+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Stufa a pellet in appartamento

  1. #1
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Operaio 0
    Località
    Messaggi
    2

    Stufa a pellet in appartamento

    buongiorno io vorrei acquistare una stufa a pellet da installare in un appartamento.la palazzina è composta da tre piani dove abitiamo sei famiglie di cui quattro propietari e due affittuari l'appartamento dove vivo io e al secondo piano.ho fatto fare un preventivo dal tecnico per l'installazione della stufa lui mi a detto che tutto verrà fatto a norma di legge.adesso i miei problemi sono questi citati(1).posso far passare un altro tubo della stufa nella canna fumaria del condominio per farlo uscire dal comignolo principale.(2)i condomini se il tutto viene fatto in base a la legge è le modifiche apportate sono a mie spese possono crearmi problemi in merito.grazie

  2. #2
    Non è collegato { 0 mi piace } Frequentatore 17
    Località
    Messaggi
    206
    cosa intendi per comignolo principale, quello dello scarico dei fumi della caldaia centralizzata? se è così, non credo sia possibile per le norme di sicurezza inserire all'interno della canna fumaria della caldaia un nuovo tubo di scarico.


  3.  Inserisci un quesito, iscriviti al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Operaio 0
    Località
    Messaggi
    2
    ornman a sentire chi li vende il lavoro si fa basta deviare i fumi cioè caldaia un uscita stufa un altra uscita.poi chi a fatto il preventivo è una ditta di impianti esso mi disse che tutto il lavoro verrebbe fatto in regola-non penso che andrebbe contro il suo lavoro ed al cliente

  5. #4
    Non è collegato { 0 mi piace } Frequentatore 17
    Località
    Messaggi
    206
    ammettiamo pure che la ditta faccia un lavoro a regola d'arte. sicuramente però ti conviene farti dare l'autorizzazione preventiva dal condominio portando l'argomento in assemblea. perchè se puoi farlo tu, in teoria possono farlo anche gli altri condomini, visto che la canna fumaria è di proprietà comune. con questo non voglio assolutamente fare "l'avvocato del diavolo", giusto per sapere che potrebbero a livello di condominio sollevare qualche problema e visto che la stufa non l'hai ancora acquistata è meglio che prima ti informi dall'amministratore.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, ho un quesito da porre ,si tratta di questo: ho una seconda casa in un condominio di 20 appartamenti sita in una località montana del...
  2. Buongiorno, Io abito in un condominio di 4 appartamenti+1 negozio. Tre appartamenti (tra i quali il mio)sono attaccati al riscaldamento...
  3. Ciao a tutti, ho un problema con i miei vicini del piano di sotto, una coppia di pensionati sui 60 anni (forse pochi di piu'). Espongo tutta la...