Spese condominiali dopo il rogito

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0

    Spese condominiali dopo il rogito

    Salve a tutti ho il seguente problema alcuni anni precisamente nel 2006 fa ho venduto un appartamento situato a Roma, al momento del rogito le spese condominiali erano state pagate tutte regolarmente infatti sia io che l'agenzia immobiliare eravamo andati dall'amministratore il quale ci aveva comunicato che i pagamenti erano tutti stati regolarizzati . Adesso a distanza di anni l'amministratore mi comunica anzi comunica all'acquirente che è presente ancora un saldo aperto risalente prima del rogito e bisogna regolarizzarlo . Sia io che l'acquirente abbiamo chiamato l'amministratore per chiedergli spiegazioni ma quest'ultimo si fa negare ogni volta . Come posso fare ? come mi devo comportare ? grazie



  2. #2
    Non è collegato
    { 4568 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,865
    Reputazione
    100
    E' insufficiente quanto dici:
    - a quando risale questo debito? (dopo 5 anni si prescivono)
    - ci sono le pezze giustificative? (l'amministratore le ha fornite?)
    - perchè le pezze non erano presenti al momento dei bilanci approvati?
    Comunque è valido l'art. 63 Dacc

    Art. 63
    Per la riscossione dei contributi in base allo stato di ripartizione approvato dall'assemblea, l'amministratore puo' ottenere decreto d' ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione. (624 c.p.c.)
    Chi subentra nei diritti di un condomino e' obbligato, solidalmente (art.1292 c.c.) con questo, al pagamento dei contributi relativi all'anno in corso e a quello precedente.
    ...


  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Grazie per la risposta l'importo è 1080 euro quindi è una somma elevata deve scusare la mia ignoranza cosa sono le pezze giustificative ? grazie


  5. #4
    Non è collegato
    { 4568 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,865
    Reputazione
    100
    Le pezze giustificative sono le fatture e/o tutto quanto di legale fiscalmente da allegare al resoconto


  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Ok grazie per la risposta allora no ha mandato solo il resoconto del dovuto da pagare senza dare alcuna giustificazione esempio saldo condominiale non pagato lavori effettuati ma non pagati ecc..


  7. #6
    Non è collegato
    { 4568 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,865
    Reputazione
    100
    Scritto da pacodcr il 02 Nov 2012 - 15:52:02: Ok grazie per la risposta allora no ha mandato solo il resoconto del dovuto da pagare senza dare alcuna giustificazione esempio saldo condominiale non pagato lavori effettuati ma non pagati ecc..
    Ora tu non sei più condominio, e non puoi chiedere la visione dei giustificativi (pezze) ma il neo condomino che ha acquistato da te potrà farlo, comunque come detto sarà il nuovo a dover pagare e questo potrà chiedere a te quanto da te non pagato nell'anno del rogito (2006) e l'anno precedente (2005), ovvero dimostrando che tu non hai pagato, comunque se le spese/debiti sono dell'anno 2005/2006 sono già prescritte.
    In pratica l'amministratore doveva svegliarsi un po prima



    Modificato Da - tuxx il 02 Nov 2012 16:39:09

  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Grazie mille per la sua disponibilità le volevo chiedere inoltre se l'ammontare della cifra risale prima dell'anno 2005 come mi devo comportare ? Grazie


  9. #8
    Non è collegato
    { 4568 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,865
    Reputazione
    100
    Tu avendo venduto nel 2006 non c'entri assolutamente nulla, l'amministratore aveva tutto il tempo per agire prima che tu vendi, e/o l'acquirente nei termini dell'anno del rogito e quello precedente

    http://www.condominioweb.com/prescri...rudenziali.253

    direi che ora si possono attaccare al classico tram



    Modificato Da - tuxx il 02 Nov 2012 18:12:21

  10. #9
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Grazie mille per le risposte è stato davvero utile grazie le auguro una buona serata . saluti


+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buonasera a tutti, il mio problema è questo, abbiamo venduto il nostro appartamento a marzo 2008 nell'anno 2006 sono iniziati dei lavori di...
  2. ciao a tutti, sono nuova di qui e spero di non scrivere nel posto sbagliato. Avrei una domanda, ho acquistato un'immobile l'anno scorso, nel rogito...
  3. Buonasera a tutti, so che il problema in oggetto è stato più volte discusso ma non mi son ritrovato in nessuno dei casi e quindi vi propongo il mio...