Scarico fumi scaldabagno non in canna fumaria

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0

    Scarico fumi scaldabagno non in canna fumaria

    Buongiorno,
    ho letto vari post sulle possibilità di scarico dei fumi degli scaldabagni, se in canna fumaria o direttamente all'esterno, e mi sono fatto l'idea che occorra portare lo scarico tramite canna fumaria al tetto.
    Però ieri mi sono imbattuto in questo prodotto, che non richiede alcun collegamento alla canna fumaria poiché dispone di uno scarico in facciata già integrato nel pannello frontale (http://www.vaillant.it/home/prodotti...960.it_it.html). E' possibile ciò, chi mi sa dare qualche chiarimento?
    Il mio condominio è degli anni '60 e non dispone di una canna fumaria a norma.

    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 506 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,064
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da a1174 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    ho letto vari post sulle possibilità di scarico dei fumi degli scaldabagni, se in canna fumaria o direttamente all'esterno, e mi sono fatto l'idea che occorra portare lo scarico tramite canna fumaria al tetto.
    Però ieri mi sono imbattuto in questo prodotto, che non richiede alcun collegamento alla canna fumaria poiché dispone di uno scarico in facciata già integrato nel pannello frontale (http://www.vaillant.it/home/prodotti...960.it_it.html). E' possibile ciò, chi mi sa dare qualche chiarimento?
    Il mio condominio è degli anni '60 e non dispone di una canna fumaria a norma.

    Grazie
    Si, sono i nuovi scaldabagni ecologici a camera stagna e tiraggio forzato (non hanno la fiamma 'libera' a tiraggio naturale).

    Puoi metterlo tranquillamente sul balcone, senza canna fumaria, l'importante è che sia da 'esterno' (ci sono anche da interno).

    -

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 552 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di remejo
    Località
    Desenzano del Garda
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    44
    Citazione Originariamente Scritto da a1174 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    ho letto vari post sulle possibilità di scarico dei fumi degli scaldabagni, se in canna fumaria o direttamente all'esterno, e mi sono fatto l'idea che occorra portare lo scarico tramite canna fumaria al tetto.
    Però ieri mi sono imbattuto in questo prodotto, che non richiede alcun collegamento alla canna fumaria poiché dispone di uno scarico in facciata già integrato nel pannello frontale (http://www.vaillant.it/home/prodotti...960.it_it.html). E' possibile ciò, chi mi sa dare qualche chiarimento?
    Il mio condominio è degli anni '60 e non dispone di una canna fumaria a norma.

    Grazie
    Fatto salvo in quei comuni dove il regolamento di igiene urbana lo vieta. In lombardia c'è una legge regionale che lo vieta. Queste ditte conoscono bene i comuni dove è vietato ma se ne guardano bene dal dirlo ai clienti. Tu vai all'ufficio ecologia del tuo comune e chiedi info.

  5. #4
    Non è collegato
    { 506 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,064
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da remejo Visualizza Messaggio
    Fatto salvo in quei comuni dove il regolamento di igiene urbana lo vieta. In lombardia c'è una legge regionale che lo vieta. Queste ditte conoscono bene i comuni dove è vietato ma se ne guardano bene dal dirlo ai clienti. Tu vai all'ufficio ecologia del tuo comune e chiedi info.
    Sei sicuro di ciò che dici?

    I regolamenti di igiene urbana non c'entrano con gli scaldabagni a camera stagna...

    Gli scaldabagni a camera stagna si possono mettere anche DENTRO casa, figuriamoci nel balcone!!!

    -
    Ultima modifica di Mosquiton; 22-02-2016 alle 17:59

  6. #5
    Non è collegato
    { 552 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di remejo
    Località
    Desenzano del Garda
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    44
    Citazione Originariamente Scritto da Mosquiton Visualizza Messaggio
    Sei sicuro di ciò che dici?

    I regolamenti di igiene urbana non c'entrano con gli scaldabagni a camera stagna...

    Gli scaldabagni a camera stagna si possono mettere anche DENTRO casa, figuriamoci nel balcone!!!

    -

    Vedi qui a pag 13 paragrafo 3.4.32 recepito neil regolamento di igiene urbana del mio comune http://www.comune.desenzano.brescia....-titoloIII.pdf

  7. #6
    Non è collegato
    { 506 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,064
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da remejo Visualizza Messaggio
    Vedi qui a pag 13 paragrafo 3.4.32 recepito neil regolamento di igiene urbana del mio comune http://www.comune.desenzano.brescia....-titoloIII.pdf
    Come immaginavo... con il termine "focolare" si intende la fiamma libera... le caldaie a camera stagna NON hanno alcun focolare e, quindi, non rientrano nel divieto del par. 3.4.32!!!

    -

  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Io abito in Lombardia e quindi sono direttamente interessato al regolamento regionale. Chiederò all'ufficio ecologia del mio comune.

  9. #8
    Non è collegato
    { 552 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di remejo
    Località
    Desenzano del Garda
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    44
    Citazione Originariamente Scritto da a1174 Visualizza Messaggio
    Io abito in Lombardia e quindi sono direttamente interessato al regolamento regionale. Chiederò all'ufficio ecologia del mio comune.
    Facci sapere cosa ti dicono.

  10. #9
    Non è collegato
    { 209 mi piace }
    Frequentatore assiduo Impiantista/tecnico L'avatar di salpa65
    Località
    bologna
    Messaggi
    1,307
    Reputazione
    22
    Installa una pompa di calore per acs tipo nuos ariston e risolvi il problema. Secondo me per gli scaldacqua che non sono considerati impianti termici, non è mai richiesto lo scarico a tetto.

  11. #10
    Non è collegato
    { 506 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,064
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da salpa65 Visualizza Messaggio
    Installa una pompa di calore per acs tipo nuos ariston e risolvi il problema. Secondo me per gli scaldacqua che non sono considerati impianti termici, non è mai richiesto lo scarico a tetto.
    Sono d'accordo... tanto è vero che alcuni modelli possono essere installati anche dentro casa.

    -

  12. #11
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Messaggi
    10
    Reputazione
    0
    Avete già avuto esperienza con sistemi a pompa di calore per acs? Come consumi rispetto ad uno scaldabagno a gas che differenze ci sono?
    Ultima modifica di a1174; 23-02-2016 alle 18:07

  13. #12
    Non è collegato
    { 506 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,064
    Reputazione
    50
    Citazione Originariamente Scritto da a1174 Visualizza Messaggio
    Avete già avuto esperienza con sistemi a pompa di calore per acs? Come consumi rispetto ad uno scaldabagno a gas che differenze ci sono?
    Se ti serve solo lo scaldabagno, è sufficiente una caldaia a gas con camera stagna (che costa meno).

  14. #13
    Non è collegato
    { 209 mi piace }
    Frequentatore assiduo Impiantista/tecnico L'avatar di salpa65
    Località
    bologna
    Messaggi
    1,307
    Reputazione
    22
    Citazione Originariamente Scritto da a1174 Visualizza Messaggio
    Avete già avuto esperienza con sistemi a pompa di calore per acs? Come consumi rispetto ad uno scaldabagno a gas che differenze ci sono?
    Il potere calorifero del metano è tra i 9 ed i 10 Kwh per mc.
    Il costo del metano è compre tra 0,8 e 1,1 euro a secondo della zona ed i consumi ( il prezzo cala all'aumentare dei consumi) .
    Con un euro si acquistano 4kwh ( il prezzo dell'elettricità aumenta con l'aumentare dei consumi).
    Questa quantità di energia, utilizzata in una pompa di calore, offre una energia utile di 10-12 Kwh.
    Direi che i consumi sono paragonabili.
    come per un boiler elettrico il montaggio può essere eseguito autonomammente , Niente gas, niente pericolo, niente bollini....niente canna fumaria

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, avrei alcuni quesiti: 1) lo scarico fumi di uno scaldabagno per l'acqua sanitaria a gas può definirsi canna fumaria? 2) se si, nel...
  2. Ciao a tutti, ho un bel problema che non so come risolvere. Ho un appartamento che do in locazione da 1 anno, ultimamente sono sorti problemi con...
  3. Un saluto a tutti i frequentanti del forum. Mi sono appena iscritto perchè ho un problema e spero possiate aiutarmi, quantomeno ad indirizzarmi nel...
  4. Buongiorno a tutti, gradirei avere un suggerrimento per quanto riguarda una canna fumaria posta su un balcone, mi spiego meglio. Un condomino...