Acqua condominiale

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    valmontone
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0

    Acqua condominiale

    Salve a tutti,
    in un condominio di 22 appartamenti, a pagare regolare siamo solo in 4, il restante sono morosi, chi 920 euro, chi 1.600.00 euro, chi 1.200.00 euro, chi 700.00 euro ecc ecc, di spese in comune c'e solo l'acqua, bene primario, chiaramente essendo tutti morosi l'amministratore non riesce a pagare le bollette dell'acqua e cosi dopo molteplici solleciti l'acea ci ha messo i sigilli al contatore per morosita', vi sembra normale che per colpa dei morosi ci andiamo di mezzo anche noi che siamo in regola con il pagamento ? Paghiamo solo 45 euro al mese di condominio quindi figuratevi da quanto tempo non pagano.....grazie


  2. #2
     E' online
    { 898 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,074
    Reputazione
    46
    L'amministratore ha tutti gli strumenti per obbligare i condòmini morosi a pagare, ivi incluso il "decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo, nonostante opposizione" (art. 63 dacc comma 1) :

    Art. 1129 cc comma 9:

    Salvo che sia stato espressamente dispensato dall’assemblea, l’amministratore è tenuto ad agire per la riscossione forzosa delle somme dovute dagli obbligati entro sei mesi dalla chiusura dell’esercizio nel quale il credito esigibile è compreso, anche ai sensi dell’articolo 63, primo comma, delle disposizione per l’attuazione del presente codice.

    Si tratta di un OBBLIGO che se non adempiuto può comportare la revoca del mandato.

    Se non è in grado di esigere il pagamento cercatevi un altro amministratore.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    valmontone
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Da precisare che l'amministratore non ha piu' fondi per affrontare nessuna spesa legale e per solleciti di pagamento

  5. #4
    Non è collegato
    { 17 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    MILANO
    Messaggi
    124
    Reputazione
    4
    Ciao Carlito, io opterei per una riunione urgente tra tutti i condomini.....Fidati che se manca l'acqua anche solo per farsi una doccia, la gente accorrerà per risolvere la situazione, morosi inclusi.

    Cercate ovviamente di far ragionare i morosi, visto che i D.I non li regalano e i costi vanno comunque anticipati dai virtuosi

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    valmontone
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Buongiorno, è proprio quello il problema che i morosi non vogliono sapere e capire di pagare, non accettano che la rata del condominio è una tassa come altre e va rispettata e pagata, anzi i morosi che durante l'estate si comprano la macchina nuova,che si montano verande in legno, che si montano l'impianto di videosorveglianza, e poi non hanno soldi per pagare il condominio (45 euro) al mese, hanno il coraggio di chiedere a noi virtuosi qualche soldo per pagare il debito con l'acea...vi sembra normale tutto questo ?

  7. #6
    Non è collegato
    { 1222 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,112
    Reputazione
    100
    Serve convocare in tempi rapidi una assemblea.
    A prescindere da quanti morosi parteciperanno effettivamente all'assemblea, sarà utile predisporre un verbale di assemblea dove si spieghi chiaramente che se i morosi non appianeranno immediatamente i rispettivi scoperti acqua, dovranno poi far fronte nei prossimi mesi a costi ben più elevati non eludibili: arretrato condominiale + costo decreto ingiuntivo + spese legali decreto ingiuntivo convalidate dal giudice. Senza tralasciare le intrinseche conseguenze negative che potranno ricadere sui beni mobili ed immobili dei morosi raggiunti da d.i.
    E' anche vero che nell'immobilità dei morosi, poi i virtuosi dovranno metter mano al portafogli per anticipare le spese per l'iter legale.

    L'importante a mio avviso è prospettare nel verbale dell'assemblea (così da raggiungere anche i morosi assenti) lo scenario completo che si materializzerà in tempi brevissimi a danno di tutti i morosi per le loro mancanze : un perentorio ed ultimativo monito può servire a sbloccare l'impasse delle morosità.

  8. #7
    Non è collegato
    { 2000 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,931
    Reputazione
    100
    45 euro al mese di acqua sono tanti .

  9. #8
    Non è collegato
    { 17 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    MILANO
    Messaggi
    124
    Reputazione
    4
    Scusa, forse dico una fesseria, ma bloccare l'afflusso alle diramazioni del tubo principale verso le case dei morosi? Questa modalità sarebbe fattibile? Provate a consigliarla all'amministratore, magari ci sarà un extra da pagare, ma almeno i virtuosi saranno protetti.

    Su 22, quanti morosi ci sono? Perchè in riunione, si potrebbe votare di far intervenire apponendo una valvola alla diramazione di ogni appartamento.....se non paghi, niente acqua

  10. #9
    Non è collegato
    { 2000 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,931
    Reputazione
    100
    22 - 4 =18 morosi .

  11. #10
    Non è collegato
    { 17 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    MILANO
    Messaggi
    124
    Reputazione
    4
    Citazione Originariamente Scritto da peppe64 Visualizza Messaggio
    22 - 4 =18 morosi .
    Mi ero perso un pezzo del primo post.....

    Dopo le prime 24h senz'acqua, ci sono aggiornamenti?

  12. #11
    Non è collegato
    { 2000 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,931
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da GATTO1983 Visualizza Messaggio
    Mi ero perso un pezzo del primo post.....

    Dopo le prime 24h senz'acqua, ci sono aggiornamenti?
    secondo me sono tutti in fila alla fontanella pubblica

  13. #12
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    valmontone
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Buongiorno a tutti....una storia incredibile e ho vergogna anche a raccontarla, i morosi hanno delle facce toste in modo esagerato, hanno il coraggio di dire a me virtuoso che sono un affittuario quindi non devo proprio parlare, pero' sono un affittuario virtuoso io gli preciso, e fanno finta di non capire, l'amministratore gli ha mandato anche una lettera scritta dall'avvocato con il sollecito di pagamento e con un piano di rientro anche a rate, ma questi non rispondono alla lettera, non rispondono all'avvocato, non contattano l'amministratore e praticamente nulla di nulla come niente fosse e per loro e' tutto normale ....non so' piu' cosa fare, cosa dire, cosa pensare, boooh ....
    L'amministratore ha detto che lui non mette mani nei contatori, anche se si puo' facilmente fare, perche' dopo il contatore principale condominiale ci sono tutti i contatori di ogni singolo appartamento e con tutte le singole chiusure, ma l'amministratore mai e poi mai andra' a chiudere l'acqua a chi e' moroso, non la capisco questa storia, aiutatemi voi grazie a tutti e buona giornata

  14. #13
    Non è collegato
    { 3418 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    22,828
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Carlitos Way Visualizza Messaggio
    ... i morosi hanno delle facce toste in modo esagerato, hanno il coraggio di dire a me virtuoso che sono un affittuario quindi non devo proprio parlare ...
    Purtroppo per te, i condòmini morosi hanno ragione.
    Tu non potresti parlare nemmeno con l'amministratore ma devi interfacciarti ESCLUSIVAMENTE con il tuo proprietario.
    Tu sei obbligato a pagare le spese condominiali accessorie, tra cui l'acqua, ma il proprietario deve garantirti i servizi.
    Se non ti arriva acqua l'appartamento locato non può essere utilizzato a pieno.
    A te la scelta di rivolgerti ad un avvocato e richiedere i danni o rescindere il contratto di locazione, ma l'unico con cui rapportarti è il tuo proprietario.

  15. #14
    Non è collegato
    { 17 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    MILANO
    Messaggi
    124
    Reputazione
    4
    Ciao Carlitos, purtroppo devo appoggiare in pieno quanto detto da Leonardo.

    Fai mandare da tuo avvoacato una rr al tuo proprietario di casa, dicendo che se non provvede "prima di subito" a sistemare la situazione e rendere l'immobile vivibile, sarai costretto a rescindere il contratto per giusta causa. Ovviamente tutte le spese (trasloco, danni morali ecc ecc) saranno a lui imputabili.

    a sto punto mi chiedo....ma sta gente che ti dice di star zitto, essendo solo un affittuario, come vive senz'acqua?!? Tutti a scaldare l'acqua sui fornelli per far la doccia?!?

  16. #15
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    valmontone
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Buongiorno gatto e leonardo, innanzitutto grazie della vostra attenzione e consigli, ste persone senz'acqua di notte vanno a forzare il sigillo posto sulla chiusura del contatore condominiale e si ricaricano il serbatoio, perche' abbiamo il locale serbatoi dove sono ubicati uno per ogni appartamento, e tra l'altro piangono di non avere soldi pero' comprano macchina nuova, fanno la veranda tutta in legno fuori al giardino, montano l'impianto di videosorveglianza intorno alla propria abitazione, ecc ecc insomma i soldi ce l'hanno per queste cose eccome se non ce l'hanno....vabbe' andiamo avanti

  17. #16
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    Alba
    Messaggi
    121
    Reputazione
    2
    carlitos ho letto l altro tuo post, era utile precisare anche che hai pagato l affitto anticipato per 12 anni e che il proprietario è sparito con debiti alle banche. ...questo complica la situazione, perché altrimenti potreste forse richiedere una fornitura indipendente tu e gli altri 3 virtuosi, ma dovrebbe pagare il proprietario e per di più se la casa malauguratamente andasse in asta avresti pagato per niente. ..

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, amministro da poco un condominio dove hanno 9 appartamenti e un unico contatore condominiale più 9 contatori parziali in ogni appartamento...
  2. Buongiorno a tutti . Vorrei sapere se in un condominio ove sono presenti negozi tra cui un bar che di acqua ci lavora e vive, la societa'...
  3. Come si deve ripartire la fattura dell'acqua di uso condominiale? Per mill. di proprietà o in parti uguali? Grazie Ioda
  4. Salve a tutti. Ho il problema di addebitare correttamente dei costi relativi all'acqua condominiale, e chiedo il parere del forum. Nel palazzo in...