Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Affitto studenti: se uno va via?

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0

    Affitto studenti: se uno va via?

    salve a tutti,
    abito in una casa di 5 studenti. il contratto è firmato da tutti e 5 ma in esso si parla di parte conduttrice (generica). però paghiamo ognuno per conto proprio e la ricevuta arriva con i 5 nomi. cosa succede se, scaduto il regolare preavviso, uno o alcuno vanno via? il proprietario sostiene che chi rimane debba accollarsi tutte le spese e che si debba preoccupare lui a trovare i sostituti entro la scadenza del preavviso. secondo me non ha senso, il preavviso si da' proprio perchè il proprietario deve avere il tempo di trovare altre persone a cui affittare.

    inoltre, questo proprietario l'anno scorso, quando abbiamo cambiato 2 coinquilini su 5, ci ha obbligati a rifare il contratto completo. in pratica diceva che non voleva il subentro. può farlo? ora me ne vado io, e non c'è scritto DA NESSUNA PARTE nel contratto che non si può fare il subentro. voglio dire, è una legge, si compila l'F23 e non c'è problema. che gli rispondo? ho ragione io?

    vi prego chiaritemi entrambi i punti, grazie



  2. #2
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    EDIT: nel contratto c'è scritto che è fatto espresso divieto di cedere ad altri il presente contratto. cessione e subentro sono diverse? in questo caso al telefono mi hanno detto che se trovavo un altro che prendeva il posto mio non c'era nessun problema


  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 6 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,529
    Reputazione
    30
    che contratto è?
    ai sensi dell'art ...

    4+4?
    transitorio studenti?
    .....




  5. #4
    Non è collegato
    { 57 mi piace }
    Esperto Geometra
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,432
    Reputazione
    40
    te ne puoi andare ma trovi un altro che entri al posto tuo, ti preoccupi di tutte le incombenze (cessazione di contratto, registrazione del nuovo, ecc. ecc.) paghi quello che c'è da pagare e sei a posto.

    Ha ragione il tuo proprietario. Il contratto è intestato a tutti e 5 e se uno se ne va gli altri pagano anche x lui fino alla naturale scadenza.

    Oppure trovate un altro che subentri ma il contratto va rifatto.

    Non è il proprietario che "vi obbliga" ma è la legge a prevederlo.

    saluti

    Giuseppina



    Modificato Da - Giuseppina il 10 Set 2012 12:19:47

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    grazie, in effetti è come dice Giuseppina. il contratto è "collettivo" diciamo, quindi se vado via io trovo un altro e io e lui ci accolliamo le spese del contratto, e scaduto il preavviso paga tutto chi rimane dentro perchè non è un affitto a camere diciamo. in effetti è un "non problema" alla fine, tanto sotituti ne trovo. grazie mille per le risposte


  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    è un contratto legge 431/98, 4+4.

    ho chiamato l'agenzia proprietaria e mi ha detto le stesse cose che avete detto voi. ovvero posso trovare uno che mi sostituisce e si rifà un nuovo contratto, e posso andare via quando voglio senza problemi. il problema è che gli altri che stanno qua so amici miei e non è che mi va di rischiare di fargli pagare la mia parte, anche se potrei farlo. non mi sembra giusto. comunque il problema è risolto, alla fine le vostre risposte coincidono con quelle che mi hanno dato al telefono... grazie a tutti


  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    però questa parte nel contratto non c'è: i contratti dovranno comprendere le dichiarazioni attestanti l'iscrizione e la frequenza ai corsi universitari e/o equiparati. Convengono inoltre che al titolare o ai titolari di contratto possa subentrare altro studente che deve accettare integralmente le condizioni della locazione. non c'è specificato che siamo studenti.

    ps: sto a Roma.


  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    inoltre siamo intesi tutti e 5 come intera parte conduttrice quindi non possiamo fare ognuno come ci pare. come diceva giuseppina infatti mi hanno detto che se trovo un altro, lui con gli altri dovrà firmare un nuovo contratto. insomma penso di avere tutte le risposte.


  10. #9
    Non è collegato
    { 6 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,529
    Reputazione
    30
    Scritto da DiMa il 10 Set 2012 - 14:09:56: però questa parte nel contratto non c'è: i contratti dovranno comprendere le dichiarazioni attestanti l'iscrizione e la frequenza ai corsi universitari e/o equiparati. Convengono inoltre che al titolare o ai titolari di contratto possa subentrare altro studente che deve accettare integralmente le condizioni della locazione. non c'è specificato che siamo studenti.

    ps: sto a Roma.

    Non c'è perchè hai appena detto che è un 4+4 (art 2 comma 1 431/98) e non è un contratto studenti (art 5 comma 2 431/98).

    il 4+4 è un contratto libero e ci puoi mettere le clausole che vuoi (ad eccezione di quanto previsto dall'art 13 431/98).


  11. #10
    Non è collegato
    { 57 mi piace }
    Esperto Geometra
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,432
    Reputazione
    40
    per esperienza personale, i contratti per studenti sono normali 4+4, nessuno fa i contratti x studenti anche nelle città prettamente universitarie perchè non convengono.

    Anche mio figlio che studia a Pisa ha un regolare 4+4: se uno se ne va gli altri pagano anche x lui oppure è accettato un subentrante ma il contratto si deve rifare perchè cambia il nome di uno degli intestatari (che altrimenti resterebbe responsabile anche se non ci sta più).

    Saluti

    Giuseppina




  12. #11
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    perfetto


  13. #12
    Non è collegato
    { 6 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,529
    Reputazione
    30
    Scritto da DiMa il 10 Set 2012 - 14:11:55: inoltre siamo intesi tutti e 5 come intera parte conduttrice quindi non possiamo fare ognuno come ci pare. come diceva giuseppina infatti mi hanno detto che se trovo un altro, lui con gli altri dovrà firmare un nuovo contratto. insomma penso di avere tutte le risposte.
    riassumendo:
    1: non puoi recedere singolarmente perchè la clausola nel tuo contratto 4+4 non ti da la possibilità di farlo
    2: il locatore non accetta il subentro (cioè non firmerà mai un accordo di cessione di contratto da parte tua ad un terzo)
    3: il locatore è disponibile solo a firmare un nuovo contratto con il nuovo subentrante e i 4 inquilini rimanenti.

    In tal caso hai le mani legate puo fare solo quanto richiesto dal locatore se vuoi andare via.


  14. #13
    Non è collegato
    { 6 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,529
    Reputazione
    30
    Scritto da Giuseppina il 10 Set 2012 - 14:17:06: per esperienza personale, i contratti per studenti sono normali 4+4, nessuno fa i contratti x studenti anche nelle città prettamente universitarie perchè non convengono.
    sul forum è pieno di domande da parte di studenti aventi contratto ai sensi dell'art 5 comma 2.

    Potrebbe anche essere vero che la maggior parte dei contratti fatti agli studenti siano i 4+4, ma non generalizziamo. E' fondamentale sapere con che tipologia di contratto si ha a che fare per conoscere i propri diritti.


  15. #14
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    8
    Reputazione
    0
    Scritto da Ric75 il 10 Set 2012 - 14:27:14:

    riassumendo:
    1: non puoi recedere singolarmente perchè la clausola nel tuo contratto 4+4 non ti da la possibilità di farlo
    2: il locatore non accetta il subentro (cioè non firmerà mai un accordo di cessione di contratto da parte tua ad un terzo)
    3: il locatore è disponibile solo a firmare un nuovo contratto con il nuovo subentrante e i 4 inquilini rimanenti.

    In tal caso hai le mani legate puo fare solo quanto richiesto dal locatore se vuoi andare via.


    è esattamente così. pazienza, non volevo "fregarlo", ma solo assicurarmi che fosse tutto corretto farò così, ancora grazie a tutti. non speravo in risposte così chiare


  16. #15
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Studente
    Località
    Messaggi
    1
    Reputazione
    0
    Ho un contratto 4+4 intestato ai tre conduttori. Io (uno dei conduttori) ho deciso di andare via e ho trovato un'altra persona disponibile a subentrare. Mi sono appena accorta però che nel contratto non è esplicitata la possibilità di subentro.
    Deve essere esplicitato? Oppure è sottointesa?
    Grazie!!! E' urgentissimo!



  17. #16
    Non è collegato
    { 6 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,529
    Reputazione
    30
    Scritto da marylu83 il 23 Apr 2013 - 11:11:12: Ho un contratto 4+4 intestato ai tre conduttori. Io (uno dei conduttori) ho deciso di andare via e ho trovato un'altra persona disponibile a subentrare. Mi sono appena accorta però che nel contratto non è esplicitata la possibilità di subentro.
    Deve essere esplicitato? Oppure è sottointesa?
    Grazie!!! E' urgentissimo!
    Dal punto di vista contrattuale (civilistico) basta che il locatore e gli altri conduttori accettino la cessione della tua parte di contratto per scritto.(in pratica serve una scrittura in cui tu (cedente) cedi la tua parte di contratto al nuovo entrante (cessionario) e tutte le altre parti del contratto, cioè il locatore ceduto e le coparti (i co-conduttori) firmino per accettazione.
    Ricordati di pattuire per scritto con il nuovo entrante la restituzione (a te ) della tua parte di cauzione: il locatore non è tenuto a restituirla prima della fine del contratto e la restituirà ai conduttori in essere al momento della risoluzione in futuro (cioè non a te).


    ----------------------------------------
    Quotare è lecito, rispondere è cortesia.

    Modificato Da - Ric75 il 23 Apr 2013 11:30:26

  18. #17
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Altra.professione
    Località
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Salve,
    6 anni fa io ho firmato un contratto 4+4 condiviso con altre 3 persone (studenti). nel frattempo si sono susseguiti diversi coinquilini e sono rimasta solo io di quelli "originari". adesso che se ne vanno altre 2, anche se io rimango, il padrone di casa dice che dobbiamo rifare il contratto e imbiancare (come è previsto per la scadenza). io mi chiedo però:
    - io non ho mai firmato niente dalla prima volta. il contratto prevede il subentro, e ogni volta chi se ne andava e chi arrivava firmavano solo una clausoletta aggiunta dal proprietario in fondo al contratto. è giusto?
    - se non abbiamo mai rifatto il contratto, perchè proprio ora?
    - se l'imbiancatura è prevista solo alla scadenza, perchè ora?
    - se me ne andassi anche io?
    vi ringrazio per le risposte!

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. Un buongiorno a tutti vi scrivo per chiedervi una delucidazione sulla mia situazione. Io e l' inquilino con cui condivido l' appartamento ci...
  2. Ave o forum, vorrei un informazione sui contratti per studenti universitari a canone concordato.. (legge 431/98) articolo 5 comma 1 2 3 ecc... ...
  3. Buonasera a tutti, scrivo qui sperando di poter ricevere l'aiuto che cerco . Sono una studentessa universitaria ed ho chiesto al proprietario della...