Contatore acqua - la relativa spesa e spese consumo acqua come devono essere ripartiti?

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi pensionato
    LocalitÓ
    Salerno
    Messaggi
    89
    Reputazione
    21

    Contatore acqua

    Buongiorno.
    Dovendo far installare il contatore dell'acqua per uso condominiale, la relativa spesa e spese consumo acqua come devono essere ripartiti?
    Grazie
    SS.LL. Genn


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 3426 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    LocalitÓ
    Taranto
    Messaggi
    22,853
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da genn Visualizza Messaggio
    Buongiorno.
    Dovendo far installare il contatore dell'acqua per uso condominiale, la relativa spesa e spese consumo acqua come devono essere ripartiti?
    Grazie
    SS.LL. Genn
    Se Ŕ per uso condominiale, il consumo va ripartito per millesimi di proprietÓ tra tutti quelli a cui l'acqua serve.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 1316 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    civitavecchia
    Messaggi
    7,517
    Reputazione
    100
    se il contatore riguarda il consumo dell'acqua condominiale ritengo che la spesa per l'installazione e consumo deve essere ripartiti per millesimi di proprietÓ.

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi pensionato
    LocalitÓ
    Salerno
    Messaggi
    89
    Reputazione
    21
    Gentilissimi.
    Grazie

  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 1523 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    LocalitÓ
    Palermo
    Messaggi
    19,186
    Reputazione
    100
    Il costo del contatore idrico per millesimi di proprietÓ. La spesa per il consumo idrico, di solito, si ripartisce in funzione dei consumi delle singole u.i. salvo disposizioni diverse contemplate nel regolamento di condominio.
    Staff
    Palermo

  7. #6
    Non Ŕ collegato
    { 3426 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    LocalitÓ
    Taranto
    Messaggi
    22,853
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni Inga Visualizza Messaggio
    Il costo del contatore idrico per millesimi di proprietÓ. La spesa per il consumo idrico, di solito, si ripartisce in funzione dei consumi delle singole u.i. salvo disposizioni diverse contemplate nel regolamento di condominio.
    Ma se devono mettere un contatore per USO CONDOMINIALE perchŔ devono ripartire in funzione dei consumi dei singoli?
    Se vogliono mettere un contatore a monte del giardino condominiale o a monte di una fontanella dove chi vuole va a lavarsi l'auto?

  8. #7
    Non Ŕ collegato
    { 1523 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    LocalitÓ
    Palermo
    Messaggi
    19,186
    Reputazione
    100
    Uso condominiale si presta a diverse interpretazioni..
    Inoltre, c'Ŕ pure quel famoso decreto che spesso e volentieri viene riportato in questo forum riguardo l'installazione di sotto contatori..
    http://www.condominioweb.com/contato...condominio.204
    Aspettiamo che genn specifichi meglio...
    Staff
    Palermo

  9. #8
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi pensionato
    LocalitÓ
    Salerno
    Messaggi
    89
    Reputazione
    21
    Si tratta di un contatore per prelievo acqua che occorre per le pulizie condominiali.
    SS.LL. Genn

  10. #9
    Non Ŕ collegato
    { 3426 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    LocalitÓ
    Taranto
    Messaggi
    22,853
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da genn Visualizza Messaggio
    Si tratta di un contatore per prelievo acqua che occorre per le pulizie condominiali.
    SS.LL. Genn
    Il costo del contatore e la spesa di installazione vanno ripartiti per millesimi di proprietÓ.
    Il consumo va ripartito in proporzione all'uso che se ne fa.
    Se l'acqua Ŕ usata solo per la pulizia scale il consumo va ripartito con la tabella pulizia scale.
    Se l'acqua serve per pulire anche altre parti condominiali bisognerÓ individuare una proporzione di consumi di acqua pulizia scale ed acqua altri consumi.
    Pulizia androne = millesimi di proprietÓ
    Pulizia cortile = millesimi di proprietÓ
    Pulizia piscina = millesimi di proprietÓ
    Pulizia giardino = millesimi di proprietÓ

    La differenza tra la somma dei consumi personali + il consumo prelievo acqua condominiale ed il contatore generale di proprietÓ dell'ENTE dovrebbe dare l'eccedenza occulta da ripartire in proporzione ai consumi individuali ed al consumo condominiale.

    Ma perchŔ Ŕ nata l'esigenza di mettere un contatore per il rubinetto delle pulizie?
    Non siete d'accordo con i riparti dell'eccedenza?
    Se si tratta solo di pulizie scale ed androne in un palazzo medio senza cortile e senza giardini:
    mille litri di acqua (1 mc.) costano mediamente 2 euro nelle fasce alte.
    Quant'acqua pensate di consumare mensilmente per le pulizie condominiali?

  11. #10
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi pensionato
    LocalitÓ
    Salerno
    Messaggi
    89
    Reputazione
    21
    Il fatto Ŕ che non abbiamo una presa idrica per il condominio. Quindi Ŕ da farsi tutto ex novo. Fino ad oggi ci si arrangiava.
    Grazie Leonardo
    SS.LL. Genn

  12. #11
    Non Ŕ collegato
    { 3426 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    LocalitÓ
    Taranto
    Messaggi
    22,853
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da genn Visualizza Messaggio
    Il fatto Ŕ che non abbiamo una presa idrica per il condominio. Quindi Ŕ da farsi tutto ex novo. Fino ad oggi ci si arrangiava.
    Grazie Leonardo
    SS.LL. Genn
    Che significa "ci si arrangiava"?
    Significa che bisogna mettere un rubinetto condominiale perchŔ fino ad ora mancava e l'acqua per le pulizie era fornita dai singoli cond˛mini?
    Se Ŕ cosý Ŕ sufficiente far installare un rubinetto condominiale e quella poca acqua occorrente per le pulizie sarÓ ripartita come eccedenza condominiale, cosý come avete sempre fatto, senza complicarvi ulteriormente la vita.

  13. #12
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi pensionato
    LocalitÓ
    Salerno
    Messaggi
    89
    Reputazione
    21
    O.K. Grazie
    Vedremo in assemblea

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, nel nostro condominio vorremmo passare da una fornitura acqua "condominiale" ad una fornitura "singola" nella quale ogni condomino...
  2. questo Ŕ il mio messaggio al amministratore del condominio: modo di lavorare con la gente Ŕ questo il pi¨ comodo e Lei leggera questo messaggio...
  3. Salve, il mio contatore dell'acqua Ŕ ubicato nel cortile di proprietÓ del condomino che abita sotto il mio appartamento. Devo precisare che, sempre...
  4. abito in condominio composto da 6 palazzine con contatore acqua unico,vorrei sapere se posso installare nel mio appartamento contatore parziale, x...