Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By Mosquiton

Divieto di parcheggio ai non residenti su via

  1. #1
     E' online
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Commerciante
    Località
    Trevso
    Messaggi
    130
    Reputazione
    10

    Divieto di parcheggio ai non residenti su via

    Salve, in un condominio di quartiere con bassa circolazione, che confina su tre lati con delle vie e dove solitamente si parcheggia lasciando comunque libero il transito alle auto e mezzi pesanti è possibile mettere il divieto di parcheggio ai non residenti?


  2. #2
    Non è collegato
    { 4552 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,800
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Letiziia Visualizza Messaggio
    Salve, in un condominio di quartiere con bassa circolazione, che confina su tre lati con delle vie e dove solitamente si parcheggia lasciando comunque libero il transito alle auto e mezzi pesanti è possibile mettere il divieto di parcheggio ai non residenti?
    Di certo è che i residenti non possono installare un cartello di divieto di sosta per i non residenti in una strada pubblica, credo possa eventualmente potrebbe farlo il Comune.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 4552 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,800
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    ... credo possa eventualmente potrebbe farlo il Comune.
    Errata corrige "... credo possa eventualmente potrebbe farlo il Comune" con "credo possa eventualmente farlo il Comune"

  5. #4
    Non è collegato
    { 495 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,011
    Reputazione
    48
    Citazione Originariamente Scritto da Letiziia Visualizza Messaggio
    Salve, in un condominio di quartiere con bassa circolazione, che confina su tre lati con delle vie e dove solitamente si parcheggia lasciando comunque libero il transito alle auto e mezzi pesanti è possibile mettere il divieto di parcheggio ai non residenti?
    Se la strada non e' privata, assolutamente NO!!!

    Se sotto ogni condominio potesse parcheggiare solo chi ci abita, non si potrebbe piu' parcheggiare da nessuna parte!!!
    Ultima modifica di Mosquiton; 01-01-2018 alle 21:24
    peppe64 likes this.

  6. #5
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    Alba
    Messaggi
    112
    Reputazione
    2
    Ne approffitto per aggiungere una domanda a quella dell'altro utente...e se catastalmente la strada risultasse nella particella del condominio?

  7. #6
    Non è collegato
    { 4552 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,800
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Mirko2016 Visualizza Messaggio
    Ne approffitto per aggiungere una domanda a quella dell'altro utente...e se catastalmente la strada risultasse nella particella del condominio?
    Se la strada fosse nella particella del condominio sarebbe una strada privata, ed i proprietari condomini potrebbero chiudere con un cancello, sbarra o altro e impedire l'accesso agli estranei.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 02-01-2018 alle 09:26

  8. #7
    Non è collegato
    { 11 mi piace }
    Primi messaggi Pensionato
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    93
    Reputazione
    23
    Una strada aperta al traffico e non vincolata da nessun divieto come, ZTL, centro storico con permesso ai residenti o altre casuali, non può vietare a nessuno il libero parcheggio, purchè effettuato nelle zone contrassegnate da righe di colore bianco, sono concesse righe colorate con la tinta blu (a pagamento) e,percentualmente, spazi riservati ai portatori di handicap con righe gialle e segnalati da immagine sulla superfice e da cartelli, anche se il condominio si affaccia sulle strade adiacenti non può pretendere di avere posti riservati, con una richiesta al comune di residenza, potrebbe essere che il comune stesso incarichi i responsabili del traffico a ispezionare la zona e verificare se esiste o meno la necessità di "previlegiare" i residenti, ma devono esserci motivazioni veramente valide che difficilmente verranno riscontrate, nel malaugurato caso che il comune accolga la vostra domanda (spiego del "malaugurato caso") sicuramente vi verrebbe proposto un canone annuo non certo conveniente, una domanda?, il condominio non ha un garage per ogni appartamento?, la legge da qualche hanno impone posti auto in base agli appartamenti........

  9. #8
    Non è collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato
    Località
    Alba
    Messaggi
    112
    Reputazione
    2
    Grazie Tullio purtroppo è parte della viabilità pubblica e impossibile da chiudere...In pratica mi servirebbe capire quanto deve essere larga la strada per eventualmente richiedere di formare posti auto...ma ho paura che costi e benefici non giustificheranno il lavoro...

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, vi pongo questo quesito e spero che qualcuno possa darmi una risposta. il mio condominio si trova in una strada senza uscita, privata ma non...
  2. Buongiorno a tutti, vi espongo il mio problema: è arrivato il verbale dell'assemblea svolta il 16/02/2011 del condominio dei miei genitori che per 6...
  3. Salve, volevo chiedere chi puoi aiutarmi in questo quesito/problema: Mio padre è proprietario di un immobile, lui non risiede e nell'immobile al...
  4. Buongiorno, vorrei sapere se i in una corte interna condominiale destinata a uso parcheggio (con posti non assegnati) hanno diritto di parcheggiare...