Infiltrazione dal terrazzo soprastante

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    373
    Reputazione
    22

    Question Infiltrazione dal terrazzo soprastante

    In un condominio, dall' appartamento, aumentano sempre più le infiltrazioni (e relativa muffa) dai 2 angoli che coincidono con i terrazzi dell'appartamento sopra.
    Come va divisa la spesa? Premetto che i terrazzi non sono sporgenti.
    Ringrazio anticipatamente...


  2. #2
    Non è collegato
    { 4557 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,833
    Reputazione
    100
    cc art. 1126. Lastrici solari di uso esclusivoQuando l'uso dei lastrici solari o di una parte di essi non è comune a tutti i condomini, quelli che ne hanno
    l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico:
    gli altri due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare
    serve, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    373
    Reputazione
    22
    Grazie per la celere risposta! Non si tratta di un lastrico solare, bensì è proprio un terrazzo, di proprietà. In questo caso funziona nella stessa maniera?
    Grazie mille

  5. #4
    Non è collegato
    { 4557 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,833
    Reputazione
    100
    Si il terrazzo non è altro che un lastrico solare;

    Definizione
    Il lastrico solare può essere definito come quella superficie piana che è posta alla parte superiore del condominio e svolge essenzialmente la funzione di copertura. Nel caso in cui sia circondata da ringhiere per consentire l'affaccio, questo prende il nome di terrazzo. Il lastrico solare può essere di proprietà comune ad uso esclusivo, di proprietà esclusiva oppure di proprietà ed uso comune.

    Fonte http://www.condominioweb.com/lastric...#ixzz3OLprQHgU
    Ultima modifica di Tullio Ts; 09-01-2015 alle 19:54

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    373
    Reputazione
    22
    Grazie mille per le risposte!!!
    Buona giornata

    - - - Aggiornato - - -

    Grazie mille per le risposte!!!
    Buona giornata

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    roma
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Buon giorno,intanto la ringrazio per l'eventuale risposta.
    Il mio dubbio riguarda ripartizione spese terrazzo uso esclusivo (mia proprieta').
    Un articolo del regolamento condominiale dice che la ripartizione dei danni naturali causati ai terrazzi sara' di 2/3 per il condomino che ha uso esclusivo ed 1/3 per condomini sottostanti.Altro articolo che mensiona manutenzione e ricostruzione pavimento......e' regolato ART. 1125 C.C.
    Il terrazzo copre il mio appartamento ed ha bisogno del rifacimento impermeabilizzazione io mi ero documentato che la ripartizione e' di 1/3 per me e glia altri 2/3 diviso condomini sottostanti terrazzo (compreso me) ma l'Amministratore mi disse che io devo corrispondere i 2/3 e poi 1/3 diviso il resto sempre me compreso (totale 3 app. sottostanti).
    A questo punto mi sono fatto mandare il regolamento condominiale dove vi ho mensionato i due articoli.Come stanno le cose?
    Ho notato anche la differenza degli articoli 1125 e 1126......la palazzina e' di 2 piani 3 appartamenti.Forse il regolamento e' vecchio,perche' l'art. 1125 mensiona manutenzione dei soffitti delle volte e dei solai.
    Ultima modifica di foto76; 08-09-2015 alle 13:40

  8. #7
    Non è collegato
    { 4557 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,833
    Reputazione
    100
    Se è un regolamento contrattuale, purtroppo per te devi i 2/3 ed il rimanente sarà ripartito in proporzione millesimale tra tutti quelli coperti dal lastrico, e se tra questi ci sei anche tu dovrai questa ulteriore quota.
    Se invece il regolamento è assembleare è scritto male perchè non può derogare dall'art 1126 cc.
    L'articolo 1125 cc regola i solai e le volte e soffitti, ma non i lastrici solari

  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    roma
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Intanto buon pomeriggio, su queste cose si cerca la totale convinzione per questo mi affido a Voi.Regolamento cond. alla mano: Art.8...Le spese riguardanti danni naturali ai lastrici solari saranno ripartite per 2/3 al proprietario del lastrico eper 1/3 ai proprietari sottostanti. Domanda; cosa significa per danni naturali???
    Art. 10 Le spese riguardanti la manutenzione e ricostruzione dei solai,pavimentazionee soffiti,saranno sostenute dai rispettivi comproprietari in base all'art. 1125 C.C.
    Io ho l'uso esclusivo del terrazzo che copre il mio appartamento e con il coltello tra i denti (questo altro discorso che dopo chiedo) vorrei che fosse rifatta l'impermeabilizzazione.
    Volevo avere da parte Vs la conferma della ripartizione delle spese.
    Altro quesito: L'inverno scorso vengo chiamato dall'Amministratore per verificare eventuali perdite d'acqua incasa. Gli rispondo che non avevo traccia , ma la Sig. al piano inferiore confermava che la parete di casa sua e' bagnata.Da sopralluoghi si presume che la perdita provenga dal terrazzo e come per magia le 2 Sig. sottostanti avendo intuito che da rifare e' il terrazzo non si presentano piu' alle riunioni condominiali.Cosa devo fare?????Infine il regolamento e' firmato da tutti i condomini di allora non ha timbri particolari .Ringrazio anticipatamente per la Vs risposta. Saluti
    Ultima modifica di foto76; 17-09-2015 alle 15:18

  10. #9
    Non è collegato
    { 4557 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,833
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da foto76 Visualizza Messaggio
    Intanto buon pomeriggio, su queste cose si cerca la totale convinzione per questo mi affido e Vi chiedo questo favore.Regolamento cond. alla mano: Art.8...Le spese riguardanti danni naturaliai lastrici solari saranno ripartite per 2/3 al proprietariodel lastrico eper 1/3 ai proprietari sottostanti. Domanda;cosa significa per danni naturali???
    Art. 10Le spese riguardanti la manutenzione e ricostruzione dei solai,pavimentazionee soffiti,saranno sostenute dai rispettivi comproprietari in base all'art. 1125 C.C.
    Io ho l'uso esclusivo del terrazzo che copre il mio appartamento e con il coltello tra i denti (questo altro discorso che dopo chiedo) vorrei che fosse rifatta l'impermeabilizzazione.
    Volevo avere da parte Vs la conferma della ripartizione delle spese.
    Altro quesito: L'inverno scorso vengo chiamato dall'Amministratore per verificare eventuali perdite d'acqua incasa. Gli rispondo che non avevo traccia , ma la Sig. al piano inferiore confermava che la parete di casa sua e' bagnata.Da sopralluoghi si presume che la perdita provenga dal terrazzo e come per magia le 2 Sig. sottostanti avendo intuito che da rifare e' il terrazzo non si presentano piu' alle riunioni condominiali.Cosa devo fare?????Ringrazio anticipatamente per la Vs risposta. Saluti
    Regolamento cond. = suppongo Contrattuale

    - Danni naturali sono quelli non cagionati volutamente dall'uomo, in pratica la naturale usura

    - il lastrico non è un solaio

    - per la presunta perdita d'acqua alle signore sottostanti, se non si presentano più alle assemblee, si potrebbe supporre che non ci sia più la perdita, direi che se le incontri per le scale puoi chiedere com'è la situazione, o chiedere all'amministratore se è venuto a conoscenza di qualche notizia.

  11. #10
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    roma
    Messaggi
    13
    Reputazione
    0
    Ok Grazie.
    Riguardo il proseguo della cosa e' cmplesso.Dic. 2014 riunione con valutazione preventivi.....si rimanda a genn./Febb. 2015 perche' anche gli altri volevano valutare i loro preventivi.A d oggi mai un sopralluogo da parte loro.Il condominio non prevede entrate comuni quindi o le vai a bussare direttamente o non le trovi per caso.Le infiltrazioni si hanno con le pioggie......sono rimasto con l'Amministartore che fissa un appuntamento con noi 3.
    Comunque grazie per le informazioni.
    Saluti
    Ultima modifica di foto76; 17-09-2015 alle 15:53

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Da qualche settimana ho delle infiltrazioni al bagno dall' appartamento soprastante. L' appartamento è abitato da una signora di 85 anni non capace...
  2. Sono proprietaria di un appartamento che fa parte di un residence che si trova in zona di mare e usato per vacanze estive. In corrispondenza della...
  3. Salve a tutti. Vorrei mettere una tenda da esterni per coprire la mia veranda . Per agganciare questa tenda , il tappezziere deve mettere delle...
  4. Maria e Luigi, una coppia di coniugi, ogni anno deve provvedere a tinteggiare 3 stanze del proprio appartamento a causa della muffa provocata dalle...