Posti auto, alcuni chiarimenti

  1. #1
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di walterdr
    Località
    salerno
    Messaggi
    101
    Reputazione
    9

    Posti auto, alcuni chiarimenti

    Buonasera,

    vivo in un piccolo parco con alcuni posti auto "privati" ed altri condominiali.
    Quelli privati sono stati venduti al costruttore mentre altri, in una zona prospiciente i box auto e un pò più lontano dalle palazzine
    ci sono dei posti che dovrebbero essere usati dagli ospiti.
    Io, all'atto dell'acquisto dell'appartamento, non avendo disponibilità economica non ho comprato nessun posto auto.
    Altri si.
    Il quesito che pongo è questo, esiste se non erro una legge che lega una porzione di spazio alla metratura dell'appartamento??
    Non so se riesci a spiegarmi bene ma, credo che esista una legge che dice che ogni appartamento deve avere, come se fosse una pertinenza, uno spazio dove poter posteggiare. Indipendetemente se si è comprato un box auto o il semplice posto scoperto.
    Grazie e mi scuso se non mi sono spiegato bene.


  2. #2
    Non è collegato
    { 1436 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    8,189
    Reputazione
    100

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 4878 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,749
    Reputazione
    100
    La norma dice;
    - Nelle nuove costruzioni ed anche nelle aree di pertinenza delle costruzioni stesse, debbono essere riservati appositi spazi per parcheggi in misura non inferiore ad un metro quadrato per ogni dieci metri cubi di costruzione (Legge 24 marzo 1989, n. 122)
    Ma non dice che sono assegnati ad ogni appartamento, a meno che non siano di proprietà, nel tuo caso i parcheggi ci sono sicuramente a norma come descritto, ma non è garantito che tu trovi il posto libero sempre e comunque

  5. #4
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di walterdr
    Località
    salerno
    Messaggi
    101
    Reputazione
    9
    Grazie Tullio TS
    sempre gentile, disponibile e veloce.
    Ho capito.
    Il dubbio mi è sorto perché fino a un paio di settimane fà posteggiavo sempre nel solito posto
    che mi veniva lasciato sempre disponibile anche dagli altri.
    Ora, avendo fatto causa al costruttore, da un giorno all'altro, in quello spazio è stato affisso
    un cartello con la scritta "proprietà privata" così come quello cha hanno gli altri che hanno comprato.
    Però nel parco non c'è nessun nuovo inquilino e quindi mi è chiaro che è iniziata la guerra
    Secondo te può farlo?

  6. #5
    Non è collegato
    { 4878 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,749
    Reputazione
    100
    Forse il cartello "proprietà privata" si intende che quello è il parcheggio condominiale, ovvero riservato ai condomini a rotazione, o per dirla meglio chi prima arriva meglio alloggia.
    p.s. il cartello "proprietà privata" lo abbiamo anche noi nel nostro parcheggio, ma si intende come ho appena spiegato.

  7. #6
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di walterdr
    Località
    salerno
    Messaggi
    101
    Reputazione
    9
    No no,
    in effetti ci sono parcheggi col cartello PP e sono quelli che lui ha venduto.
    Su una fila con 7 posti, ce ne erano due senza cartello, in uno dei quali posteggiavo sempre io.
    Quindi posteggiavo io ma volendo avrebbe potuto posteggiare anche un altro.
    Ora ha messo il cartello, su entrambi quelli che erano liberi, come se il posto fosse stato venduto.
    Poi ce ne sono altri più generici dove non c'è nulla.
    Quando dico se lo può fare è sapere se, senza averli venduti, può riservarli in questo modo.

  8. #7
    Non è collegato
    { 4878 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,749
    Reputazione
    100
    Direi di no senza una delibera, in quanto sono posti auto del condominio.

  9. #8
    Non è collegato
    { 98 mi piace }
    Ingegnere Ingegnere
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,688
    Reputazione
    47
    Se non li ha venduti, probabilmente sono ancora suoi: secondo me sono ancora intestati al costruttore, per cui lui è condomino. Tu parcheggiavi per sua concessione. Ora è incavolato con te e non concede più.
    Non è che tutto ciò che il costruttore non ha venduto è automaticamente condominiale... Verifica con l'amministratore cosa è effettivamente condominiale... altrimenti fai un paio di visure catastali e vedi se sono parti comuni o parti private (il catasto non è probatorio della proprietà, ma per quello che serve a te, trattandosi di nuova costruzione, direi che è sufficiente)

  10. #9
    Non è collegato
    { 4878 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,749
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da lollolalla Visualizza Messaggio
    Se non li ha venduti, probabilmente sono ancora suoi: secondo me sono ancora intestati al costruttore, per cui lui è condomino. Tu parcheggiavi per sua concessione. Ora è incavolato con te e non concede più.
    Non è che tutto ciò che il costruttore non ha venduto è automaticamente condominiale... Verifica con l'amministratore cosa è effettivamente condominiale... altrimenti fai un paio di visure catastali e vedi se sono parti comuni o parti private (il catasto non è probatorio della proprietà, ma per quello che serve a te, trattandosi di nuova costruzione, direi che è sufficiente)
    Hai ragione Lollolalla, non è detto che i posti sono condominiali, bisogna vedere l'atto di acquisto ed eventuale visura per sapere esattamente se sono condominiali, io lo davo per scontato vista la legge Tognoli, ovvero che quei posti siano compresi nel metro quadrato ogni 10 metri cubi costruiti.

  11. #10
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di walterdr
    Località
    salerno
    Messaggi
    101
    Reputazione
    9
    Farò una visura catastale per capirci qualcosa in più.
    Non posso chiedere all'amminstrattore perché sono in causa anche con lui
    che non ha mai tutelato gli interessi dei condomini ma, al contrario, è pappa e cicca col venditore
    La prova è che sono difesi dallo stesso avvocato
    Grazie ad entrambi

  12. #11
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Manager
    Località
    Genova
    Messaggi
    1
    Reputazione
    0
    Buongiorno, vorrei porLe questa domanda : Posti auto condominiali attribuiti ai condomini ... possono essere attribuiti anche ai mezzi di lavoro del condomino o all'auto aziendale in leasing ? Grazie. Pancrazio

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buon giorno avrei bisogno di un informazione. Sapete dirmi se é vero che stipulando un contratto d affitto con la cedolare secca, i proprietari dell...
  2. Cotrollando la nuova normativa fiscale degli ex minimi o regime agevolato che dir si voglia… mi sorti altri dubbi che vi espongo, spero che dolly...
  3. Buongiorno a tutti, questo è il mio primo post nel forum. Premetto che ho cercato qualche risposta che avesse attinenza con quello che scriverò ma...
  4. Abito in un condominio composto da villette a schiera con ampia area a verde di proprietà comune. Alcuni condomini sono proprietari di box auto,...