Like Tree2Ringraziamenti
  • 1 Post By SisterOfNight
  • 1 Post By giglio2

MOROSI nel Condominio

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    Roma
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0

    MOROSI nel Condominio

    Buongiorno a tutti, nel nostro condominio negli anni passati (dal 201 0 al 2012) circa il 40% dei condomini non hanno pagato una buona parte del condominio e l’amministratore che c’era negli stessi anni non ha fatto nessuna ingiunzione verso i suddetti e non avendo soldi a sufficienza non ha pagato la ditta che gestiva gli ascensori. L’amministratore è stato mandato via ed i MOROSI hanno continuato a non pagare i suddetti arretrati e nel frattempo la ditta degli ascensori ci ha fatto causa per i pagamenti non ricevuti e che anche l’amministratore subentrato non ha effettuato i pagamenti per liquidità insufficiente,. Nel 2014 anche questo amministratore è stato mandato via ed è subentrata un’amministratrice che si è trovata la suddetta causa persa e ora dobbiamo pagare oltre ai soldi che debbono avere anche le spese processuali con le parcelle degli avvocati di parte e controparte, a questo punto l’amministratrice ha chiesto in assemblea a tutti di pagare le spese degli avvocati. Vorrei sapere se è giusto che tutti paghino le spese processuali per la furbizia dei MOROSI che non hanno pagato quando dovevano e mi sembra giusto che siano loro a pagare oltre agli arretrati anche le spese della causa persa essendo responsabili e che con la loro furbizia ci hanno fatto portare in tribunale, per adesso possiamo anticipare tutti per non peggiorare la situazione ma poi questi furbetti debbono restituirci fino all’ultimo centesimo,
    Vi ringrazio per un eventuale risposta.


  2. #2
    Non è collegato
    { 4691 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    39,527
    Reputazione
    100
    Purtroppo la causa l'ha persa in condominio e tutti i condomini devono pagare le conseguenze, l'errore è stato fatto da ben inizio, ovvero quando non c'erano i fondi nel 2010, l'amministratore di allora non doveva limitarsi a non pagare la ditta, di manutenzione, ma avrebbe dovuto convocare un'assemblea per rimpinguare la cassa e per agire per vie legali conto i morosi, facendo così i condomini virtuosi anticipavano un fondo per pagare la ditta e per agire conto i morosi, che poi ritornava nelle tasche di chi aveva anticipato quando i morosi pagavano il loro debito.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 437 mi piace }
    Frequentatore assiduo Avvocato L'avatar di SisterOfNight
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    1,883
    Reputazione
    41
    Concordo con Tullio
    E' vero che il condominio ha perso la causa e che è stato ridotto in queste condizioni dai morosi, ma oggi il condominio non ha nessun titolo contro i morosi e pertanto non puo' far pagare a a loro le spese legali della causa persa.
    Potete invece rivalervi su di loro, iniziando finalmente (valutando prima la situazione con un legale) una causa contro i morosi affinchè per lo meno paghino quanto mai versato.
    Se non agite contro i morosi come potete pensare che questi paghino? non pagano manco le rate di condominio di propria spettanza e vanno a pagare le spese legali di una causa persa dal Condominio?

    Comunque vedo che l'andazzo italiano oramai è un generale non pagare... è terribile, chi ne fa le spese sono poi quelli onesti..
    Tullio Ts likes this.

  5. #4
    Non è collegato
    { 260 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,449
    Reputazione
    100
    Come ampiamento illustrato,bisognava agire al momento e non agitarsi adesso che la frittata è completata.
    I dati sui morosi andavano comunicati ai creditori, come previsto dalla riforma del condominio affinché si agisca prima nei loro confronti e solo dopo verso quanti sono in regola con gli oneri condominiali.
    Non è sufficiente cacciare gli amministratori,ma costringerli a fare il loro dovere.
    Tullio Ts likes this.

  6. #5
    Non è collegato
    { 29 mi piace }
    Frequentatore Amministratore interno
    Località
    CREMONA
    Messaggi
    153
    Reputazione
    9
    Nel mio condominio il regolamento contrattuale prevede che in caso di morosità verranno addebitati al condomino inadempiente,le spese e gli onorari relativi sia ai solleciti, sia all'azione legale, nonchè il risarcimento di ogni eventuale danno derivante dallo stato di morosità.E' compito dell'amministratore procedere alla riscossione dei contributi mediante richiesta di decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. causa un moroso che non pagando il dovuto per diverso tempo ha creato un debito con vari fornitori, ora il conto bancario del condomino con i soldi...
  2. Ciao a tutti, Vivo a milano in un condominio di ringhiera, il 79% dei condomini non paga da anni e la casa sta cadendo a pezzi, l'amministratrice...
  3. salve mi chiamo mic ed ho un grandissimo problema condominiale.Da piu di 2 anni all'interno del nostro condominio ci sono tre famiglie che nn pagano...
  4. Buonasera, volevo chiedervi se è vero che devono passare 6 mesi (secondo la legge) per inviare un sollecito ai condomini morosi e intimargli il...