+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Si può chiudere una strada privata

  1. #1
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Studente 0
    Località
    Caltanissetta
    Messaggi
    3

    Si può chiudere una strada privata

    Salve,
    vorrei sapere se si può chiudere una strada privata, nata sulla base di alcune servitù di passaggio costituite dai proprietari dei terreni.
    Tale servitù crea una stradina che collega due strade comunali e di conseguenza passano soggetti non aventi diritto.
    Al momento della manutenzione della suddetta strada , quest'ultimi si rifiutano di collaborare economicamente , giustifacando tale rifiuto dichiarando di non avere diritto al passaggio.
    E' possibile vietare loro l'accesso chiudendo la strada attraverso una barra elettronica o un cancello elettronico?
    C'è qualche precedente giurisprudenziale in merito?
    E, inoltre, cosa prevede il codice civile su tale questione?
    vi ringrazio anticipatamente


  2. #2
    Non è collegato { 9 mi piace } Utente d'eccellenza++ 0
    Località
    Messaggi
    12,041
    Se hanno il diritto di passaggio (servitù) non si può gravarlo, puoi mettere il cancello o la sbarra me devi consegnare le chiavi a chi ha la servitù di passaggio.

    Paolino (condomino)


  3.  Inserisci un quesito, iscriviti al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato { 0 mi piace } Frequentatore assiduo Ingegnere 24
    Messaggi
    1,225
    La servitù di passaggio è un tema alquanto spinoso. La chiusura potrebbe costituire "esercizio arbitrario delle proprie ragioni", sanzionato dal codice penale. Si corre il rischio di sostenere spese per l'installazione di qualcosa e per la sua successiva disinstallazione. Occorre chiedere la consulenza di un avvocato civilista.

    jac0
    Spesso la ménte mènte

  5. #4
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Studente 0
    Località
    Caltanissetta
    Messaggi
    3
    vorrei chiarire che il divieto di passaggio mediante barra elettronica o cancello dovrebbe riguardare soltanto coloro che hanno l'abitazione sulle due strade comunali e che utilizzano la stradina privata solo per comodità relativa al raggiungimento delle loro abitazioni.
    questi soggetti sono estranei alla servitù di passaggio costituita dai proprietarei dei terreni e, di conseguenza, aventi diritto al passaggio.
    preciso inoltre che la chiusura avverrà all'estremità finale della stradina, ossia estremità in cui nasce l'incrocio con le due strade comunali.


  6. #5
    Non è collegato { 9 mi piace } Utente d'eccellenza++ 0
    Località
    Messaggi
    12,041
    Da quanto ho capito vorresti impedire il passaggio a quanti non hanno il diritto, lasciando il transito a quelli che hanno la servitù, è così?

    Paolino (condomino)

  7. #6
    Non è collegato { 50 mi piace } Ingegnere Ingegnere 41
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,355
    Verifica che non ci sia una servitù di uso pubblico, per cui il Comune non ti autorizzerebbe mai alla chiusura. Se non c'è fate la pratica comunale per la chiusura e chiudete.


  8. #7
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Studente 0
    Località
    Caltanissetta
    Messaggi
    3
    non c'è nessun uso pubblico comunale, infatti la strada non risulta neanche dalle visure catastali.
    è privata a tutti gli effetti.



+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Volevo sapere se in una strada privata, che porta a una schiera di case, sia vietato entrare con la propria auto. Stamane infatti mi sono sentito...
  2. Da 30 anni abito in una via chiusa e mi è sepre stato detto che è una via privata anche se non c'è scritto nel nome della via ...via privata. Qualche...
  3. La mia casa confina con una strada privata di cui sono anche io proprietaria pur non avendo sulla strada nessuna entrata o servitù, ma solamente una...