Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Detrazione fiscale per lavori straordinari

  1. #1
    Non è collegato
    { 2 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Bari
    Messaggi
    277
    Reputazione
    9

    Detrazione fiscale per lavori straordinari

    Salve, vorrei un chiarimento: per dei lavori straordinari eseguiti nel 2015 ma con fatture pagate nel 2016 con bonifico per detrazione fiscale quando effettuo la certificazione per la detrazione fiscale da consegnare ai condomini cosa devo dichiarare come lavori di recupero del patrimonio edilizio nel corso dell'anno 2015 o 2016? Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 1063 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    5,465
    Reputazione
    79
    Citazione Originariamente Scritto da vitoburdi Visualizza Messaggio
    Salve, vorrei un chiarimento: per dei lavori straordinari eseguiti nel 2015 ma con fatture pagate nel 2016 con bonifico per detrazione fiscale quando effettuo la certificazione per la detrazione fiscale da consegnare ai condomini cosa devo dichiarare come lavori di recupero del patrimonio edilizio nel corso dell'anno 2015 o 2016? Grazie
    quest'anno 2017 devi certificare ciò che hai bonificato nell'anno di riferimento (quindi il pagato nel 2016).
    se hai bonificato qualcosa nel 2015 avresti dovuto certificarlo già nel 2016 (per l'anno di riferimento 2015)

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 9 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    Grosseto
    Messaggi
    97
    Reputazione
    1
    Da ricordare che, oltre l'adempimento per l'amministratore della certificazione fiscale, é obbligo da quest'anno la trasmissione telematica dei dati relativi agli interventi di patrimonio edilizio da presentare entro il 28 febbraio. Tanto per ricordare la recente tegola che ci è caduta sulla testa!

  5. #4
    Non è collegato
    { 87 mi piace }
    Utente gold Pensionato L'avatar di Nicola L.
    Località
    Bari
    Messaggi
    4,160
    Reputazione
    64
    Citazione Originariamente Scritto da xunmondomigliore Visualizza Messaggio
    Da ricordare che, oltre l'adempimento per l'amministratore della certificazione fiscale, é obbligo da quest'anno la trasmissione telematica dei dati relativi agli interventi di patrimonio edilizio da presentare entro il 28 febbraio. Tanto per ricordare la recente tegola che ci è caduta sulla testa!
    Il mio commercialista,al quale ho fatto presente il nuovo adempimento,mi ha detto che bisogna aspettare i decreti attuativi. In ogni caso ho dato incarico anche per questa incombenza.

  6. #5
    Non è collegato
    { 1063 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    5,465
    Reputazione
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Nicola L. Visualizza Messaggio
    Il mio commercialista,al quale ho fatto presente il nuovo adempimento,mi ha detto che bisogna aspettare i decreti attuativi. In ogni caso ho dato incarico anche per questa incombenza.
    quanto chiede, se è lecito domandartelo ?

  7. #6
    Non è collegato
    { 87 mi piace }
    Utente gold Pensionato L'avatar di Nicola L.
    Località
    Bari
    Messaggi
    4,160
    Reputazione
    64
    Citazione Originariamente Scritto da paul_cayard Visualizza Messaggio
    quanto chiede, se è lecito domandartelo ?
    Non l'ho chiesto ma ti prometto di fartelo sapere.

  8. #7
    pax
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore Operaio
    Località
    Terni
    Messaggi
    210
    Reputazione
    4
    Citazione Originariamente Scritto da xunmondomigliore Visualizza Messaggio
    Da ricordare che, oltre l'adempimento per l'amministratore della certificazione fiscale, é obbligo da quest'anno la trasmissione telematica dei dati relativi agli interventi di patrimonio edilizio da presentare entro il 28 febbraio. Tanto per ricordare la recente tegola che ci è caduta sulla testa!
    quali sono i dati da inviare all'ade ? e poi nella certificazione da presentare ai condomini, va indicato la somma versata o l'importo da detrarre?
    grazie
    Ultima modifica di pax; 11-01-2017 alle 18:12

  9. #8
    Non è collegato
    { 1063 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    5,465
    Reputazione
    79
    Citazione Originariamente Scritto da pax Visualizza Messaggio
    quali sono i dati da inviare all'ade ? e poi nella certificazione da presentare ai condomini, va indicato la somma versata o l'importo da detrarre?
    grazie
    ciò che deve essere comunicato all'ade ancora non è formalizzato da alcuna nota ufficiale specifica: ci si stanno ponendo interrogativi sul "titolo" della nuova incombenza.
    ciò che deve essere certificato ai condomini è quanto bonificato nell'anno di riferimento ripartito per millesimi.
    detta ripartizione vale per tutti (virtuosi o morosi) e d in base a ciò ogni condomino-contribuente porterà o meno in detrazioine quella cifra certificata "se ne risultano i presupposti": lui sa (deve sapere) cosa fare o lo chiederà al commercialista o farà come crede è se sarà controllato porterà la sua documentazione

  10. #9
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore -
    Località
    Messaggi
    251
    Reputazione
    12
    Scusami ma come certificare ai morosi? Come si fa a certificare ad una persona che ha versato un tot se non lo ha fatto? Il moroso non può avere la certificazione su un lavoro per cui non ha pagato niente...

  11. #10
    Non è collegato
    { 1063 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    5,465
    Reputazione
    79
    Citazione Originariamente Scritto da ManOwaR Visualizza Messaggio
    Scusami ma come certificare ai morosi? Come si fa a certificare ad una persona che ha versato un tot se non lo ha fatto? Il moroso non può avere la certificazione su un lavoro per cui non ha pagato niente...
    ma non bisogna certificare il versato.
    si certifica il bonificato all'impresa: è quello (pro quota millesimale) che può essere portato in detrazione, non il versato.
    ogni condomino saprà (deve sapere) se ricorrono i presupposti per usufruire della detrazione spettante (versato o meno).
    tra l'altro, se il "moroso" versa la sua quota entro i termini della dichiarazione dei redditi, può detrarre.

  12. #11
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore -
    Località
    Messaggi
    251
    Reputazione
    12
    Grazie. Io pensavo che si dovesse certificare ovviamente il bonificato all'impresa, ma con il limite del versato dal condominio. Della serie... se non versi non certifico niente.
    Evidentemente ho preso un abbaglio. E quindi se uno ha versato 100, ad esempio, e la quota in millesimi era 150, certifico 150 e quello che detrae sono affari suoi? Così però potrebbe detrarre il 50% di 50 che non ha pagato!

  13. #12
    Non è collegato
    { 1063 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    5,465
    Reputazione
    79
    Citazione Originariamente Scritto da ManOwaR Visualizza Messaggio
    Grazie. Io pensavo che si dovesse certificare ovviamente il bonificato all'impresa, ma con il limite del versato dal condominio. Della serie... se non versi non certifico niente.
    Evidentemente ho preso un abbaglio. E quindi se uno ha versato 100, ad esempio, e la quota in millesimi era 150, certifico 150 e quello che detrae sono affari suoi? Così però potrebbe detrarre il 50% di 50 che non ha pagato!
    vero quel che dici, ma il responsabile verso il fisco per una dichiarazione non veritiera è sempre il condomino contribuente.
    per essere oltremodo trasparente e informativo, puoi indicare i due importi e la dicitura (presa dal sito dell'ade) " La detrazione spetta al singolo condomino a condizione che l'intera quota spesa a lui imputabile sia stata effettivamente versata al condominio entro la data limite della presentazione della dichiarazione dei redditi. ".

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...i_edilizie.pdf
    pag.4
    Ultima modifica di paul_cayard; 12-01-2017 alle 11:32

  14. #13
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore -
    Località
    Messaggi
    251
    Reputazione
    12
    Grazie infinite. Mi hai "illuminato":
    Ti cheido la cortesia di poter dare il tuo contributo anche in risposta al penultimo post di questo tread
    Vendita appartamento e manutezione straordinaria: certificazioni?

  15. #14
    pax
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore Operaio
    Località
    Terni
    Messaggi
    210
    Reputazione
    4
    Citazione Originariamente Scritto da paul_cayard Visualizza Messaggio
    ma non bisogna certificare il versato.
    si certifica il bonificato all'impresa: è quello (pro quota millesimale) che può essere portato in detrazione, non il versato.
    ogni condomino saprà (deve sapere) se ricorrono i presupposti per usufruire della detrazione spettante (versato o meno).
    tra l'altro, se il "moroso" versa la sua quota entro i termini della dichiarazione dei redditi, può detrarre.
    si ok Paul Cayard, ma se i condomini hanno versato tutta la propria quota millesimale, io gli certificherò l'intera cifra versata o no ?

  16. #15
    Non è collegato
    { 786 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    4,935
    Reputazione
    66
    Citazione Originariamente Scritto da pax Visualizza Messaggio
    si ok Paul Cayard, ma se i condomini hanno versato tutta la propria quota millesimale, io gli certificherò l'intera cifra versata o no ?
    Devi certificare quanto hai bonificato alla ditta

  17. #16
    pax
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore Operaio
    Località
    Terni
    Messaggi
    210
    Reputazione
    4
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    Devi certificare quanto hai bonificato alla ditta
    ok Josefat, un ultima cosa, le commissioni dei bonifici vanno considerati ?
    grazie

  18. #17
    Non è collegato
    { 1063 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    5,465
    Reputazione
    79
    Citazione Originariamente Scritto da pax Visualizza Messaggio
    si ok Paul Cayard, ma se i condomini hanno versato tutta la propria quota millesimale, io gli certificherò l'intera cifra versata o no ?
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    Devi certificare quanto hai bonificato alla ditta
    come dice josefat, bisogna certificare quanto "bonificato" dal condominio all'impresa: è quello che va detratto (ovviamente pro quota).

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da pax Visualizza Messaggio
    ok Josefat, un ultima cosa, le commissioni dei bonifici vanno considerati ?
    grazie
    no.
    ... e poi cosa vogliono detrarre, 1 euro per 5 o 6 bonifici da dividere in non so quanti coindomini da ripartire ancora in 10 anni ?

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, vi illustro la mia situazione: Tra n. 2 palazzine, che rappresentano n. 2 condomini differenti, A e B, nell'atrio interno vi sono...
  2. Salve, ho un dubbio, in un condominio saranno effettuati dei lavori straordinari sull'impianto ascensore che riguardano le parti meccaniche, motore e...
  3. La detrazione al 50% è prevista anche per le fatture pagate nel 2014? grazie
  4. Salve, spero inanzitutto di stare scrivendo nella sezione giusta. Faccio parte di un condominio composto da 15 condomini che nell'ottobre 2010 ha...