Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By albano59

Revisione criteri di ripartizione dopo sentenza cassazione riunita

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0

    Revisione criteri di ripartizione dopo sentenza cassazione riunita

    Salve ,
    ho il seguente quesito. Nel condominio in cui vivo abbiamo recentemente completato dei lavori di rifacimento di un lastrico solare a livello stradale, sotto il quale vi sono dei box. La parte di sopra invece è un cortile condominiale.

    A suo tempo, circa due anni fa, fu regolarmente approvato in assemblea il preventivo di spesa e relativo criterio di ripartizione, al 50% tra parte soprastante e parte sottostante.

    Ora siamo in fase di approvazione del consuntivo lavori . In assemblea è stato evidenziato il fatto che recentemente la cassazione a sezioni riunite ha chiarito in modo definitivo che il criterio di ripartizione per situazioni come quella descritta è 1/3 alla parte sovrastante e 2/3 alla parte sottostante. L'assemblea pertanto non ha approvato il consuntivo e relativo riparto rimandando ad una successiva delibera dopo le verifiche del caso.

    Domanda : va mantenuto il criterio al 50% originariamente approvato in assemblea o vista la recente pronuncia della cassazione il criterio di ripartizione in fase di consuntivo deve essere aggiornato a 1/3 , 2/3 ?


    grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 1222 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,112
    Reputazione
    100
    Per chiarezza e ad evitare fraintendimenti, potresti citare gli estremi della sentenza della Cassazione a sezioni unite a cui fai riferimento ?

    ... perché a me non risulta alcuna recente pronuncia a sezioni unite; potrei esser in errore io, ma so invece di una richiesta di pronuncia alle sezioni unite:
    http://www.condominioweb.com/danni-d...co-solare.2304

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    grazie albano59 - Sono in attesa che l'amministratore ci dia evidenza di tale sentenza e ve lo farò sapere.

    In ogni caso... una volta che i criteri di ripartizione sono stati regolarmente approvati dall'asseblea in fase di preventivo, possono essere rimessi in discussione in fase di approvazione del consuntivo?

  5. #4
    Non è collegato
    { 1222 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,112
    Reputazione
    100
    Si, l'assemblea ultima può sempre deliberare nuovamente e diversamente da come fatto in precedenza: per lo stesso argomento vale sempre l'ultima delibera approvata, che di fatto cancella tutto il pregresso. Tutto ciò è lecito e possibile per manutenzioni ordinarie e straordinarie da deliberarsi in sede preventiva ! Una volta deliberato un dato lavoro secondo un determinato preventivo e relativo riparto, si passa all'esecuzione come in effetti è successo da voi, quindi il preventivo adottato e soprattutto il relativo riparto spese non sono più modificabili.

    Comunque, a mio avviso, avevate già deliberato correttamente col riparto 50%-50% e tale modalità di riparto in sede di consuntivo ora è immodificabile: da quanto si comprende è un rifacimento per usura del lastrico; inoltre la funzione di accesso (di chi calpesta il cortile) è da ritenersi equivalente alla funzione di copertura (utilità al servizio dei box).
    Sembra che qualcuno, o più d'uno in malafede, con un maldestro tentativo stia cercando di "arrampicarsi su per gli specchi" per spuntare un ridimensionamento della propria quota di contribuzione.
    Per di più in sede consuntiva non si va a ridiscutere il progetto e relativo riparto già approvati a suo tempo, ma si va a verificare la correttezza dei lavori eseguiti e che i relativi costi consuntivi siano in linea o non si discostino eccessivamente dal preventivo.
    Stefano2512 likes this.

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    Grazie Albano59 !

    Appena avrò indicazione circa la sentenza di cassazione in questione (ho dubbi anche io che esista) te lo farò sapere.

    Vorrei raccogliere almeno il parere di 3 esperti, da portare in assemblea. Qualcuna altro che si vuole pronunciare?

    grazie

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Reputazione
    0
    Cari utenti del forum, vorrei avere altri due pareri di esperti sulla questione, da poter valutare e portare in assemblea. Qualcuno si offre? Vi ringrazio in anticipo.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve a tutti. In base alla sentenza in oggetto la scala millesimale è approvata a maggioranza. Bene. Il mio problema è semplice: nel caso in cui i...
  2. ciao a tutti, sono alla ricerca della sentenza 685/2006 della Cassazione. La stessa si riferisce all'articolo 843 del Codice Civile. Mi potreste...
  3. La sentenza citata che dice che le spese condominiali per coibentazione del tetto si divisono in base ai millesimi e quindi le pagano tutti e non...
  4. in una zona a verde di comproprietà di alcuni condomini, sono stati piantati alcuni pini che sono diventati alti e rigogliosi. proprio per questo gli...