Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By Mario Pessina

Tabelle millesimali con bed and breakfast

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Architetto
    Località
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0

    Tabelle millesimali con bed and breakfast

    Salve, dovendo redigere le tabelle millesimali per un condominio dove al suo interno vi sono dei bed and breakfast, è giusto dare un coifficiente di destinazione (CD) maggiore rispetto all'appartamento? del tipo 1,2 anzichè 1 del semplice appartamento?


  2. #2
    Non è collegato
    { 185 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio L'avatar di Aristide Balducci
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,667
    Reputazione
    29
    Puoi usare un "coefficiente di destinazione" diverso per i bed & breakfast rispetto ai singoli appartamenti. L'importante è, che le tabelle millesimali che saranno variate siano poi deliberate in assemblea.
    Quindi, sarà l'assemblea che ti dirà se i coefficienti di destinazione da applicare, siano giusti o meno.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 630 mi piace }
    Staff Moderatore Geometra L'avatar di Mario Pessina
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,212
    Reputazione
    100
    Frustra fit per plura quod potest fieri per pauciora- E' inutile fare con più, ciò che può essere fatto con meno (Rasoio di Ockham)
    Staff
    Milano

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Architetto
    Località
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    Non è una quesatione di cambio di destinazione d'uso o meno, il condominio non sta facendo questione sul B&B, soltanto che visto che in un B&B vi è un maggiore via vai di persone e quindi una maggiore usura e consumo della parte comune quale scala ed ascensore, si voleva dare un peso maggiore a tale unità. Ecco tutto.

  6. #5
    Non è collegato
    { 630 mi piace }
    Staff Moderatore Geometra L'avatar di Mario Pessina
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,212
    Reputazione
    100
    Infatti, proprio perché non è un cambio d'uso, viene considerato come appartamento e, non è fattibile dare un maggior coefficiente di destinazione, lo stesso discorso equivarrebbe anche per gli appartamenti sfitti o seconde case in caso di utilizzo parziale, con un minor coefficiente di destinazione

    L'obbligo di concorrere alle spese comuni in proporzione ai millesimi di proprietà prescinde dall'uso effettivo che il condomino faccia delle parti comuni dell'edificio, dovendosi far riferimento all'uso potenziale e non a quello effettivo. Di conseguenza deve pagare anche il condomino che non fa uso delle parti comuni (magari perché tiene l'unità immobiliare sfitta), a meno che non sia stato esonerato dal contribuire alla spesa dagli altri condomini, ma all'unanimità. Al contrario, chi usa più intensamente il bene, non per questo può essere chiamato a una maggiore contribuzione; l'intensità dell'uso non deve però essere tale da annullare il pari diritto degli altri condomini. (professionecondominio.it)
    paul_cayard likes this.
    Frustra fit per plura quod potest fieri per pauciora- E' inutile fare con più, ciò che può essere fatto con meno (Rasoio di Ockham)
    Staff
    Milano

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Architetto
    Località
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    Grazie per la risposta, è stato molto esaustivo

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, dovendo redigere delle tabelle millesimali per un condominio dove sono presenti dei bed and breakfast, a tali bed and breakfast come...
  2. Scusatemi se arrivo sempre con domande strane :( In un condominio del 1968 circa, non è mai stato redatto il regolamento di condominio e le...
  3. Ciao a tutti, sono proprietaria di un appartamento posto al 3 ed ultimo piano in un edificio senza ascensore. In ogni piano ci sono 2 appartamenti...
  4. mi è stato chiesto di verificare la bontà di una redazione di nuove tabelle millesimali da parte di un condomino. Rilevo che il tecnico ha inserito...