affitto "la casa deve essere restituita nelle medesime condizioni in cui è stata trovata ecc ecc", QUINDI con la revisione effettuata. Se non lo farò, mi detrarrà le spese per un ammontare di 80€ dalla caparra. La mia domanda è questa:
    al di là del fatto che aggiungere la manutenzione ordinaria della caldaia allo stato della casa nel momento in cui un inquilino entra mi sembra un'interpretazione di comodo (per "stato" della casa a me vengono in mente porte, finestre, pavimenti ed eventuale arredamento, non certo revisioni degli impianti), il proprietario può effettivamente avanzare tale pretesa nei miei riguardi?
    Ho effettivamente quest obbligo verso di lui? Nella mia ignoranza in materia legislativa, penso che il non aver effettuato regolari manutenzioni della caldaia abbia comportato un rischio nel momento in cui l'apparato fosse stato visionato da un ente autorizzato, con conseguente multa, e nulla più.

    Vi ringrazio anticipatamente

    Daniele



  2. #2
    Non è collegato Utente gold
    Località
    Padova
    Messaggi
    3,457
    Per contratto & per legge,avevi l'OBBLIGO di fare la revisione annuale. Non avendola fatta,hai messo a rischio la Tua e l'altrui incomità. OLtre aver messo in pericolo(in caso di scoppio) la proprietà del Tuo locatore.


  3. #3
    Non è collegato Frequentatore assiduo TECNICO ASCENSORISTA
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    1,003
    il non aver effettuato la manutenzione della caldaia il rischio non e' tanto eventuale sanzione da parte di organi preposti (quello e' il minimo) il rischio e' l'incolumita' delle persone che abitano la casa.

    la manutenzione della caldaia e' un obbligo di legge ,e va fatta non per evitare multe ma per la sicurezza

    percio' devi o far fare la manutenzione della caldaia piu' prova dei fumi (sicuramente non l'hai mai fatta fare) oppure rimborsi il proprietario di dette spese .

    Non è come nasci, ma come muori che rivela a quale popolo appartieni. (ALCE NERO)

  4. #4
    Non è collegato Frequentatore assiduo TECNICO ASCENSORISTA
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    1,003
    e meno male che sei impiantista/tecnico

    Non è come nasci, ma come muori che rivela a quale popolo appartieni. (ALCE NERO)

  5. #5
    Non è collegato Nuovo utente Impiantista/tecnico
    Località
    Roma
    Messaggi
    3
    si ok, questo lo so, e l'ho scritto, colpa mia non ho certo giustificazioni al riguardo. Ma vorrei sapere se è corretta la sua interpretazione del contratto, che annovera una copertura temporale della revisione caldaia allo stato generale della casa nella sua interezza. E quindi, può pretendere che io paghi la revisione, facendone di fatto usufruire una terza persona visto che andrò via a giorni?





  6. #6
    Non è collegato Nuovo utente Impiantista/tecnico
    Località
    Roma
    Messaggi
    3
    Scusate forse mi sono espresso male. E' ovvio che prima di tutto il non aver revisionato la caldaia è stato un rischio nei confronti di persone e proprietà del locatore, e POI un rischio di multa.

    Sto solamente cercando di valutare la questione sotto un aspetto puramente "legale", se così si può dire.
    PS ho sbagliato a selezionare "tecnico/impiantista". Sono si un tecnico, ma non nel settore edilizia/condominio/idraulica...


  7. #7
    Non è collegato Frequentatore Impiegato
    Località
    Messaggi
    436
    " E quindi, può pretendere che io paghi la revisione, facendone di fatto usufruire una terza persona visto che andrò via a giorni?"
    Scusa chi l'ha sporcata la caldaia?


  8. #8
    Non è collegato Utente elite+
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    8,961
    ma come il proprietario ti richiede solo 80 euro per effettuare la manutenzione e tu cerchi un modo per non dargliele ?
    io ti avrei richiesto molto di piu' ,il danno da deperimento della caldaia per mancata manutenzione .

    Ben Obi-Wan Kenobi "Chi è più pazzo? Il pazzo o il pazzo che lo segue? "

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. buongiorno, avrei un problema da risolvere Ho affittato un appartamento ricevendone le chiavi in data 26 dicembre 2011, sono entrata definitivamente...
  2. Buongiorno, Abito in una casa indipendente di proprietà di un parente. Ho un contratto di affitto di 4 anni, rinnovabile e ultimamente stò avendo...
  3. Buongiorno, ho un problema, amministro un condominio formato da sei appartamenti e tre negozi. I negozzi hanno ingresso indipendente, mentre gli...