Anagrafe condominiale. Proprietario reale con titolo

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    ivrea
    Messaggi
    65
    Reputazione
    6

    Anagrafe condominiale. Proprietario reale con titolo

    Mi sorge un dubbio per una cosa che non ho mai approfondito correttamente. Nell'anagrafe condominiale, in caso di leasing, deve risultare l'istituto di leasing ( e quindi dovrebbe essere convocato lui alle assemblee), oppure l'usufruttuario del bene?


  2. #2
    Non è collegato
    { 1522 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    Località
    Palermo
    Messaggi
    19,182
    Reputazione
    100
    In una scheda preparata dall'Anaci di varese, viene riportato il nome del conduttore..
    http://www.anacivarese.it/images/pdf...scali/05_2.pdf
    Staff
    Palermo

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 2000 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,931
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da edd62 Visualizza Messaggio
    Mi sorge un dubbio per una cosa che non ho mai approfondito correttamente. Nell'anagrafe condominiale, in caso di leasing, deve risultare l'istituto di leasing ( e quindi dovrebbe essere convocato lui alle assemblee), oppure l'usufruttuario del bene?
    entrambi ...........

  5. #4
    Non è collegato
    { 2000 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,931
    Reputazione
    100
    art 1130 c.c.

    omissis
    6) curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza delle parti comuni dell'edificio. Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all'amministratore in forma scritta entro sessanta giorni. L'amministratore, in caso di inerzia, mancanza o incompletezza delle comunicazioni, richiede con lettera raccomandata le informazioni necessarie alla tenuta del registro di anagrafe. Decorsi trenta giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l'amministratore acquisisce le informazioni necessarie, addebitandone il costo ai responsabili; (2)

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    ivrea
    Messaggi
    65
    Reputazione
    6
    Grazie mille per le risposte. Certo, per quanto concerne l'anagrafe condominiale, ma per quello che riguarda le riunioni condominiali, non mi è chiaro chi debba presenziare, se devo convocare l'istituto di leasing o il beneficiario, o entrambi?
    Ultima modifica di edd62; 13-02-2015 alle 09:55

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. L'amministratore condominiale mi ha inviato una "Dichiarazione Sostitutiva dell'Atto di Notorieta'" da riempire e firmare relativa al registro di...
  2. Qualcuno sa dirmi se è obbligatorio avere l'anagrafe condominiale e quale legge l'ha prevista? Buona Giornata FDR
  3. Se i Condomini sono meno di otto è obbligatorio il registro di anagrafe condominiale, essendoci un rappresentante di Condominio, e non un...
  4. salve, qualcuno sa dirmi se c'e' un proforma da inviare ai condomini circa la richiesta dei dati da inserire nell'anagrafe condominiale? inoltre...