Approvazione Lavori Straordinari c'è obbligo parere esperto o basta l'approvazione con le maggioranze di legge?

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Altra.professione
    Località
    Lucca
    Messaggi
    52
    Reputazione
    9

    Approvazione Lavori Straordinari c'è obbligo parere esperto o basta l'approvazione con le maggioranze di legge?

    Vorrei avere conferma se per un lavoro di stesura di una guaina sotto una parte di tetto dove le tegole sono state messe dal costruttore direttamente sul cemento e di sistemazione di alcuni problemi sulla guaina, installata sull'altra parte del tetto alcuni anni fa, occorra un parere preventivo di un esperto che ne decreti la necessità oppure basta che sia deliberato con le maggioranze previste dal codice civile una volta messo all'ordine del giorno di un'assemblea regolarmente convocata.

    Un condominio che per mesi si è spacciato avvocato e persona facente funzioni analoghe all'amministratore del condominio, senza essere nessuna delle due cose e che ora è stato finalmente tolto di mezzo, ha convocato un mese e mezzo fa un'assemblea richiesta da 3 condomini, andata deserta, dove sosteneva, nonostante a voce e per iscritto in vari messaggi avesse detto il contrario, che tali lavori non erano necessari e che i condomini che li richiedevano, i quali hanno fatto venire due imprese a verificare lo stato del tetto, dovevano prima richiedere l'intervento di un esperto che decretasse la necessità di tale intervento. Riteneva, millantando a suo piacimento le cose, tale intervento assolutamente voluttuario per il condominio e senza questa "perizia" lo stesso non era deliberabile.

    Siccome si è divertito per molti mesi a racontarci la legge a suo piacimento pensando che noi ci bevissimo ogni cosa che lui dicesse attraverso l'abuso dei suoi ruoli che falsamente si è autoattribuito, facendo tra l'altro largo uso di intimidazioni,minaccie verbali e scritte ecc., ho seri dubbi sulla veridicità di quanto da lui sostenuto.

    Io credo che convocando l'assemblea,facendone richiesta al nuovo amministratore, con all'ordine del giorno tale intervento e se questo viene approvato con le maggioranze previste dal codice civile ben poco possa fare e dire. Volevo sapere anche se per deliberare questo intervento di straordinaria manutenzione in seconda convocazione basta 1/3 dei millesimi condominiali.

    Ultima modifica di GIADAC; 19-09-2014 alle 12:05

  2. #2
    Non è collegato
    { 46 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,656
    Reputazione
    32
    Quello che delibera l'assemblea è legge per tutti.Se delibera a maggioranza di fare dei lavori quelli vanno fatti in ogni caso.Ovvio però che ha piu senso prima sentire il parere di uno o piu tenici sulla reale necessità di effettuare taluni lavori

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno. Vivo in un condominio in cui dobbiamo eseguire una manutenzione straordinaria. Il condominio è composto ad una palazzina e da 2 villette...
  2. Salve ha tutti, vorrei chiedervi se è possibile che un Condomino dopo essere stato assente nell'Assemblea nella quale veniva deliberata la ditta per...
  3. Buonasera sono nuova del Forum e quindi spero di aver scelto la sezione corretta. Il quesito riguarda le maggioranze necessarie per la delibera di...
  4. Chiedo cortesemente di sapere quali sono le maggioranze assembleari di legge per approvare in consuntivo - tra poco - l'aumento - non deliberato ma...