Infiltrazione da terrazzo/facciata ultimo piano

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0

    Infiltrazione da terrazzo/facciata ultimo piano

    Buongiorno

    il mio appartamento è all'ultimo piano di una palazzina di quattro. Internamente ci sono delle scale che portano ad un sottotetto e terrazzo di circa 70mq che copre l'appartamento sottostante, nonché l'immobile. Il terrazzo è circondato da grosse fioriere in cemento murate sul pavimento sulle quali è fissata la ringhiera del terrazzo. Ora ho un'infiltrazione di acqua che sembra venire dalla parte sottostante una di queste fioriere e intacca anche la facciata. L'acqua, infiltrandosi nel terrazzo penetra e fuoriesce nella stanza del sottotetto, nonché ha creato una grossa macchia di umidità sul soffitto delle stanza da letto sottostante parte dell'appartamento.
    In questi casi di chi è la responsabilità e a carico di chi sono le spese? Il terrazzo che "copre " oltre al mio appartamento, anche il palazzo e le fioriere circondano esternamente il terrazzo sono murate e inaccessibili senza "scavalcare la ringhiera".

    Grazie anticipatamente per l'aiuto.


  2. #2
    Non è collegato
    { 268 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,591
    Reputazione
    100
    Non ci hai scritto chi è il proprietario del terrazzo e le fioriere.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Il terrazzo è mio in quanto parte dell'appartamento all'ultimo piano così come le fioriere. Queste tuttavia non le ho messe io ma sono in muratura e sono state costruite con con l'immobile stesso. Circondano tutto il terrazzo e sono al di là della righiera, poggiando sul cordolo del palazzo.

  5. #4
    Non è collegato
    { 268 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,591
    Reputazione
    100
    CASS. 17 OTTOBRE 2001, N. 12682, SEZ. III manutenzione – Ripartizione. In tema di condominio di edifici la terrazza a livello anche se di proprietà o di uso esclusivo di un singolo condomino assolve alla stessa funzione di copertura del lastrico solare posto alla sommità dell'edificio nei confronti degli appartamenti sottostanti. Ne consegue che a norma dell'art. 1126 c.c. tutti i condomini cui la terrazza funge da copertura, in concorso con l'eventuale proprietario superficiario o titolare del diritto di uso esclusivo, sono tenuti alla manutenzione della suddetta terrazza onde dei danni cagionati all'appartamento sottostante per le infiltrazioni di acqua provenienti dalla terrazza deteriorata per difetto di manutenzione secondo i criteri di ripartizione delle spese stabiliti dall'art.1126 c.c.
    ---------------------------------------------------
    Art. 1126 c.c. – Lastrici solari di uso esclusivo
    Quando l'uso dei lastrici solari o di una parte di essi non è comune a tutti i condomini, quelli che ne hanno l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico: gli altri due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Grazie mille! Sapete dirmi come vengono considerate le fioriere murate che circondato il terrazzo e poggiano sul cordolo del palazzo? La loro riparazione è assimilabile a quella del lastrico solare o deve essere gestita in modo diverso? Parlo di grosse fioriere in muratura che sono fissate sul cordolo del palazzo (fuoriescono dal terrazzo) e che reggono la righera del terrazzo.

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Geometra
    Località
    la spezia
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0
    Se le fioriere sono esterne al lastrico solare e poggiano completamente ed esclusivamente sullo sbalzo del solaio di gronda (sotto di esso non c'e' nulla) allora possono essere considerate e contabilizzate come parti comuni. Se invece sono interne al lastrico solare, se non diversamente specificato come parti comuni, potrebbero essere parte del lastrico solare di proprieta' e ripartite come 1/3-2/3. Le ringhiere e gli eventuali pilastrini/montanti cui sono fissate sono considerate parti comuni.

  8. #7
    Non è collegato
    { 1675 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    Località
    Palermo
    Messaggi
    19,992
    Reputazione
    100
    Pregasi non riaprire vecchie discussioni.
    Questa è del 2014.
    Grazie
    Staff
    Palermo

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Sono proprietaria di un appartamento all'ultimo piano di una palazzina con quattro appartamenti senza amministratore nè tabelle millesimali. Da...
  2. Salve a tutti, dal terrazzo ultimo piano vi è una infiltrazione nell'appartamento sottostante Piano 5° , sarà indetta una riunione straordinaria in...
  3. ciao a tutti abito in un condominio di nove appartamenti in un attico al quarto piano. Ho una piccola terrazza solarium chiuso da un muro e una...
  4. Chiedo un aiuto ai gentili utenti, per districarmi da un problema che è per me diventato pesante pari alla densità di una nana bianca.......!!!! Nel...