Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Like Tree3Ringraziamenti

Quorum costitutivo e deliberativo

  1. #1
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0

    Quorum costitutivo e deliberativo

    Salve,
    come da oggetto, vorrei sapere quanti millesimi ci vogliono in seconda convocazione sia in termini di quorum costitutivo sia di quorum deliberativo per approvare la richiesta di ripristino di una parte comune condominiale privatazza da un condomino ?

    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 1967 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,778
    Reputazione
    100
    non e' molto chiaro il quesito posto .
    Mauro G. likes this.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 425 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio
    Località
    Pavia
    Messaggi
    1,726
    Reputazione
    46

  5. #4
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    non si legge niente

  6. #5
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da peppe64 Visualizza Messaggio
    non e' molto chiaro il quesito posto .
    Allora la prima parte del quesito mi sono auto risposto..in seconda convocazione prima di qualsiasi argomento da trattare ci vuole almeno un 1/3 dei millessimi quindi 334. Quello che non ho ben chiaro quanto sia il quorum deliberativo ..per deliberare il ripristino di una parte comune...perchè non riesco a capire a quale argomento collegare la discussione sul ripristino di parte comune.

  7. #6
    Non è collegato
    { 1231 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,201
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da condominioora Visualizza Messaggio
    Allora la prima parte del quesito mi sono auto risposto..in seconda convocazione prima di qualsiasi argomento da trattare ci vuole almeno un 1/3 dei millessimi quindi 334. Quello che non ho ben chiaro quanto sia il quorum deliberativo ..per deliberare il ripristino di una parte comune...perchè non riesco a capire a quale argomento collegare la discussione sul ripristino di parte comune.
    che cosa intendi per "ripristino di una parte comune"

  8. #7
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    che cosa intendi per "ripristino di una parte comune"
    intendo un condomino che vive al piano terra ha privatizzato una parte comune in modo esclusivo...ora ho scaricato da internet la tabella che per ogni argomento ti dice quanti millesimi ci vogliono sia per il quorum costitutivo (1/3 in seconda convocazione a prescindere dall'argomento) e il quorum deliberativo che varia a secondo dell'argomento....Quindi mi chiedo a quale voce corrisponde per sapere quanti millesimi ci vogliono per deliberare a favore del ripristino in seconda convocazione?

  9. #8
    Non è collegato
    { 4406 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    37,902
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da condominioora Visualizza Messaggio
    intendo un condomino che vive al piano terra ha privatizzato una parte comune in modo esclusivo...
    Come si è privatizzato?
    Le parti comuni, fatto salvo un acquisto con rogito (pagando) oppure per usucapione (con sentenza), non possono essere privatizzate.

  10. #9
    Non è collegato
    { 1231 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,201
    Reputazione
    100
    se un condomino si è appropriato di una parte comune a tutti i condomini, in assemblea si possono decidere le azioni da intraprendere nei confronti dello stesso, a mio avviso, per questo tipo di delibera è sufficiente la maggioranza semplice (in seconda convocazione, maggioranza degli intervenuti con un numero di voti che rappresenti almeno un terzo del valore dell'edificio). A meno che non abbia usucapito il bene.

  11. #10
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Come si è privatizzato?
    Le parti comuni, fatto salvo un acquisto con rogito (pagando) oppure per usucapione (con sentenza), non possono essere privatizzate.
    Nessuna delle due...durante i lavori di ristruttuazione del suo appartamento una parte comune che è l'interspazio tra le due scale lo ha chiuso con una tettoia e messo un cancello! L'amministratore ha già inviato lo scorso mese per iscritto una diffida chiedendo il ripristino entro 10 giorni dalla ricezione, ma ovviamente se ne è fregato...Quindi adesso vogliamo votare per il ripristino e se si ha la maggioranza delegare l'amministratore per seguire il caso via giudice di pace visto che dovrebbe tale lavoro stare sotto i 5000€

  12. #11
    Non è collegato
    { 1231 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,201
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da condominioora Visualizza Messaggio
    Nessuna delle due...durante i lavori di ristruttuazione del suo appartamento una parte comune che è l'interspazio tra le due scale lo ha chiuso con una tettoia e messo un cancello! L'amministratore ha già inviato lo scorso mese per iscritto una diffida chiedendo il ripristino entro 10 giorni dalla ricezione, ma ovviamente se ne è fregato...Quindi adesso vogliamo votare per il ripristino e se si ha la maggioranza delegare l'amministratore per seguire il caso via giudice di pace visto che dovrebbe tale lavoro stare sotto i 5000€
    come già detto, a mio avviso è sufficiente la maggioranza semplice. D'altra parte si tratta di un bene che deve ritornare nella disponibilità del condominio, quindi, dovrebbe essere interesse di tutti.

  13. #12
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    come già detto, a mio avviso è sufficiente la maggioranza semplice. D'altra parte si tratta di un bene che deve ritornare nella disponibilità del condominio, quindi, dovrebbe essere interesse di tutti.
    Ok, ma vorrei una fonte che lo dica chiaramente perchè non vorrei che l'amministratore dica per esempio un valore maggiore per evitare brutte rogne...

  14. #13
    Non è collegato
    { 4406 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    37,902
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da condominioora Visualizza Messaggio
    Nessuna delle due...durante i lavori di ristruttuazione del suo appartamento una parte comune che è l'interspazio tra le due scale lo ha chiuso con una tettoia e messo un cancello! L'amministratore ha già inviato lo scorso mese per iscritto una diffida chiedendo il ripristino entro 10 giorni dalla ricezione, ma ovviamente se ne è fregato...Quindi adesso vogliamo votare per il ripristino e se si ha la maggioranza delegare l'amministratore per seguire il caso via giudice di pace visto che dovrebbe tale lavoro stare sotto i 5000€
    Per l'azione legale l'amministratore potrebbe già agire di sua iniziativa in virtù dell'art 1130 punto 4. ma per sicurezza sarà meglio avere l'approvazione assembleare come ha già detto Josefat
    JOSEFAT and Patrizia Ferrari like this.

  15. #14
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Per l'azione legale l'amministratore potrebbe già agire di sua iniziativa in virtù dell'art 1130 punto 4. ma per sicurezza sarà meglio avere l'approvazione assembleare come ha già detto Josefat
    Quindi anche tu confermi maggioranza semplice per tale argomento?

  16. #15
    Non è collegato
    { 4406 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    37,902
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da condominioora Visualizza Messaggio
    Quindi anche tu confermi maggioranza semplice per tale argomento?
    Si, anche perchè ci saranno delle spese, per cui si dovranno approvare, anche se come detto l'amministratore potrebbe agire di sua iniziativa, però se la cassa è vuota, come potrebbe fare, mica ci rimetterà?

  17. #16
    Non è collegato
    { 425 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio
    Località
    Pavia
    Messaggi
    1,726
    Reputazione
    46
    Citazione Originariamente Scritto da condominioora Visualizza Messaggio
    non si legge niente
    Mi spiace, provando il link funziona.

    In ogni caso, se il lavoro eseguito può essere considerato modifica di destinazione d'uso, l'assemblea delibera in merito alla cessazione di tali attività con la maggioranza prevista dal secondo comma dell'articolo 1136. (Sono valide le deliberazioni approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell'edificio)

    Vedi art. 1117 quater cod. Civ.
    Ultima modifica di Mauro G.; 19-06-2017 alle 21:42

  18. #17
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    milano
    Messaggi
    26
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Si, anche perchè ci saranno delle spese, per cui si dovranno approvare, anche se come detto l'amministratore potrebbe agire di sua iniziativa, però se la cassa è vuota, come potrebbe fare, mica ci rimetterà?
    Si è pensato ,se approvato, di delegare l'amministratore ad agire presso giudice di pace visto che per rimuovere una tettoia e un cancello non credo si possano sforare i 5000€.

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno a tutti. Qualcuno potrebbe indicarmi qual'è il quorum costitutivo e deliberativo per l'approvazione del computo metrico riferito a lavori...
  2. Buonasera! Vi ringrazio sin d'ora per il contributo che mi darete. Nell'ultima assemblea condominiale sono sorti dubbi fra noi condomini sul...
  3. salve, ritorno su una delle problematiche del condominio di un mio familiare. la tab mm. e' formata, esempio, da: appartamento 1 mm 36,65,...
  4. Spettabile Forum buona sera la presente per porvi alcune problematiche che potrebbero sorgere all'interno del condominio nel quale abito. Nel...