369
67598 utenti registrati
+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

Pozzetto nero a caduta condominiale in area privata

  1. #1
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    3

    Pozzetto nero a caduta condominiale in area privata

    Salve, sono nuovo in questo forum che ho trovato molto interessante, per cui chiedo gentili chiarimenti su la mia situazione.
    Dunque, ho acquistato una casa per le vacanze con area esterna (giardino) dove all'interno ci sono due tombini, uno dell'acqua e un pozzetto nero a caduta dove scaricano il mio appartamento e i restanti 3 sopra di quella colonna condominiale. Mi è sembrato di capire che altri condomini hanno nella propria area questi pozzetti, molti altri sono nelle aree condominiali e tutti si raccordano nello stesso punto e cioè nelle fogne principali.
    Premetto che lo stabile ha piu di 30anni e qualche condomine ha avanzato l'ipotesi che il giardino fosse di proprietà condominiale, per cui le spese sarebbero a mio carico. Io sono sicuro di esserne il regolare proprietario perchè ho acquistato con tanto di documenti catastali in regola.
    Vorrei sapere a chi compete la manutenzione del pozzetto, al condominio o al proprietario?
    Non ho fatto ancora accertamenti strorici catastali, per cui, se la proprieta del giardino è stata acquisita per usucapione, vale la stessa regola?
    Grazie



  2. #2
    Non è collegato Utente elite+ Consulente
    Località
    Palermo
    Messaggi
    9,949
    Ciao
    la manutenzione del pozzetto spetta a coloro che lo utilizzano;in questo caso a te e ai tre condòmini di sopra.
    Non ha importanza di chi sia la proprietà del giardino poichè la presenza del tombino configura una servitù a carico tuo, che sei uno dei fruitori, e degli altri 3.




  3. #3
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    3
    Grazie Vanni, veloce e preciso
    tutto chiaro.
    Approfitto solo per un altra domanda:
    visto che comunque gli appartamenti sono in un condominio, è quest'ultimo che deve provverede al controllo e manutenzione e non io e gli altri tre, giusto?
    Grazie ancora



    Modificato Da - Salva2866 il 14 Lug 2012 18:56:10

  4. #4
    Non è collegato Utente elite+ Consulente
    Località
    Palermo
    Messaggi
    9,949
    Ciao
    è un impianto condominiale e quindi è l'amministratore che deve pensarci. Ciò non toglie che sia principalmente vostro interesse a che il controllo venga fatto periodicamente per evitare "sorprese" specialmente a tuo carico..




  5. #5
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    3
    Tutto chiaro.
    grazie ancora


+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve a tutti! Abito in un condominio in cui negli ultimi anni la colonna fognaria condominiale si è intasata un paio di volte ed è stato necessario...
  2. Salve a tutti. All'atto dell'acquisto del mio appartamento con giardino ho dovuto acconsentire, per motivi logistici che però non condividevo,...
  3. Abito in un condominio di sei appartamenti, due dei quali al piano rialzato appartenenti ad un medico che li usa come abitazione e studio. Questo...