Ripartizione spese straordinaria manutenzione torrino scale e sgabuzzini privati sulla terrazza condominiale

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Matera
    Messaggi
    619
    Reputazione
    21

    Ripartizione spese straordinaria manutenzione torrino scale e sgabuzzini privati sulla terrazza condominiale

    Buonasera,

    in un condominio sono stati effettuati lavori di manutenzione sia del terrazzo - impermeabilizzazione, che delle coperture degli sgabuzzini privati compreso il rifacimento degli intonaci sia del torrino del vano scale e che delle pareti degli sgabuzzini.
    Tizio che ha un locale a piano terra con accesso diretto dalla strada, non ritiene di dover pagare questi lavori di manutenzione.
    vorrei sapere se tizio ha l'obbligo di pagare i suddetti lavori, ai sensi di quale legge?

    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 673 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Maila67
    Località
    mantova
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    53
    I lavori su parti comuni sono a carico di tutti i condomini in base a quanto stabilito dall'art. 1118 c.c.

    Articolo 1118 Diritti dei partecipanti sulle parti comuni
    “Il diritto di ciascun condomino sulle parti comuni, salvo che il titolo non disponga altrimenti, è proporzionale al valore dell'unità immobiliare che gli appartiene. Il condomino non può rinunziare al suo diritto sulle parti comuni. Il condomino non può sottrarsi all'obbligo di contribuire alle spese per la conservazione delle parti comuni, neanche modificando la destinazione d'uso della propria unità immobiliare, salvo quanto disposto da leggi speciali.

    Se il locale di Tizio fa parte del condominio anche se ha un'entrata separata deve partecipare alle spese per la manutenzione della parti comuni. Non si capisce però da quello che scrivi se tutte le parti sono comuni in particolare parli di "sgabuzzini privati" ....

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Matera
    Messaggi
    619
    Reputazione
    21
    Gli sgabuzzini sono privati ma la terrazza e' condominiale.

  5. #4
    Non è collegato
    { 673 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Maila67
    Località
    mantova
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    53
    Il condomino ha ragione a non volere pagare il lavori effettuati su parti private, solo quelli su parti comuni possono essere deliberati in assemblea e i costi ripartiti tra i condomini

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Matera
    Messaggi
    619
    Reputazione
    21
    Gli sgabuzzini situati sul terrazzo condominiale fungono da copertura del terrazzo stesso. Le parti interne sono a carico del singolo condomino ma le parti esterne dovrebbero essere condominiali.

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Matera
    Messaggi
    619
    Reputazione
    21
    Mi potreste rispondere in merito all'ultimo punto di vista che ho dato? Grazie

  8. #7
    Non è collegato
    { 673 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Maila67
    Località
    mantova
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    53
    A mio parere gli sgabuzzini non sono condominiali ma privati è il terrazzo su cui poggiano ad avere funzione di copertura non gli stessi

  9. #8
    Non è collegato
    { 88 mi piace }
    Frequentatore assiduo Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,098
    Reputazione
    16
    Se lo sgabuzzino è privato (che dice il vostro regolamento?) nulla è dovuto dall'assemblea.

  10. #9
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Matera
    Messaggi
    619
    Reputazione
    21
    In questo caso le pareti perimetrali ed il tetto fungono da copertura del terrazzo. In pratica se non ci fosse stato lo sgabuzzino si sarebbero dovute sostenere le spese di copertura di quell'area. Perchè ritenete di escludere quell'area?

  11. #10
    Non è collegato
    { 462 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio
    Località
    Pavia
    Messaggi
    1,864
    Reputazione
    48
    Citazione Originariamente Scritto da mikyy Visualizza Messaggio
    Buonasera,

    in un condominio sono stati effettuati lavori di manutenzione sia del terrazzo - impermeabilizzazione, che delle coperture degli sgabuzzini privati compreso il rifacimento degli intonaci sia del torrino del vano scale e che delle pareti degli sgabuzzini.
    Tizio che ha un locale a piano terra con accesso diretto dalla strada, non ritiene di dover pagare questi lavori di manutenzione.
    vorrei sapere se tizio ha l'obbligo di pagare i suddetti lavori, ai sensi di quale legge?

    Grazie
    Se Tizio ha accesso privato dalla strada e nessun accesso dalla scala, neanche potenziale, partecipa alla manutenzione del terrazzo, ma non delle scale e neppure degli sgabuzzini. Sempre che il regolamento disponga diversamente.

  12. #11
    Non è collegato
    { 673 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Maila67
    Località
    mantova
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    53
    Citazione Originariamente Scritto da mikyy Visualizza Messaggio
    In questo caso le pareti perimetrali ed il tetto fungono da copertura del terrazzo. In pratica se non ci fosse stato lo sgabuzzino si sarebbero dovute sostenere le spese di copertura di quell'area. Perchè ritenete di escludere quell'area?
    Gli sgabuzzini ripeto non hanno la funzione di copertura ma di servire appunto come sgabuzzini ai rispettivi proprietari. Il fatto che gli stessi poggino su una superficie condominiale non li rende comuni.

  13. #12
    Non è collegato
    { 88 mi piace }
    Frequentatore assiduo Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,098
    Reputazione
    16
    Secondo me la giurisprudenza, per via di qualche magistrato con manie di protagonismo, si fa le pippe mentali e riesce quasi sempre a contraddire se stessa nel giro di qualche anno, con sentenze che non stanno né in cielo né in terra, arzigogoli degni di un pazzo. Se una cosa è privata, è privata. No che aspe' c'è un centimetro che copre questo o quell'altro, la metà del muro è mia l'altra è tua ma se il muro è inclinato allora va considerata la proiezione su sto c....
    Scusate lo sfogo ma le ho piene di cose ingiuste che però sono avallate dalla legge.
    Perché la legge quasi mai è logica, molte volte invece tutela solo i furbetti...

  14. #13
    Non è collegato
    { 673 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Maila67
    Località
    mantova
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    53
    Citazione Originariamente Scritto da ChannelMaster Visualizza Messaggio
    Secondo me la giurisprudenza, per via di qualche magistrato con manie di protagonismo, si fa le pippe mentali e riesce quasi sempre a contraddire se stessa nel giro di qualche anno, con sentenze che non stanno né in cielo né in terra, arzigogoli degni di un pazzo. Se una cosa è privata, è privata. No che aspe' c'è un centimetro che copre questo o quell'altro, la metà del muro è mia l'altra è tua ma se il muro è inclinato allora va considerata la proiezione su sto c....
    Scusate lo sfogo ma le ho piene di cose ingiuste che però sono avallate dalla legge.
    Perché la legge quasi mai è logica, molte volte invece tutela solo i furbetti...
    Scusa ma nello specifico di questa discussione di che legge stai parlando?

  15. #14
    Non è collegato
    { 88 mi piace }
    Frequentatore assiduo Disoccupato
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,098
    Reputazione
    16
    art 1126 c.c. laddove due orientamenti giurisprudenziali uno definisce la verticale esatta di chi sta sotto (se la superficie è coperta per 1 metro pago per 1 metro di copertura), l'altro invece dice che paga chi sta sotto anche se la sua superficie ricade nella verticale per pochi metri, paga comunque come se stesse per intero...

  16. #15
    Non è collegato
    { 673 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Maila67
    Località
    mantova
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    53
    ogni caso va valutato singolarmente ma nel caso corrente il problema è tutt'altro e cioè degli sgabuzzini privati. Buona giornata

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Una condomina sostiene che le spese di manutenzione straordinaria dell'ascensore vanno ripartite con la tabella generale e non con quella...
  2. Buongiorno, il mio condominio è composto di 8 unità abitative servite da due scale separate (scala A e scala B) che servono rispettivamente 4 unità...
  3. Buonasera. Amministro un condominio composto da 3 scale, ognuna delle quali ha alla sua sommità un torrino che consente l'accesso al lastrico...
  4. Salve a tutti. Nel condominio in cui abito é stata rifatta l'impermeabilizzazione al torrino scale. L'amministratore ha ripartito le spese con la...