Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Like Tree1Ringraziamenti

Lavori senza nessuna ditta, rischio e come tutelarmi

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    50
    Reputazione
    7

    Lavori senza nessuna ditta, rischio e come tutelarmi

    Salve,

    premesso che:

    Sono stati approvati dei lavori in assemblea, dalla maggioranza, senza una ditta.
    Lavori che saranno effettuati da 2 persone che vivono nel condominio.

    Non sono stati scritti i nomi, ma dalla gestione dell'anno precedente, a parte il modo in cui sono stati segnati su un foglio
    di carta, scritti a mano libera, senza nessun senso... 33 gg x 45 euro = tot al sig. xxxxx

    Sono venuto conoscenza del fatto che se queste persone che effettuano i lavori si fanno male, saranno i condomini (me compreso) a pagarne le conseguenze e non l'amministratore, tantomeno l'assicurazione del condominio.

    come posso fare per difendermi?
    Cosa posso scrivere all'amministratore in modo che se succede qualcosa io non paghi?
    Nel senso vorrei se possibile, anche se sono stati approvati in assemblea questi lavori, sollevarmi da ogni responsabilità avvertendo l'amministratore di porre rimedio a tale situazione con urgenza.


    Cosa posso scrivergli?

    spero in un vostro aiuto
    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    50
    Reputazione
    7
    Nessuno? È una cosa urgente

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 4857 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,672
    Reputazione
    100
    Richiedi all'amministratre la fattura quando ci sarà il rendiconto, se non ci sarà nessun giustificativo regolare non pagare, e se il consuntivo verrà approvato potrai impugare
    Mosquiton likes this.

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    50
    Reputazione
    7
    Ciao,
    nella stessa assemblea è stato approvato sia il rendiconto che il consuntivo per il prossimo anno.
    Mi sono opposto ma non è stato scritto nulla in merito.
    Quindi spese approvate.
    Ho richiesto tutte le spese che mi sta dando, ma lentamente e in modo lento e anomalo...ora gli faccio una diffida, le spese in questione, in nero per dei lavori, sono scritte su 2 semplici fogli di carta a penna, come un bambino di 5 anni senza nessuna fattura.
    Il fatto è che pero queste spese sono state gia approvate, sia in rendiconto sia per il consuntivo...

    C'e' stata poi un'altra assemblea straordinaria, dove all'ordine del giorno c'erano anche la voce di queste spese, alla quale non sono potuto andare perche stavo male, e nel verbale è stato solo discusso la ripartizione in millesimi, perche nella precedente era stato diviso per condomini.

    l'impugnare l'assemblea oltre ad avere un costo, avvocato, non credo che faccia piu in tempo!

    possibile che non possa fare nulla per evitare che se succede qualcosa ci vada di mezzo anche se l'assemblea ha deliberato in maggioranza l'approvazione delle spese?

    una diffida?
    altro?

    help

  6. #5
    Non è collegato
    { 555 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,444
    Reputazione
    56
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Richiedi all'amministratre la fattura quando ci sarà il rendiconto, se non ci sarà nessun giustificativo regolare non pagare, e se il consuntivo verrà approvato potrai impugare
    Aggiungo che per godere delle detrazioni, oltre alla fattura, è necessario che l'Amministratore segua tutta la procedura indicata dall'Agenzia delle Entrate (per esempio, pagamento con bonifico parlante).

  7. #6
    Non è collegato
    { 4857 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,672
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Mosquiton Visualizza Messaggio
    Aggiungo che per godere delle detrazioni, oltre alla fattura, è necessario che l'Amministratore segua tutta la procedura indicata dall'Agenzia delle Entrate (per esempio, pagamento con bonifico parlante).
    Anche se in questo caso ci fosse la possibilità delle detrazioni, non credo neppure sia possibile richiederle in quanto manca del tutto il giustificativo di spesa, comunque grazie della precisazione, io non rispondo quasi mai sulla parte fiscale perchè non sono ferrato in materia.
    Citazione Originariamente Scritto da maxcapo Visualizza Messaggio
    l'impugnare l'assemblea oltre ad avere un costo, avvocato, non credo che faccia piu in tempo!
    possibile che non possa fare nulla per evitare che se succede qualcosa ci vada di mezzo anche se l'assemblea ha deliberato in maggioranza l'approvazione delle spese?
    una diffida?
    altro?
    Se sono passati più di 30 giorni dall'assemblea e tu eri presente all'assemblea, non è più possibile impugnare il deliberato, comunque quando uno vota contrario è bene che si accerti che sia scritto il nominativo con i mlm rappresentati sul verbale.

    Per il futuro, puoi avvisare l'amministratore che la prossima volta ci sia il giustificativo a norma delle norme fiscali, altrimenti la delibera porebbe essere impugnata.

  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    50
    Reputazione
    7
    grazie per il vostro aiuto.
    Possibile che se sono passati 30 gg io non posso togliermi dalla responsabilità se qualcuno che fa i lavori si fa male? assurdo che non ci sia una legge in merito!

    Comunque ho visto e ho tempo (circa 10gg) per impugnare il punto in questione, sempre che lo possa fare.Mi spiego.

    Nella Assemblea precedente è stato approvato sia il rendiconto che il consuntivo complessivo nel quale c'e' anche la voce di questi lavori, ma ormai 30gg sono passati.

    Nella Assemblea straordinaria in merito a questi lavori c'e'
    scritto "Deliberazioni circa (nome del lavoro)",
    ed è stato scritto solo che è stata approvata la ripartizione a millesimi.

    posso impugnarla?
    mi serve un avvocato (che costa!) o posso farlo anche io....anche se non so cosa scrivere e come fare?

    grazie di nuovo

  9. #8
    Non è collegato
    { 4857 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,672
    Reputazione
    100
    La rasponsabilità in caso d'infortunio per i condomini sarà civile mentre per l'amministratore sarà penale, per impugnare, sempre che tu sia in tempo, è necessario iniziare con la mediazione con l'assistenza di un legale

  10. #9
    Non è collegato
    { 513 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio
    Località
    Pavia
    Messaggi
    2,036
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da maxcapo Visualizza Messaggio
    nella stessa assemblea è stato approvato sia il rendiconto che il consuntivo per il prossimo anno.
    Mi sono opposto ma non è stato scritto nulla in merito.
    Quindi spese approvate.

    C'e' stata poi un'altra assemblea straordinaria, dove all'ordine del giorno c'erano anche la voce di queste spese, alla quale non sono potuto andare perche stavo male, e nel verbale è stato solo discusso la ripartizione in millesimi, perche nella precedente era stato diviso per condomini.

    l'impugnare l'assemblea oltre ad avere un costo, avvocato, non credo che faccia piu in tempo!


    Nella Assemblea precedente è stato approvato sia il rendiconto che il consuntivo complessivo nel quale c'e' anche la voce di questi lavori, ma ormai 30gg sono passati.

    Nella Assemblea straordinaria in merito a questi lavori c'e'
    scritto "Deliberazioni circa (nome del lavoro)",
    ed è stato scritto solo che è stata approvata la ripartizione a millesimi.

    posso impugnarla?
    mi serve un avvocato (che costa!) o posso farlo anche io....anche se non so cosa scrivere e come fare?
    A parte gli errori che ti sono già stati segnalati, mi riferisco all'indicazione chiara delle votazioni con nomi e millesimi, nel corso dell'assemblea di fine gestione, si delibera per il bilancio consuntivo della gestione appena finita ed il bilancio preventivo per la gestione che inizia.
    Per cui in sede di approvazione del bilancio consuntivo della presente gestione, potrai astenerti od anche votare contro, e l'amministratore dovrà fornire anche le fatture relative ai lavori a cui fai riferimento, giustificando anche il pagamento.
    Per legge tutti i pagamenti devono essere tracciati.

    Considerando la tua assenza all'assemblea straordinaria, i tuoi 30 giorni per l'impugnazione partono da quando riceverai il verbale.

    Per non fare errori ti consiglio di rivolgerti ad un legale specializzato nella materia condominiale, che al momento potrebbe anche solo inviare una raccomandata di richiesta chiarimenti, lui saprà come e cosa scrivere.
    Ultima modifica di Mauro G.; 11-05-2017 alle 09:54

  11. #10
    Non è collegato
    { 155 mi piace }
    Utente gold Operaio
    Località
    Varese
    Messaggi
    3,206
    Reputazione
    38
    Buongiorno, sorge il dubbio che i lavori siano stati realizzati in nero. Potresti anche non pagare in attesa di chiarimenti e riscontri ufficiali di ricevute legali. Anzi potresti segnalare il fatto segnalare tutto agli uffici competenti.

  12. #11
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    50
    Reputazione
    7
    grazie per la sua risposta e vedo di rivolgermi ad un avvoato...con spese a mio carico ovviamente che non posso rifarmi sul condominio.....uffa!

    Un dubbio che non riesco a scogliere e che in tanti mi hanno risposto in modo contrario:

    il rendiconto (insieme al consuntivo) che è stato approvato non è il "il bilancio consuntivo della gestione appena finita 2016" o sono la stessa cosa?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da leale Visualizza Messaggio
    Buongiorno, sorge il dubbio che i lavori siano stati realizzati in nero. Potresti anche non pagare in attesa di chiarimenti e riscontri ufficiali di ricevute legali. Anzi potresti segnalare il fatto segnalare tutto agli uffici competenti.
    non c'è nessun dubbio sono stati e continuano ad essere a nero!
    Un conto è potresti un conto è posso non pagare in attesa di chiarimenti e riscontri ufficiali di ricevute legali!!!

    le prime 3 rate del condominio (bimestrali) sono state gia pagate.
    Se le mie spese non sono dovute perche non fornirà mai delle fatture, posso richiedere di ricalcolarmi le restanti rate?

    assurdo............

  13. #12
    Non è collegato
    { 4857 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,672
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da maxcapo Visualizza Messaggio
    il rendiconto (insieme al consuntivo) che è stato approvato non è il "il bilancio consuntivo della gestione appena finita 2016" o sono la stessa cosa?
    Il consuntivo è il rendiconto dell'anno precedente all'approvazione, se questo è stato approvato poco tempo fa p.es. dopo il 31.03, probabilmente era il rendiconto a consuntivo dell'anno 2014 di gestione (01.04.16) al 2017 (31.03.17)

  14. #13
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    50
    Reputazione
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Il consuntivo è il rendiconto dell'anno precedente all'approvazione, se questo è stato approvato poco tempo fa p.es. dopo il 31.03, probabilmente era il rendiconto a consuntivo dell'anno 2014 di gestione (01.04.16) al 2017 (31.03.17)
    provo a scrivere meglio scusate:
    è stato approvato:
    "rendiconto periodo 01/8/2016 - 31/12/2016"
    "preventivo anno 2017"

    il rendiconto va dal mese 8 al 12 perche è stato cambiato l'amministratore....

    A quanto io sappia, il il "bilancio consuntivo 2016" deve essere approvato per tutto l'anno, o mi sbaglio?

    L'amministratore deve fare un'altra assemblea o è sufficiente quella?

    grazie

  15. #14
    Non è collegato
    { 4857 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,672
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da maxcapo Visualizza Messaggio
    provo a scrivere meglio scusate:
    è stato approvato:
    "rendiconto periodo 01/8/2016 - 31/12/2016"
    "preventivo anno 2017"

    il rendiconto va dal mese 8 al 12 perche è stato cambiato l'amministratore....

    A quanto io sappia, il il "bilancio consuntivo 2016" deve essere approvato per tutto l'anno, o mi sbaglio?

    L'amministratore deve fare un'altra assemblea o è sufficiente quella?

    grazie
    Normalmente si approva l'intero anno di gestione e non parte della gestione, bisognerebbe sapere cosa e perchè è stato approvato solo una parte, ed in che data inizia l'anno di gestione.

    Non c'entra nulla se cambia l'amministratore, quell che vale è la data di inizio della gestione, se l'anno non è finito non si può parlare di bilancio annuale, ma di bilancio parziale.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 11-05-2017 alle 11:11

  16. #15
    Non è collegato
    { 513 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio
    Località
    Pavia
    Messaggi
    2,036
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da maxcapo Visualizza Messaggio
    provo a scrivere meglio scusate:
    è stato approvato:
    "rendiconto periodo 01/8/2016 - 31/12/2016"
    "preventivo anno 2017"

    il rendiconto va dal mese 8 al 12 perche è stato cambiato l'amministratore....

    A quanto io sappia, il il "bilancio consuntivo 2016" deve essere approvato per tutto l'anno, o mi sbaglio?

    L'amministratore deve fare un'altra assemblea o è sufficiente quella?

    grazie
    Il bilancio consuntivo concerne il periodo contabile di dodici mesi terminato, può anche non coincidere con l'anno solare.

    Nel caso in cui vi sia il cambio di amministratore, il nuovo dovrà occuparsi della chiusura della gestione in corso e delle gestioni precedenti non ancora approvate.

    La parte fiscale compete all'amministratore in carica al 31 dicembre.

    Se non ho capito male i lavori sono o saranno effettuati nella gestione in corso della quale avete il bilancio preventivo e saranno rendicontati a fine gestione.

  17. #16
    Non è collegato
    { 9 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    233
    Reputazione
    17
    Mai sentito parlare di ricevuta per prestazione occasionale?! Anche se scritta a mano su un pezzo di carta, potrebbe essere considerata tale a livello legale.

    Poi, anche se si tratta di privati (condomini), invece di una ditta (con partita IVA) a fare i lavori, non è detto che questi debbano essere sicuramente a nero.

    Comunque sia, se il tuo problema è il rischio che i lavoratori possano farsi male, resta tranquillo poiché credo proprio che la responsabilità sia personale (dei privati lavoratori), al massimo può ricadere sull'amministratore (se colposa), difficilmente ai condomini tutti.
    Ultima modifica di nextpaco; 11-05-2017 alle 11:45

  18. #17
    Non è collegato
    { 155 mi piace }
    Utente gold Operaio
    Località
    Varese
    Messaggi
    3,206
    Reputazione
    38
    Salve, potresti rivolgerti anche a una associazione di tutela di ns. categoria. Attenti alle procedure dei termini e scadenze. Potresti sospendere i pagamenti fin quando non sarai soddisfatto. Anzi per quanto riguarda nero chi l'ha commissionato secondo me avrà' da pensarci bene sulle eventuali sanzioni che potrebbero arrivare. In tutti i modi puoi iniziare facendo un esposto sia all'a.d.e. che alla g.d.f. Inoltre se continui a pagare, forse sarai anche tu corresponsabile in quanto accetti ciò.

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. BUONGIORNO L'AMMINISTRATORE DEL MIO CONDOMINIO Può SENZA PREVENTIVA AUTORIZZAZIONE ASSEMBLEARE AUTORIZZAZRE LA DITTA DI MANUTNEZIONE ASCENSORE...
  2. Salve, nel mio condominio è stata realizzata una stanza adibita a servizio igenico, in una parte dello stabile condominiale (chiostrina) e...
  3. Il Condominio ha deliberato - con Capitolato - lavori di straordinaria manutenzione.Durante i lavori alcuni condomini hanno fatto fare alla Ditta...
  4. Si deve ristrutturare un portico nel nostro condominio con delle varianti, tutto deliberato. Vorrei sapere: la direzioni lavori chi la deve fare,...