Fine contratto locazione

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0

    Fine contratto locazione

    Salve, ho dato disdetta per il contratto di locazione con 18 giorni di ritardo: la data proposta come uscita dall'appartamento sarà il 31 Marzo, ma in realtà la raccomandata a/r è stata spedita il 18 Ottobre. Per cui, ai sensi della legge non ho rispettato appieno i 6 mesi previsti di preavviso.

    Il locatore può: chiedere il pagamento dei primi 18 giorni di Aprile?
    Oppure può chiedere il pagamento di tutto il mese Aprile?

    Non ho trovato nessun riferimento al fatto che si parli sempre di mesi interi, per cui non ho idea di quale possa essere la risposta.

    Vi ringrazio in anticipo
    Saluti



  2. #2
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    844
    Reputazione
    28
    Il contratto decorre dal 1° del mese?
    A parer mio se hai spedito la racc. in Ottobre i 6 mesi di preavviso sono Nov/Dic/Genn/Febb/Marzo/Aprile quindi l'uscita sarebbe al 31 Aprile.
    Ma se avvisi subito il locatore che puoi lasciare l'immobile già a fine marzo magari accetta di venirti incontro e chiudere a quella data.



  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    Grazie per il tuo intervento Cami, il locatore è avvisato e la risposta è: se riesco a riaffittare per il 1 Aprile va bene, altrimenti paghi 18 giorni. Il fatto è che leggendo il vostro forum e tutte le casistiche ho imparato che "dire" una cosa al telefono è una cosa, ma alla fine quello che conta è la legge. E non mi vorrei trovare con la fatica di fare traslocchi, imbiancare e sistemare tutto a regola d'arte per poi sentirmi dire che devo ancora un mese intero. A quel punto anche io mi organizzo per fare tutto con un mese in più di tempo.. che non è poco!

    Esiste qualche riferimento ad una legge che specifica quanto hai detto?
    mercì!


  5. #4
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    844
    Reputazione
    28
    La locazione è mensile pertanto il preavviso si misura a unità intere mensili, non so darti riferimenti legislativi, una volta un avvocato mi ha passato degli stralci del c.c. da cui si evinceva ciò ma ho perso i riferimenti e ti dirò che non mi convincevano neanche del del tutto..
    Comunque il dubbio resta tra il 18 Aprile e il 31 Aprile, quindi secondo me non ha tanto senso che ti rompi la testa x 13 giorni di differenza, anche perchè da quanto dici il tuo locatore ti chiede solo fino al 18.




  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    concordo con te Cami, è solo che quando mi trovo a parlare preferisco sempre farlo con il cervello acceso, in questo caso con un riferimento in mano, e non per sentito dire.
    Ad ogni modo, come hai riassunto tu, non c'è tanto da rompersi la testa.
    Grazie mille per il tuo intervento.


+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buonasera a tutti! Ho bisogno di un parere... Non ne capisco molto di contratti e quant'altro, ma non so se rivolgermi a un commercialista o meno! ...
  2. Volevo chiedere chiarimenti su alcune questioni riguardanti la fine di un contratto di locazione 4+4. Per prima cosa l'imbiancatura: alcune pareti...
  3. ciao a tutti. il mio contratto di locazione finisce il 30 settembre 2010, il mio padrone di casa mi ha inviato la raccomandata sei mesi prima...