Like Tree3Ringraziamenti
  • 1 Post By Romano L
  • 1 Post By Romano L
  • 1 Post By Leonardo53

Ripartizione spese acqua condominiale

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Colle di Val d'Elsa
    Messaggi
    267
    Reputazione
    8

    Ripartizione spese acqua condominiale

    Buonasera,

    torno ancora ad affrontare il tema della ripartizione dell'acqua condominiale poichŔ non ho capito effettivamente come gestirla al meglio:

    oltre alla suddivisione per scaglioni, ci sono le spese fisse, come vanno ripartite quest'ultime?

    Grazie


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 915 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    civitavecchia
    Messaggi
    5,512
    Reputazione
    81
    le spese andrebbero ripartite in base al consumo effettivo di ogni condomino.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Colle di Val d'Elsa
    Messaggi
    267
    Reputazione
    8
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    le spese andrebbero ripartite in base al consumo effettivo di ogni condomino.
    Intendi le spese fisse?...e in che maniera?

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 915 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    civitavecchia
    Messaggi
    5,512
    Reputazione
    81
    cosa intendi per spese fisse?

  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Colle di Val d'Elsa
    Messaggi
    267
    Reputazione
    8
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    cosa intendi per spese fisse?
    Intendo quota fissa acquedotto, quota fissa fognatua e uota fissa depurazione

  7. #6
    Non Ŕ collegato
    { 915 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    civitavecchia
    Messaggi
    5,512
    Reputazione
    81
    Citazione Originariamente Scritto da amm.ireneperugini Visualizza Messaggio
    Intendo quota fissa acquedotto, quota fissa fognatua e uota fissa depurazione
    se gli appartamenti sono provvisti di contatori individuali, l'intera spesa va suddivisa in base ai consumi di ognuno. Se Ŕ presente un rubinetto per l'acqua condominiale, bisognerÓ scorporare una percentuale da addebitare all'uso condominiale, da ripartirsi in base ai millesimi di proprietÓ.

  8. #7
    Non Ŕ collegato
    { 163 mi piace }
    Frequentatore assiduo Altra libera prof. L'avatar di Romano L
    LocalitÓ
    Pescara
    Messaggi
    1,053
    Reputazione
    15
    Citazione Originariamente Scritto da amm.ireneperugini Visualizza Messaggio
    Intendi le spese fisse?...e in che maniera?
    Le spese fisse l'Acquedotto del Fiora le applica su fogna, depurazione e consumo.
    Le quote fisse sono uguali x ciascun utente e non in base ai consumi.
    Nel condominio dove ci sono i non residenti le quote fisse sono diverse.
    Il calcolo di una qualsiasi quota fissa va rapportato al n. dei giorni

    Le quote fisse annuali sono:
    Residenti:
    Quota Fissa Acquedotto annuo 21,662352
    Quota Fissa Fognatura annuo 8,444644
    Quota Fissa Depurazione annuo 6,608851

    ((21,662352+8,444644+6,608851)/365)*123

    Non Residenti:
    Quota Fissa Acquedotto annuo 63,169610
    Quota Fissa Fognatura annuo 24,625437
    Quota Fissa Depurazione annuo 19,272081

    ((63,169610+24,625437+19,272081)/365)*123

    Se la fattura Ŕ riferita a 123 giorni non devi fare altro che dividere la quota annua delle quote fisse per 365 giorni e moltiplicarla per 123.

    Ps: ho problemi con la mail, appena si sblocca ti invio i chiarimenti.
    Ultima modifica di Romano L; 20-04-2017 alle 16:21
    amm.ireneperugini likes this.

  9. #8
    Non Ŕ collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Colle di Val d'Elsa
    Messaggi
    267
    Reputazione
    8
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    se gli appartamenti sono provvisti di contatori individuali, l'intera spesa va suddivisa in base ai consumi di ognuno. Se Ŕ presente un rubinetto per l'acqua condominiale, bisognerÓ scorporare una percentuale da addebitare all'uso condominiale, da ripartirsi in base ai millesimi di proprietÓ.
    Il condominio Ŕ provvisto di contatore generale e di contatori appartenenti ad ogni condomino,in pi¨ c'Ŕ un'addolcitore che non ha contatore e il cui consumo sara calcolato per la differenza tra il contatore generale e i contatori singoli.
    Le quote fisse vanno ripartte in base ai consumi di ognuno in che senso?

  10. #9
    Non Ŕ collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Colle di Val d'Elsa
    Messaggi
    267
    Reputazione
    8
    Citazione Originariamente Scritto da Romano L Visualizza Messaggio
    Le spese fisse dell'Acquedotto del Fiora le applica su fogna, depurazione e consumo.
    Le quote fisse sono uguali x ciascun utente e non in base ai consumi.
    Nel condominio dove ci sono i non residenti le quote fisse sono diverse.
    Il calcolo di una qualsiasi quota fissa va rapportato al n. dei giorni

    Le quote fisse annuali sono:
    Residenti:
    Quota Fissa Acquedotto annuo 21,662352
    Quota Fissa Fognatura annuo 8,444644
    Quota Fissa Depurazione annuo 6,608851

    ((21,662352+8,444644+6,608851)/365)*123

    Non Residenti:
    Quota Fissa Acquedotto annuo 63,169610
    Quota Fissa Fognatura annuo 24,625437
    Quota Fissa Depurazione annuo 19,272081

    ((63,169610+24,625437+19,272081)/365)*123

    Se la fattura Ŕ riferita a 123 giorni non devi fare altro che dividere la quota annua per 365 giorni e moltiplicarla per 123.

    Ps: ho problemi con la mail, appena si sblocca ti invio i chiarimenti.
    Ti ringrazio davvero tanto, l'importo delle quote fisse va ripartito in parti uguali?
    Ultima modifica di amm.ireneperugini; 20-04-2017 alle 16:30

  11. #10
    Non Ŕ collegato
    { 163 mi piace }
    Frequentatore assiduo Altra libera prof. L'avatar di Romano L
    LocalitÓ
    Pescara
    Messaggi
    1,053
    Reputazione
    15
    Citazione Originariamente Scritto da amm.ireneperugini Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio davvero tanto, l'importo delle quote fisse va ripartito in parti uguali?
    Si, 10 contatori residenti dieci quote fisse identiche, 5 contatori non residenti cinque quote fisse identiche.
    amm.ireneperugini likes this.

  12. #11
    Non Ŕ collegato
    { 2807 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    LocalitÓ
    Taranto
    Messaggi
    20,203
    Reputazione
    248
    Citazione Originariamente Scritto da amm.ireneperugini Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio davvero tanto, l'importo delle quote fisse va ripartito in parti uguali?
    SI, se vuoi dettagliare il costo totale (che i cond˛mini ti chiederanno), puoi farti un foglio di calcolo in modo da dover inseriire solo le le letture e le date iniziali e finali.
    Il foglio calcolerÓ il tutto.
    (Controlla sulla fattura acquafiora se sono tutti residenti perchŔ acquafiora fa distinzione tra tariffe residenti e non residenti)

    Se hai problemi di visualizzazione, con il tasto destro apri l'immagine in un'altra scheda
    amm.ireneperugini likes this.

  13. #12
    Non Ŕ collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Colle di Val d'Elsa
    Messaggi
    267
    Reputazione
    8
    Citazione Originariamente Scritto da Leonardo53 Visualizza Messaggio
    SI, se vuoi dettagliare il costo totale (che i cond˛mini ti chiederanno), puoi farti un foglio di calcolo in modo da dover inseriire solo le le letture e le date iniziali e finali.
    Il foglio calcolerÓ il tutto.
    (Controlla sulla fattura acquafiora se sono tutti residenti perchŔ acquafiora fa distinzione tra tariffe residenti e non residenti)
    Devo avere le idee chiare per domani sera ma al momento sono in alto mare: so in base ai valori inseriti in fattura quale Ŕ il costo giornaliero delle quote fisse, ma non capisco se devo fare una proporzione per arrivare al valore di competenza di ogni condomino...

  14. #13
    Non Ŕ collegato
    { 2807 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    LocalitÓ
    Taranto
    Messaggi
    20,203
    Reputazione
    248
    Citazione Originariamente Scritto da amm.ireneperugini Visualizza Messaggio
    Devo avere le idee chiare per domani sera ma al momento sono in alto mare: so in base ai valori inseriti in fattura quale Ŕ il costo giornaliero delle quote fisse, ma non capisco se devo fare una proporzione per arrivare al valore di competenza di ogni condomino...
    Quello che ti ho indicato Ŕ il riparto dei consumi PERSONALI di ciascun cond˛mino in base alla lettura effettuata nei subcontatori personali.

    La somma degli incassi dei consumi personali non coincide quasi mai (e togli anche il quasi) con la cifra fatturata dal gestore.
    La differenza, in dare o in avere, tra somma incassata dai cond˛mini e fattura da pagare al gestore dovrai ripartirla ulteriormente con il criterio deliberato dall'assemblea (parti uguali, millesimi di proprietÓ, in proporzione ai consumi personali...)

    Dai uno sguardo al post n. 4 della discussione in calce:
    Riparto consumi idrici ed eccedenza sulle fatture del fornitore

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve volevo dei chiarimenti in merito al consumo d'acqua dei garage, da premettere che alcuni inquilini utilizzano l'acqua del garage per...
  2. Gentili utenti, ho da pochi mesi acquistato un appartamento in un condominio di 30 abitazioni. L'amministratore ha da poco inoltrato ai condomini la...
  3. Salve a tutti. Ho il problema di addebitare correttamente dei costi relativi all'acqua condominiale, e chiedo il parere del forum. Nel palazzo in...
  4. Ciao a tutti, vivo a Mantova in una palazzina di 4 appartamenti e non abbiamo un amministratore di condominio. Di fatto, col vostro aiuto, cerco io...