Like Tree4Ringraziamenti
  • 1 Post By JOSEFAT
  • 1 Post By bilbetto
  • 1 Post By bilbetto
  • 1 Post By Aristide Balducci

Fogna in comune

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    torino
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0

    Fogna in comune

    Buonasera sono un nuovo utente vi pongo subito il problema,abito in una villa bifamiliare,inizialmente unifamiliare ma divisa con tutte le carte in regola, dove lo scarico fognario esistente passa nella mia proprietà.
    In dettaglio il mio vicino ha due bagni al piano primo,uno ha in pozzetto di ispezione nella sua proprietà,mentre l'altro pozzetto è nella mia proprietà.
    La domanda è la seguente:volendo lui distaccarsi dalla rete esistente, che ripeto passa nella mia proprietà,e farsi una tratta di scarico per conto suo,chi deve pagare i lavori?
    Dovendo distaccarsi sul lato di tratta ove c'è il pozzetto di ispezione nella mia proprietà,e per farlo si deve scavare circa 2 metri,chi deve pagare i lavori? visto che i 2 metri sono nella mia proprietà?
    Spero di essere stato chiaro nello spiegone
    Grazie attendo risposta da personale intenditore


  2. #2
    Non è collegato
    { 1303 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,486
    Reputazione
    100
    per quale motivo il tuo vicino vuole distaccarsi dalla rete esistente e farsi una tratta di scarico per conto suo?
    Ultima modifica di JOSEFAT; 29-12-2017 alle 22:10
    Fabrydeca likes this.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 890 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,057
    Reputazione
    46
    Siamo naturalmente in presenza di una servitù di passaggio. Se fossi tu (fondo servente) a voler eliminare la servitù, i lavori sarebbero a tuo carico, ma non solo quelli interni al tuo fondo, ma anche quelli che che permetterebbero al vicino di allacciarsi alla conduttura fognaria più vicina.

    Se invece il distacco è volontà del fondo dominante cioè di colui che esercita la servitù, si tratta di una libera scelta che ricade interamente a carico del condòmino che la detiene. Tu infatti non hai posto alcun limite alla sua servitù e non dovrai sostenere alcuna spesa salvo consentire l’ingresso nella tua proprietà a coloro che dovranno fare lo scavo.
    Fabrydeca likes this.

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    torino
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0
    Salve JOSEFAT la risposta alla Sua domanda è molto semplice ,il mio vicino non vuole più avere nulla in comune

    - - - Aggiornato - - -

    Tutto molto chiaro Bilbetto ,ma se lui si impuntasse sul fatto che le spese vanno divise ,io come dovrei comportarmi visto che per me non ci sono problemi a lasciare tutto come si trova ?
    Grazie

  6. #5
    Non è collegato
    { 890 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,057
    Reputazione
    46
    Molto semplice ... o ti estorce i soldi con una pistola puntata alla tempia, ma in questo caso lo denunci, o gli rispondi che non intendi partecipare alla spesa (sempre per iscritto e per raccomandata). Se i lavori li vorrà fare ugualmente e se vorrà da te i soldi, dovrà agire giudizialmente. Lo farà? Spetta a lui decidere e a lui spendere un bel gruzzoletto, ammesso che esista un avvocato che non lo consigli di desistere.
    Fabrydeca likes this.

  7. #6
    Non è collegato
    { 185 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio L'avatar di Aristide Balducci
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,667
    Reputazione
    29
    Citazione Originariamente Scritto da Fabrydeca Visualizza Messaggio
    Salve JOSEFAT la risposta alla Sua domanda è molto semplice ,il mio vicino non vuole più avere nulla in comune

    - - - Aggiornato - - -

    Tutto molto chiaro Bilbetto ,ma se lui si impuntasse sul fatto che le spese vanno divise ,io come dovrei comportarmi visto che per me non ci sono problemi a lasciare tutto come si trova ?
    Grazie

    Non ti "devi comportare". Visto che, come ti ha già risposto Bilbetto, è il tuo vicino che si vuole staccare dalla colonna fognaria in comune tra voi e, considerando che lui è il detentore della servitù... Se lui si vuole staccare che si stacchi pure. Tu dovrai solo acconsentire e fargli capire che TUTTE LE SPESE inerenti il distacco dovranno essere a carico suo. Probabilmente ti dirà che ne parlerà col suo legale... falli parlare e.. se lo vogliono fatti fare causa. Con questi presupposti vinci la causa e loro dovranno risarcirti le spese del giudizio...
    Fabrydeca likes this.

  8. #7
    Non è collegato
    { 161 mi piace }
    Frequentatore assiduo Docente
    Località
    Reggio E.
    Messaggi
    1,791
    Reputazione
    36
    Se la servitù del passaggio della fognatura sulla tua proprietà è registrata oppure è citata in un atto pubblico (es. in un rogito) ti converrà certamente procedere alla sua estinzione dopo la modifica e questo sarà a tuo carico.

  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    torino
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0
    Salve madly l'impianto fognario è stato fatto dai vecchi proprietari con tutte le carte in regola ,ma sul rogito che ho fatto io non viene citata

  10. #9
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    torino
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0
    Salve madly l'impianto fognario è stato fatto dai vecchi proprietari con tutte le carte in regola ,ma sul rogito che ho fatto io non viene citata

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, ho un appartamento bilivello terra e -1(cantina) in un condominio di 4 piani, la fogna esterna è crollata da più di un anno pertanto, tutto...
  2. Ciao a tutti grazie mille per l'aiuto!! ho questo dubbio, sono stati eseguiti dei lavori urgenti straordinari..anche se di straordinario non hanno...
  3. Una palazzina ha due colonne che scaricano in condotto fognario. Ogni colonna serve 10 appartamenti. Una di queste due condotte sottoterra si è...
  4. avrei bisogno di suggerimenti in merito alla mia situazione: nel mio condominio esiste un impianto fognario adibito esclusivamente all'uso di solo 2...