Art. 1069 servitù di passsaggio: chi decide le spese

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    roma
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0

    Art. 1069 servitù di passsaggio: chi decide le spese

    Buongiorno a tutti. So che ci sono state molte discussioni in proposito ma ho bisogno di un chiarimento. Situazione: supercondominio - con Condominio A possessore e utilizzatore di strada di accesso e cancello carrabile, ma è anche fondo servente del condominio B (fondo dominante) che utilizza la stessa strada e lo stesso cancello per l'accesso al condominio B. Fino ad ora le spese relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria della strada e del cancello venivano prese dal supercondominio con la maggioranza degli intervenuti e 334 millesimi. Mentre questo rende le decisioni molto facili non è però tecnicamente corretto in quanto non trattasi di proprioetà in comune fra A e B, bensì proprietà di A con servitù passiva a B.

    Nell'ultima riunione il condominio A ha sollevato la proposta di non discutere più la manutenzione della strada e del cancello nelle riunioni del supercondominio, bensì di deciderle nelle riunioni condominiali di A (in quanto proprietario) e poi chiedere i soldi a B.

    L'art. 1069 ultimo comma recita che "le spese sono sostenute in proporzione ai rispettivi vantaggi" ma non chiarisce chi "DECIDE" la spesa. Per vostra informazione la ripartizione spese è a metà fra i due condomini perchè hanno lo stesso numero di unità immobiliari. Qualcuno conosce qualche sentenza a riguardo? Può A decidere e poi chiedere i soldi a B? Grazie dei consigli su come gestire questa questione


  2. #2
    Non è collegato
    { 28 mi piace }
    Frequentatore Avvocato
    Località
    Nervesa della Battaglia
    Messaggi
    160
    Reputazione
    7
    Prima dell'inizio della servitù è stato sottoscritto qualche atto tra il condominio A e B? Anche se presumo di NO altrimenti il quesito non avrebbe senso, ma per puro scrupolo, in caso affermativo sono state convenute condizioni?
    Ultima modifica di vitantonio.giuliani; 12-06-2017 alle 19:59

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 28 mi piace }
    Frequentatore Avvocato
    Località
    Nervesa della Battaglia
    Messaggi
    160
    Reputazione
    7
    La servitu' intanto viene esercitata in quanto c'è stato un precedente accordo tra il proprietario del fondo dominante (condominio B) ed il proprietario del fondo servente (condominio A).
    L'art.1063 c.c. recita: l'estensione e l'esercizio della servitù sono regolati dal titolo e in mancanza dalle disposizioni seguenti (artt.1064 e ss.)-
    Normalmente il fondo dominante versa a quello servente un indennizzo, in cambio dell'esercizio della servitù che non può essere stabilito unilateralmente da una parte ma da entrambe, tenuto anche conto del co-utilizzo della strada e del cancello da parte del fondo servente (art.1069 3° comma c.c.). Per la quantificazione dell'indennizzo, in mancanza di accordo tra le parti ci si può avvalere di un perito

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    Garlasco
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Salve sono nuovo e leggendo ho notato che è simile al mio problema : spero che qualcuno voglia consigliarmi sul da farsi; riassumo in breve per legge si può scaricare le acque nere in una linea tecnologica di un altro condominio adibiti a ricevere solo le acque meteoriche grazie anticipatamente per una risposta

  6. #5
    Non è collegato
    { 28 mi piace }
    Frequentatore Avvocato
    Località
    Nervesa della Battaglia
    Messaggi
    160
    Reputazione
    7
    Egregio Jaemcs
    la tua non è una risposta al quesito in discussione; è la proposizione di un nuovo caso.
    Sono nuovo anch'io; ho commesso degli errori tanto che è intervenuto lo staff moderatore; credo che NON sia questo il giusto percorso da seguire per proporre una nuova discussione.
    Almeno io la vedo così.

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    Garlasco
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Ok grazie e mille scuse

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, in uno stabile con 2 appartamenti vi è una servitù di passaggio in favore del proprietario del piano terra. nello specifico egli può...
  2. Buongiorno a tutti. Avrei bisogno di alcuni chiarimenti e conferme su tabella millesimale che vado sotto ad elencarvi, effettuate da un tecnico...
  3. no ma dai......loro sapevano che io volevo venderla.....allora dico che serve a mia figlia per motivi suoi....cosi' posso dare la disdetta al...
  4. Signori spiego brevemente il mio caso: il ns. condominio ha installato da poco su ovviamente ns. proprietà una sbarra elettrica posta all'entrata del...