Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By JOSEFAT

Regolamento condominiale firmato prima anni orsono!

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    pesaro
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0

    Regolamento condominiale firmato prima anni orsono!

    Buongiorno, scrivo per i miei genitori. hanno acquistato una decina di anni fa un attico.ora l'amministratore dice che bisogna rifare il terrazzo, ma nel regolamento condominiale sottoscritto nel 1963 (quando i miei genitori non erano neanche nati!) il proprietario firmò una clausola secondo cui si sarebbe accollato il 50% dei lavori riguardanti questo terrazzo. I miei non erano al corrente di questo regolamento e in sede di rogito questo dettaglio non era stato preso in considerazione. ovviamente gli altri condomini non sono propensi a sottoscrivere un nuovo regolamento!!! Cosa possono fare loro? A detta dell'amministratore, devono arrendersi e pagare!! Spero possiate aiutarmi..grazie


  2. #2
     E' online
    { 1321 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,533
    Reputazione
    100
    bisogne vedere se la clausola fa parte di un regolamento contrattuale regolarmente trascritto nei pubblici registri, mi spiego:

    Se una persona acquista un immobile e non sottoscrive né accetta un regolamento non trascritto non gli si potrà imporre nulla.
    Al contrario, un regolamento approvato all'unanimità e trascritto avrà la funzione di portare a conoscenza dei terzi le norme del regolamento stesso, in questo caso bisogna rispettare quanto stabilito nel regolamento.
    albano59 likes this.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    pesaro
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0

    trascritta cioè firmata?

    Grazie mille,non ho però capito..cosa intendi x trascritta?? firmata? questo regolamento era stato firmato da tutti i condomini di allora,compreso il vecchio proprietario..ma non dai miei!

  5. #4
     E' online
    { 1321 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,533
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da l'individualista Visualizza Messaggio
    Grazie mille,non ho però capito..cosa intendi x trascritta?? firmata? questo regolamento era stato firmato da tutti i condomini di allora,compreso il vecchio proprietario..ma non dai miei!
    oltre ad essere firmato da tutti i condomini, per essere valido per i nuovi acquirenti andava anche trascritto presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari, se così non è stato non sei tenuto a rispettare la norma che prevede la spesa per i rifacimento del tuo terrazzo con una quota a tuo carico del 50% e, quindi, in contrasto con quanto stabilito dall'art. 1126 c.c.


    1126. Lastrici solari di uso esclusivo. (Derogabile)

    Quando l'uso dei lastrici solari o di una parte di essi non è comune a tutti i condomini, quelli che ne hanno l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico; gli altri due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.



    P.S. immagino stiamo parlando di un terrazzo ad uso esclusivo che fa da copertura agli altri condomini.
    Ultima modifica di JOSEFAT; 16-12-2017 alle 18:22

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    pesaro
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    si, in pratica il terrazzo fa parte del nostro apparamento..e copre lo stabile!

  7. #6
     E' online
    { 1321 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,533
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da l'individualista Visualizza Messaggio
    si, in pratica il terrazzo fa parte del nostro apparamento..e copre lo stabile!
    quindi vale quanto detto al post4

  8. #7
    Non è collegato
    { 3438 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    22,902
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da l'individualista Visualizza Messaggio
    Grazie mille,non ho però capito..cosa intendi x trascritta?? firmata? questo regolamento era stato firmato da tutti i condomini di allora,compreso il vecchio proprietario..ma non dai miei!
    Cosa intendi quando scrivi:

    "I miei non erano al corrente di questo regolamento e in sede di rogito questo dettaglio non era stato preso in considerazione."
    - Era stato accennato sul rogito che esisteva un regolamento trascritto alla Conservatoria di Registri e non è stato preso in considerazione nel senso che non è stato fatto caso che si accennava ad un regolamento?

    Se non è stato preso in considerazione perchè non hai fatto caso vale il regolamento e devi pagare la metà della spesa.

    Se non esiste nessun accenno sul rogito e nessun regolamento registrato alla Conservatoria dei Registri devi pagare 1/3 della spesa.

  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    pesaro
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    possiamo recarci noi alla Conservatoria per vedere se il regolamento è stato trascritto? immagino sia all'ufficio catasto..giusto?

  10. #9
     E' online
    { 1321 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,533
    Reputazione
    100
    potete richiedere una visura presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari di Pesaro

  11. #10
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    pesaro
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    io sto a Pesaro, i miei a Torino..parliamo di un appartamenti situato a Torino. loro hanno una visura..ma nn viene menzionato nulla che abbia a che fare col regolamento del condominio. parliamo di una visura diversa di quella che viene consegnata al momento del rogito? scusate le tante domande

  12. #11
     E' online
    { 1321 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,533
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da l'individualista Visualizza Messaggio
    io sto a Pesaro, i miei a Torino..parliamo di un appartamenti situato a Torino. loro hanno una visura..ma nn viene menzionato nulla che abbia a che fare col regolamento del condominio. parliamo di una visura diversa di quella che viene consegnata al momento del rogito? scusate le tante domande
    se dalla visura dell'immobile fatta presso la Conservatoria, non emerge la presenza del regolamento, sicuramente sarà stato approvato da tutti i condomini ma non è stato trascritto, pertanto le norme in esso contenute non sono valide per i successivi acquirenti.

    P.S. non ti devi scusare il forum serve proprio per fare le domande e dare le risposte
    Ultima modifica di JOSEFAT; 16-12-2017 alle 19:45

  13. #12
    Non è collegato
    { 3438 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    22,902
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da l'individualista Visualizza Messaggio
    io sto a Pesaro, i miei a Torino..parliamo di un appartamenti situato a Torino. loro hanno una visura..ma nn viene menzionato nulla che abbia a che fare col regolamento del condominio. parliamo di una visura diversa di quella che viene consegnata al momento del rogito? scusate le tante domande
    La visura catastale indica solo i dati dell'immobile ed il nome e codice fiscale dell'immobile.
    La visura alla Conservatoria dei registri Immobiliari è un'altra cosa.
    Prova ad andare in un'agenzia immobiliare e chiedere a loro perchè sono visure che si possono ottenere anche on line.
    Intanto, se hai a disposizione il rogito, leggitelo attentamente e guarda se fa anche un solo accenno ad un ipotetico regolamento di condominio che viene accettato.
    Leggi questo articolo. Ci deve essere il richiamo sul rogito.
    Se c'è il richiamo devi fare una visura storica fino al primo rogito del costruttore se necessario:

    https://www.laleggepertutti.it/84226...minio-smarrito
    Ultima modifica di Leonardo53; 16-12-2017 alle 19:46

  14. #13
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    pesaro
    Messaggi
    6
    Reputazione
    0
    ok, grazie mille per le informazioni!

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve a tutti/e sono il proprietario di un piccolo locale al piano terra di un palazzo, da oltre 20 anni in locazione ad uso commerciale (una...
  2. Salve gente,ho un piccolo (o forse grande)problema da esporvi. Nel maggio 2010 ho acquistato casa al prezzo di 107000 usufruendo delle agevolazioni...
  3. Salve a tutti! Tra i mille problemi che si presentano nel condomino ove io risiedo c'è n'è uno che vorrei risolvere: il regolamento condominiale...
  4. Buonasera, dato che il Regolamento Condominiale dello stabile in cui abito è ormai vecchio di oltre 40 anni desideravo conoscere quanto segue: 1)...