D. Lg.vo 102/2014 Conta Calore

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    belluno
    Messaggi
    2
    Reputazione
    0

    D. Lg.vo 102/2014 Conta Calore

    Salve. Rappresento le proprietà di un condominio di 6 appartamenti tutti stessa quadratura. Sono appartamenti di vacanza abitati medialmente tra estate ed inverno per circa 2 mesi all'anno . Il riscaldamento è centralizzato del tipo a zone orizzontali. Ogni appartamento è munito di termostato. All'apertura del termostato scatta un orologio individuale e misura per quante ore circola l'acqua calda dell'impianto. In caldaia è installato un orologio centrale per il riparto delle spese comuni per il 30% (se nessun termostato è aperto/puntato l'acqua gira in caldaia) ed In fase di riparto annuale delle spese di riscaldamento si tiene conto per il 70% delle ore di ogni appartamento (e non delle quote millesimali). Nel corso dell'inverno i 6 appartamenti in totale non superano le 900 ore. Più risparmio di questo! La domanda è: dobbiamo lo stesso installare il conta ore e/o le valvole termostatiche?
    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 4554 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,820
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da RRR46 Visualizza Messaggio
    Salve. Rappresento le proprietà di un condominio di 6 appartamenti tutti stessa quadratura. Sono appartamenti di vacanza abitati medialmente tra estate ed inverno per circa 2 mesi all'anno . Il riscaldamento è centralizzato del tipo a zone orizzontali. Ogni appartamento è munito di termostato. All'apertura del termostato scatta un orologio individuale e misura per quante ore circola l'acqua calda dell'impianto. In caldaia è installato un orologio centrale per il riparto delle spese comuni per il 30% (se nessun termostato è aperto/puntato l'acqua gira in caldaia) ed In fase di riparto annuale delle spese di riscaldamento si tiene conto per il 70% delle ore di ogni appartamento (e non delle quote millesimali). Nel corso dell'inverno i 6 appartamenti in totale non superano le 900 ore. Più risparmio di questo! La domanda è: dobbiamo lo stesso installare il conta ore e/o le valvole termostatiche?
    Grazie
    Bisogna far visionare l'impianto e lo stabile ad un tecnico abilitato (di solito un Ingegnere), il quale valuterà se ricorrono i motivi per derogare in tutto od in parte alla UNI 10200

  3. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    belluno
    Messaggi
    2
    Reputazione
    0
    Ok grazie. Farò come suggerito. Ti farò sapere. Saluti RRR46

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Scusate se la legge prevede che in caso che il rapporto costi/benefici ( applicando la UNI EN 15459 ) non risulti conveniente , se verificata e...
  2. Buonasera a tutti, eccomi a sottoporVi questa nuova (si fa per dire) menata in merito alla contabilizzazione calore: Con il decreta legislativo in...
  3. Ciao a tutti, so di sollevare un argomento trattato mille volte ma, pur avendo cercato in lungo e in largo, non riesco a capire fino in fondo il...
  4. Buongiorno, i merito all' adeguamento del risc centralizzato secondo UNI 10200, i conta ore per ogni appartamento andranno sostituiti con i conta...