Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Like Tree1Ringraziamenti

Spese sui balconi e tinteggiatura

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38

    Spese sui balconi e tinteggiatura

    Le spese di manutenzioni su balconi aggettanti sono a carico del singolo proprietario, ma in contestuale intervento condominiale di ripristino delle facciate con relativa tinteggiatura, le spese per la finitura di colore data oltre che alle pareti dell'edificio anche ai sotto balconi, rimane per questi ultimi, sempre a carico dei condomini o attribuita al condominio?


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 1221 mi piace }
    Utente elite+
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    7,111
    Reputazione
    100
    Tutto Ŕ nelle mani della delibera assembleare e dei componenti l'assemblea....

    Se prevalgono le puntigliositÓ sarÓ richiesto un computo metrico che distingua le spese di natura condominiale da quelle riferibili ai singoli balconi, con prevedibile maggiorazione dei costi.
    Se prevale il buonsenso, capendo e sapendo che le differenze finali sono marginali, quindi nessuno finirÓ in miseria e nessun altro si arricchirÓ indebitamente, tutte le spese delle facciate saranno deliberate e ripartite secondo millesimi e congloberanno anche le opere interessanti i balconi privati.
    Saluti

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    LocalitÓ
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    Sono sempre a carico dei condomini proprietari dei balconi, a meno che non ci sia decori.

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38
    Citazione Originariamente Scritto da Kurt Cobain Visualizza Messaggio
    Sono sempre a carico dei condomini proprietari dei balconi, a meno che non ci sia decori.
    Quindi anche la tinteggiatura?

  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 1221 mi piace }
    Utente elite+
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    7,111
    Reputazione
    100
    SI
    Salvo diversa convenzione, per esempio adottata con delibera condominiale.

  7. #6
    Non Ŕ collegato
    { 114 mi piace }
    Frequentatore assiduo Ingegnere L'avatar di wolverine75
    LocalitÓ
    Caserta
    Messaggi
    1,251
    Reputazione
    36
    La delibera condominiale, se non presa all'unanimitÓ, non pu˛ decidere proprio nulla in merito ad una diversa ripartizione delle spese sulle propietÓ private.
    Giusto per completezza: se tutti gli appartamenti hanno bene o male i balconi e vanno fatti assieme Ŕ inutile fare una ripartizione separata del tutto perchŔ sarebbe solo una perdita di tempo. Per esperienza la differenza Ŕ talmente minima che non vale la pena.
    Poi ovvio...il Pierino c'Ŕ sempre.

  8. #7
    Non Ŕ collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    LocalitÓ
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    Citazione Originariamente Scritto da wolverine75 Visualizza Messaggio
    La delibera condominiale, se non presa all'unanimitÓ, non pu˛ decidere proprio nulla in merito ad una diversa ripartizione delle spese sulle propietÓ private.
    Giusto per completezza: se tutti gli appartamenti hanno bene o male i balconi e vanno fatti assieme Ŕ inutile fare una ripartizione separata del tutto perchŔ sarebbe solo una perdita di tempo. Per esperienza la differenza Ŕ talmente minima che non vale la pena.
    Poi ovvio...il Pierino c'Ŕ sempre.
    Gli interventi da balcone a balcone possono essere diversi.............non sono tutti rovinati allo stesso modo.

  9. #8
    Non Ŕ collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38
    La situazione in questo caso Ŕ diversa perchŔ lo stabile Ŕ a due piani, il primo Ŕ a piano terra, e gli appartamenti di quest'ultimo non devono per nulla intervenire sui balconi di proprietÓ, per cui si vedrebbero imputate delle spese in pi¨ per la manutenzione dei balconi degli appartamenti del secondo piano. Quindi solo ai proprietari degli appartamenti al primo piano, dovrebbero essere imputate le spese per la manutenzione dei loro balconi e non come si sta verificando imporre ai condomini del piano terra di concorrere a tale spesa, anche solo per la tinteggiatura dei sottobalconi. Altri pareri?

  10. #9
    Non Ŕ collegato
    { 114 mi piace }
    Frequentatore assiduo Ingegnere L'avatar di wolverine75
    LocalitÓ
    Caserta
    Messaggi
    1,251
    Reputazione
    36
    Non Ŕ questione di pareri. La suddivisione delle spese per i balconi aggettanti pu˛ essere fatta in parti uguali se si interviene su tutti e se sono tutti uguali in concomitanza con altri lavori (sempre se tutti sono d'accordo). Diversamente ognuno si paga le spese del proprio balcone e ovviamente chi non ha balconi non paga nulla. Questo prevede la legge, non c'Ŕ bisogno di pareri o altro.
    albano59 likes this.

  11. #10
    Non Ŕ collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    LocalitÓ
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    Citazione Originariamente Scritto da erreti Visualizza Messaggio
    La situazione in questo caso Ŕ diversa perchŔ lo stabile Ŕ a due piani, il primo Ŕ a piano terra, e gli appartamenti di quest'ultimo non devono per nulla intervenire sui balconi di proprietÓ, per cui si vedrebbero imputate delle spese in pi¨ per la manutenzione dei balconi degli appartamenti del secondo piano. Quindi solo ai proprietari degli appartamenti al primo piano, dovrebbero essere imputate le spese per la manutenzione dei loro balconi e non come si sta verificando imporre ai condomini del piano terra di concorrere a tale spesa, anche solo per la tinteggiatura dei sottobalconi. Altri pareri?
    Ti abbiamo giÓ risposto.

  12. #11
    Non Ŕ collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38
    Citazione Originariamente Scritto da Kurt Cobain Visualizza Messaggio
    Ti abbiamo giÓ risposto.
    Concordo con voi e pienamente, i balconi per il completo rifacimento compresa anche la tinteggiatura sono a carico del singolo. La contestazione mi viene fatta proprio da un legale (che a suo dire ritiene di coinvolgere per le spese di tinteggiatura dei sottobalconi anche i proprietari degli appartamenti al piano terra), condomino di uno dei primi piani, e davanti al resto della compagine, pu˛ essere mai che l'amministratore dica il vero e comunque sia pi¨ in linea con gli orientamenti, rispetto al legale? I cond˛mini dei piani terra, dovranno soccombere e contribuire alle spese di tinteggiatura dei sottobalconi.

  13. #12
    Non Ŕ collegato
    { 114 mi piace }
    Frequentatore assiduo Ingegnere L'avatar di wolverine75
    LocalitÓ
    Caserta
    Messaggi
    1,251
    Reputazione
    36
    I condomini dei piani terra sono stupidi se pagano. Il legale deve cambiare mestiere e dimostra quanta ignoranza ci sia in Itaglia (volutamente con la g). L'amministratore non Ŕ che "Ŕ in linea con gli orientamenti", sta applicando alla lettera quanto previsto dalla legge.
    Io risolverei diversamente se fossi io al piano terra: voglio il computo metrico, ti decurto tutte le spese NON di mia competenza, e poi voglio vedere questo legale "de noi artri" come fa il decreto ingiuntivo su una cosa che non mi compete pagare.........
    Se lui ritiene di essere nel giusto: chiedigli in base a quale articolo del c.c.,sentenza o altro...lui possa far pagare una spesa privata ad un condominio........sono curioso di sapere dove abbia preso la "Laura" (volutamente senza la e).....che ignorante (puoi anche fargli leggere i nostri post, magari ci facciamo anche due risate).

  14. #13
    jan
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente impiegato
    LocalitÓ
    Foggia
    Messaggi
    43
    Reputazione
    0
    La tinteggiatura dei sotto balconi, come i frontalini dovrebbero rientrare nel decoro architettonico, salvo se questi si sono deteriorati per mancanza manutenzione del calpestio.

  15. #14
    Non Ŕ collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    LocalitÓ
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    Citazione Originariamente Scritto da jan Visualizza Messaggio
    La tinteggiatura dei sotto balconi, come i frontalini dovrebbero rientrare nel decoro architettonico, salvo se questi si sono deteriorati per mancanza manutenzione del calpestio.
    In base a cosa dici che dovrebbero rientrare nel decoro architettonico?
    Ultima modifica di Kurt Cobain; 04-10-2013 alle 09:09

  16. #15
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato L'avatar di socc
    LocalitÓ
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    Salve a tutti. Problema analogo, solo che ci sono anche le spese dei ponteggi. Far rientrare una parte di spesa relativa ai balconi, nella specie la tinteggiatura (ma potremmo riferirsi anche all'intonaco ammalorato), significa far partecipare il condominio anche alla spesa relativa ai ponteggi. E tale spesa, di solito, non Ŕ modesta! Ci˛ in un contesto ove la manutenzione si riferisce solo ai balconi e non anche alla facciata. E' corretta tale interpretazione?

  17. #16
    jan
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente impiegato
    LocalitÓ
    Foggia
    Messaggi
    43
    Reputazione
    0
    Dico dovrebbero, perchŔ sei tenuto a rispettare i colori architettonici dello stabile.

  18. #17
    Non Ŕ collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    LocalitÓ
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    Citazione Originariamente Scritto da jan Visualizza Messaggio
    Dico dovrebbero, perchŔ sei tenuto a rispettare i colori architettonici dello stabile.
    Il condomino deve rispettare i colori, ma Ŕ tutto a carico suo.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da socc Visualizza Messaggio
    Salve a tutti. Problema analogo, solo che ci sono anche le spese dei ponteggi. Far rientrare una parte di spesa relativa ai balconi, nella specie la tinteggiatura (ma potremmo riferirsi anche all'intonaco ammalorato), significa far partecipare il condominio anche alla spesa relativa ai ponteggi. E tale spesa, di solito, non Ŕ modesta! Ci˛ in un contesto ove la manutenzione si riferisce solo ai balconi e non anche alla facciata. E' corretta tale interpretazione?
    Se l'intervento riguarda i soli balconi aggettanti, le spese sono solo e tutte a carico dei proprietari, compreso di ponteggi.

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, in assemblea del 27/09 l' amministratore ha dato l' ok ad un condominio di colorare il balcone perchŔ poi intende vendere l'...
  2. volevo sapere se i proprietari possono chiedere ai propri inquilini di tinteggiare a proprie spese i balconi e se l'amministratore deve inviare una...
  3. Ne avete parlato di recente, ma gradirei avere un chiarimento circa la situazione del mio condominio. Non abbiamo amministratore, dato che siamo...