Disattivazione contatore ENEL luci scala.

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato L'avatar di BRUNELLO46
    Località
    QUARTU SANT'ELENA
    Messaggi
    1
    Reputazione
    0

    Disattivazione contatore ENEL luci scala.

    Palazzina di due piani in cui abitiamo, come inquilini, io al primo piano e l'altro al secondo.
    Nel vano scala esiste un contatore, ENEL, dedicato all'alimentazione delle luci scala e del
    citofono.
    Per motivi dei costi fissi della bolletta vorremmo disattivare in contatore e collegare i cavi
    della luce scala al contatore del mio appartamento.
    Domanda: E' fattibile ? Se la risposta è SI vorrei sapere quale legge mi consente di agire
    in questo senso senza correre il rischio legale.
    grazie mille a tutti. brunello46


  2. #2
    Non è collegato
    { 51 mi piace }
    Frequentatore - L'avatar di Mr_Beaver
    Località
    Lazio
    Messaggi
    154
    Reputazione
    2
    Sì è fattibile. L'importante è che esegua la voltura/intestazione del contatore Enel, dal condominio a suo nome. Ovviamente previa assemblea con delibera all'unanimità.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 1920 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,541
    Reputazione
    100
    Non scherziamo , non e' fattibile . Primo perche' essendo solo un inquilino non puo' modificare l' impianto condominiale e secondo perche' le condizioni generali di fornitura non permettono di alimentare con un contatore due impianti distinti di due soggetti diversi .

  5. #4
    Non è collegato
    { 51 mi piace }
    Frequentatore - L'avatar di Mr_Beaver
    Località
    Lazio
    Messaggi
    154
    Reputazione
    2
    Citazione Originariamente Scritto da peppe64 Visualizza Messaggio
    Non scherziamo , non e' fattibile . Primo perche' essendo solo un inquilino non puo' modificare l' impianto condominiale e secondo perche' le condizioni generali di fornitura non permettono di alimentare con un contatore due impianti distinti di due soggetti diversi .
    Allora non avevo capito bene io sorry. L'allaccio strumentale non può farlo, ma per quanto riguarda la sola intestazione può farlo se ha l'unanimità? Ora è sorto il dubbio anche a me

  6. #5
    Non è collegato
    { 1920 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,541
    Reputazione
    100
    Se e' un impianto condominiale il contatore sara' condominiale .

  7. #6
    Non è collegato
    { 564 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,607
    Reputazione
    32
    Brunello, perdonami, tu parli di essere "inquilino". Tu e l'unico altro tuo vicino (mi sembra che siete in due in tutto il condominio, siete proprietari? Perchè se siete inquilini (e quindi conduttori) non potete certo farlo. Attendo chiarimenti per risponderti.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, vi spiego brevemente : abito in un edificio dove è presente il mio appartamento e un vano sottotetto abitato abusivamente. La luce nelle scale...
  2. salve, sono un nuovo iscritto al forum e approfitto per chiedere se qualcuno mi può dare delle indicazioni o eventualmente se ci sono dei divieti...
  3. Ciao a tutti, sta per arrivare l'estate e quindi dovrò riattivare i condizionatori a casa. L'anno scorso avevo il problema che il contatore scattava...
  4. Salve, ho un problema riguardante il contatore enel relativo alle scale nella palazzina in cui abito e vorrei la vostra opinione. Dunque io abito al...